Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26

Discussione: Il pugnale per reparti d'assalto arditi secondo modello

  1. #11
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Lombardia
    Messaggi
    2,648

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    Citazione Originariamente Scritto da ANABASI
    buona sera a tutti
    chiedo poter intervenire nella discussione sul pugnale da ardito per confermare l'esistenza di un pugnale con guardia rotonda o a cucchiaio che dir si voglia con manico normale rotondo ma con la lama della baionetta del '91.
    lo posso garantire con assoluta certezza perche' l'ho avuto dalla dispersione di una bella racolta di cimeli di famiglia di tradizioni militari di Chieti-per inciso uno dei membri della famiglia e' stato comandante di flottiglia MAS
    quindi l'originalita del pezzo e' fuori discussione, non e' piu' in mio possesso perche' l'ho venduto all'hotel ERGIFE di roma al MILITARIA IN EUROPA ...molti, molti eurozzi
    non se puo interessare quanto sopra perche' il modello - variante- che ho descritto non mi sembra molto comune...
    deferenti ossequi a tutti


    ---------

    .............i vecchi soldati muoiono solo quando vengono dimenticati..............
    ...ma non abbiamo detto che il pugnale in questione non esiste. Stavano disquisendo sul fatto che il pugnale da ardito detto "terzo tipo" (pugnale con manico di lima o attrezzo generico e guardia come pugnale da ardito di primo modello) non avendo trovato nessun documento che lo certifica, forse....non esiste come terzo modello, ma probabilmente come modifica del secondo modello o come assemblamento di guardia tipo primo modello e impugnatura tipo secondo modello.
    Che fossero usate lame delle baionette del 91, č senz'altro probabile. Probabilmente venivano usate lame di baionette danneggiate o raccolte sul campo.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  2. #12
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Lombardia
    Messaggi
    2,648

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    Il mio "secondo modello".
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    314

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    buona sera
    vorrei esprimere con molta umilta' qualche perplessita' sull'ultimo pugnale postato da serpico
    mi pare dalle foto che la guardia sia stata tirata quasi col martello e rifinito a mola mentre a me risulta che la guardia venisse tranciata e tranciata ds in foglio di lamiera e poi ho l'impressione che il codolo non sia ribattuto dul bottoncino di metallo ma che questi sia un bulloncino arrotondato.
    non me ne voglia serpico , sono l'ultima persona a questo mondo che possa contestare l'autenticita' di un simile pezzo ma penso che la discussione faccia bene a tutti
    molto probabilmente la mia impressione e' dovuta alle foto nel qual caso ho scritto solo un cumulo di scemenze [ 0008024

    --------------------
    ...........i vecchi soldati muoiono solo quando vengono dimenticati.........................

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,598

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    Come gia' detto la tipologia del 2° modello con manico di lima, e' estremamente varia.
    Per me quello di Serpico e' 'strabuono'. PaoloM

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    molto bello quello di Serpico uguale in tutto e per tutto a due di tipologia identica che mi sono passati ,
    la forma del manico , il colore , la vite che blocca la lama nel tallone tutto coincide , in pratica non era una personalizzazione ma una fabbrica che li faceva in serie con quel sistema ..
    a riguardo della variante lama 91 come detto da Marpo e Serpico , anche di quel modello ne ho avuti e visti , semplicemente dalla fabbrica partivano da una lama 91 anzichč vetterli ...

    ma tutte queste variante rientrano nella tipologia del manico di lima , non sono certo ne il terzo o quarto tipo ...

    ciao a tutti ...
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! č un'invenzione dei forum !!

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    314

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    io lo avevo detto nel mio intervento che molto probabilmente stavo dicendo un mucchio di scemenze...
    ..senza rancore???????
    chiedo di nuovo scusa ,ma ogni vostro intervento, ancorche' ''solleticato'' e' per noi appassionati, come abbeverarsi alla fonte della saggezza
    ..e guardate che lo dico senza ironia
    grazie

    ------------------------

    ...i vecchi soldati muoiono solo quando vengono dimenticati..................

  7. #17
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,598

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    Se un forum come il nostro fosse ,come dici tu, .."la fonte della saggezza", penso
    che faremmo tutti questo lavoro,non remunerato, pieno di gratificazioni morali,campando d'aria. Dai Anabasi, qui si parla di militaria e basta....e ai tuoi nipotini, in futuro potrai dire... , , PaoloM

  8. #18
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Localitā
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: pugnale ardito secondo tipo ww1

    Io mi sento di ringraziare l'amico Anabasi,

    molto cordiale, modesto e non affatto improvvido.

    Caro Anabasi,

    questa, non e' una scienza esatta....

    L'amico Marpo, in primis, chiede tempi per verifiche, se serve, perche' molte cose sono occulte..

    Non esiste l'enciclopedia degli arditi, dei Kappen, della X mas.

    esiste l'esperienza, lo studio di persone che, anche in questo topic,
    non parlo per me, ovviamente, parlo degli esperti...

    persone, dicevo, che, gratis et amore dei, dedicano il loro tempo, magari sottraendolo ad altre loro faccende, solamente per dedicarlo al presente sito,

    questa e' un'immensa fortuna per chi intende cominciare...

    Domanda:" in quale settore hai risposte dei maggiori esperti, subitanee....?
    Risposta: solo qui!

    Altra domanda: se hai dubbi e sei, abbastanza pratico?
    Sempre stesso luogo....


    Ch

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    314
    un grosso favore da chiedere a tutti i possessori: chi mi puo' fornire le misure (lunghezza x larghezza agli estremi) della guardia ovale o a cucchiaio che dir si voglia del pugnale da ardito 2/ modello a manico di lima? anche con una erta tolleranza, voglio rifarne uno per piaceree personale . se possibile anche misura lama grazie a tutti

  10. #20
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,598
    Sul secondo modello che ho io( foto #5b):guardia ovale: 8cm x 4,8cm
    Lama lunga : 17cm.
    Credo comunque che data la fattura semi-artigianale, qualche dato puo' variare.
    PaoloM

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato