Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Il mio nuovo M42

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    408

    Il mio nuovo M42

    Ecco il mio M42, con la colorazione tipica della Normandia, forse batterie contraerea...
    cmq a voi i commenti
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446

    Re: Il mio nuovo M42

    ciao Miramarco, il look generale sembra realistico però tuttavia non mi convince in pieno il mimetismo, da quello che vedo sembra realizzato su un elmo che è stato impilato per molto tempo in magazzino o deposito, si evince da quel segno che è presente per quasi tutta la calotta in circonferenza; ed il mimetismo sembra proprio sovrapposto a questo segno, e sopra una precedente colorazione stesa a pennello.

    un'altro punto critico , sempre secondo il mio personale pensiero , è l'usura della calotta che difetta al confronto con altri elmi di questo tipo, che ho potuto vedere di persona e in rete.

    Tuttavia è un tipo di elmo che andrebbe analizzato in dettaglio e con molta attenzione, quindi se riesci inserisci delle belle foto in dettaglio, soprattutto della vernice. sentiamo anche gli altri utenti che ne pensano, magari mi stò sbagliando.
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Il mio nuovo M42

    Si vede proprio che di camo non ci capisco nulla....appena visto ho cominciato a sbavare.....ma quello che dice Franz,soprattutto sul discorso segno impalatura fa pensare,e non poco....mannaggia!!!

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    408

    Re: Il mio "nuovo" M42

    OPS!!!!!!!!!

    Domani inserisco altre foto, ma non dico che ci metterei la mano sul fuoco sulla originalità* del pezzo ma quasi.....
    Cmq le ie del signore sono infinite

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    408

    Re: Il mio nuovo M42

    Ecco qui altre foto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    408

    Re: Il mio nuovo M42

    Riguardo a l'usura della calotta faccio veramente fatica a pensare che sia dovuta "all'impilonamento" dell'elmetto.
    Invece la vernice è stata data proprio a pennello in maniera molto campale, si vedono chiaramente le pennellate!

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446

    Re: Il mio nuovo M42

    ciao Miramarco, per l'usura da impilamento intendevo quel grosso segno che corre in circonferenza sulla calotta laterale dell'elmo, ne ho visti parecchi di elmi cosi, e molti dei quali provenivano dall'america, sicuramente avevano riposato in qualche magazzino oltre oceano per decenni.

    la vernice a due colori sembra realizzata a spruzzo perchè ottenere quel grado di sfumatura nel passaggio dei colori, che è presente nella falda esterna, è quasi impossibile da rendere a pennello. con buona probabilità* le pennellate che sono chiaramente visibili sono di una colorazione sottostante data in maniera campale.

    chi lo aveva prima di te c'ha montato su una cinghia da tascapane....
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Il mio nuovo M42

    Quindi?Che te/ve ne pare?E' buono o meno questo camo?Non ci sto capendo nulla

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    408

    Re: Il mio nuovo M42

    "chi lo aveva prima di te c'ha montato su una cinghia da tascapane...."

    Adesso devo capire chi è stato .......forse soldato tedesco!? speriamo

    Confesso che io sono un neofita in elmetti tedeschi, ma ho potuto mostrarlo ad altre persone più competenti di me, ed i pareri sono tutti positivi.

    Ma voglio saperne di più!

    Marco

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Il mio nuovo M42

    Stavolta non sono molto d'accordo con Franzroma.

    Secondo me i segni di impilamento risalgono a quando l'elmetto è stato sovraverniciato in verde, dato appunto a pennello come ben si vede dai segni.

    Probabilmente l'addetto o gli addetti alla verniciatura man mano che li dipingevano, quando sembravanno un po' asciutti ma con la vernice ancora morbida, li mettevano uno sopra l'altro, da qui i segni.

    Segni che non ritengo invece giustificabili da impilamento con vernici asciutte, anche per molti anni, in quanto il contatto fra cuffia e guscio non può produrre quel tipo di scrostatura.

    Pertanto è anche giustificabile che successivamente, ma sempre in epoca bellica, l'elmetto sia stato spruzzato con giallo ocra, appunto sopra dette scrostature.

    In definitiva per me questo elmetto è buono, oltre che decisamente attraente.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •