Pagina 3 di 41 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 402

Discussione: :: il quizzone - mezzi corazzati ::

  1. #21
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    bene bene, vedo che vi è piaciuto......

    allora, intano assegnamo un punto a fabio90, esattto era il carro giapponese tipo 97.

    @savoia1948, le fai subito difficili.......[][]

    complimenti a nascar, il nome mi sembra che sia ansaldo lancia IZM.
    nota storica: le prime furono utillizzate sul fronte dell'isonzo nel 1915, dando ottimi risultati.
    peso 4.5 tonnellate
    armamento 3 mitragliatrici con 15000 colpi
    protezione 6mm
    motore: lancia a benzina 4 cilindri 70 cavalli a 1200 giri.....raffreddato ad acqua.
    velocita 50/60 km/h
    autonomia 330 km

    chi mi sa dire cos'è questo??


    Immagine:

    37,32 KB

    CLASSIFICA
    u03205 2
    then_now_hunter 1
    "la disperata" 1
    Fabio90 1
    nascar 1

  2. #22
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    M10 Wolverine ?

  3. #23
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    ti do un aiuto, l'idea era quella..........

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Ma è americano? Assomiglia moltissimo ad un Panther.

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    86
    PZKpfw V Ausf. G Panther,PzBde 150

    Noto come B7 fù l'unico Panther a raggiungere la sponda nord dell'amblève e malmèdy.Venne bloccato a solo 50 mt dal ponte da un colpo di bazooka che entrò nello scompartimenyo del mtore.L'equipaggio scappò tentanto di attraversare il ponte ma tutti morirono sotto il fuoco americano.Tutti tranne uno,il radio operatore Obergefreiter Karl Meinhardt,che si nascose per giorni.Poi fù catturato.
    Pauci sed sempre immites

    ME 109..work in..lento progress

  6. #26
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    http://books.google.it/books?id=UFin3ou ... t#PPA13,M1

    e' vero ! e' un panther modificato per sembrare un m10 .

  7. #27
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    complimenti typee, bravo.
    altra denominazione era Panther Sd.Kfz. 171 als Ersatz M10.

    nota storica:
    La 150. Panzerbrigade fu costituita nel novembre 1944 appositamente per l'Operazione Wacht am Rhein.

    In seguito alla decisione di Hitler di lanciare una massiccia offensiva sul fronte occidentale dopo le sconfitte subite nell'estate 1944, venne deciso di creare un'unità* per assicurarsi che i ponti sulla Mosa cadessero intatti in mano tedesca durante le prime fasi dell'offensiva; oltre a ciò, gli uomini di tale unità*, in uniforme americana, dovevano confondersi tra i soldati americani, compiendo atti di sabotaggio. Da quest'idea nacque la 150. Panzerbrigade il cui comando fu affidato all'SS-Sturmbannführer Otto Skorzeny. L'insieme delle operazioni di sabotaggio previste andarono sotto il nome di Operazopne Greif.

    Nelle intezioni di Skorzeny la brigata doveva essere forte di circa 3.300 uomini ed essere equipaggiata con 15 carri armati, 20 autoblindo e 20 semoventi, oltre a 120 camion, 40 motociclette e 100 jeep, tutte prede belliche. Inoltre, era previsto l'ampio uso di uniformi, equipaggiamenti e armi di provenienza americana e britannica. In realtà*, la composizione reale della brigata raggiunse i 2.000-2.500 uomini, dei quali solamente una piccola parte poté essere utilizzato per la formazione dei nuclei di Kommando che dovevano infiltrarsi dietro le linee americane, dal momento che risultarono disponibili solo 10 uomini con una perfetta conoscenza dell'inglese e dello slang americano. Oltre a questi furono radunati 30-40 uomini con una buona conoscenza dell'inglese, ma non dello slang, cui si unirono altre 120-150 uomini con una conoscenza scolastica dell'inglese e altri 200 con conoscenze superficiali.

    Di fatto, furono formati solamente 40 nuclei di Kommando, ciascuno composto da quattro uomini su una jeep, mentre il resto della brigata venne organizzato in tre gruppi di combattimento (denominati Kampfgruppe X, Y e Z), con l'impiego di 5 Panther camuffati da cacciacarri M10 americani, e di 5 Sturmgeschütz III il cui unico camuffamento era la verniciatura verde scuro e una stella bianca.

    In realtà* le azioni dei Kommando di Skorzeny furono di portata minore di quanto gli americani, vittime di una vera e propria psicosi collettiva, credettero: solamente 12 gruppi (per un totale di 44 uomini) furono inviati dietro le linee americane, con compiti di ricognizione e di avanguardia per le divisioni tedesche.

    Con l'avvio dell'Operazione Greif, i Kommando causarono diversi problemi al traffico alleato, tuttavia gli obiettivi originali vennero a trovarsi fuori portata già* dopo soli due giorni, per cui tali unità* vennero impegnate come formazioni regolari. Impegnate nella cattura di Malmedy, in seguito a una violenta controffensiva americana, dovettero abbandonare le postazioni raggiunte e far ritorno alle linee tedesche, intorno al 28 dicembre.

    Fallimentare dal punto di vista militare l'operazione fu un grande successo dal punto di vista psicolgico, seminando un vero proprio "terrore del sabotatore" fra le fila statunitensi, che si estese fin nelle più profonde retrovie e durò molto più a lungo della stessa offensiva delle Ardenne. Per lungo tempo le truppe americane inventarono i più bizzarri scioglilingua da far recitare a chiunque si presentasse a un posto di blocco o a una postazione di guardia, così come ingegnosi quiz a trabocchetto sulle squadre di baseball o su nozioni triviali di storia e geografia degli Stati Uniti (alcuni dei quali venivano sbagliati anche dagli stessi soldati usa).

    Otto infiltrati (secondo alcune fonti americane, 1 vennero catturati e fucilati come spie.


    che carro è questo???


    Immagine:

    19,37*KB

    CLASSIFICA
    u03205 2
    then_now_hunter 1
    "la disperata" 1
    Fabio90 1
    nascar 1
    typee 1

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    308
    Dovrebbe essere un Panzerkampwagen III
    Parlò per tutti quel giorno,ma parlò soprattutto per chi non poteva più farlo,per i soldati di ghiaccio rimasti sotto la neve di Russia,ò per le sentinelle in un mare di sabbia a fare la guardia al sogno di una grande Patria

    Saluti,
    Francesco

  9. #29
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    German Panzerkampfwagon II AusfL Luchs (Lynx) (SdKfz 123)

  10. #30
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    esatto u03205

    Questo carro da ricognizione fu prodotto da MAN e Henschel (in piccolo numero) da settembre 1943 a gennaio 1944. Ne furono ordinati 800 ma solamente 104 (altre fonti affermano 133) furono consegnati. La MAN sviluppò il telaio e la Daimler-Benz la sovrastruttura e torretta.
    Il Luchs aveva un motore da 180hp 6-cilindri Maybach, pesava 13 tonnellate ed aveva un autonomia di 290km. L'equipaggio era formato da 4 uomini, comandante, artigliere, conducente e radio-operatore. La radio era una FuG12.

    Venne impiegato fino alla fine della della guerra sul fronte Orientale e Occidentale, nei Panzer-Aufklarungs-Abteilungen (reparti da ricognizione blindati) da Wehrmacht e Waffen-SS. Precisamente fu utilizzato dalla 116 Divisione Panzer nel Fronte Occidentale e 3, 4 e 6 Divisione Panzer sul Fronte Orientale. à? riportato che anche la 3 SS Panzer Divisione Totenkopf e 5 SS Panzer Divisione Wiking usarono i Luchs.
    Nei carri inviati al fronte orientale furono montate delle corazzature frontali supplementari.
    Fu elaborata anche una versione del Luchs armata con il 5cm KwK 39 L/60 (VK 1602 Leopard) ma fu prodotta solamente quella con l'armamento standard da 2cm KwK 38 L/55 (420-480 colpi/minuto).
    Il cannone da 2cm era provvisto di ottica TZF6.
    Fonti non confermate affermano che 31 Luchs furono assemblati con una torretta a cielo aperto armata di 5cm KwK 39 L/60 e spediti in russia a fine 43.
    Altri studi vennero eseguiti per produrre una versione da recupero, Bergepanzer Luchs, ma non furono mai realizzati.
    Ulteriori proggetti del Luchs furono il Flakpanzer Luchs contraereo,con telaio allungato (VK 1305), armato con la 2cm Flakvierling o 37mm Flak.

    cos'è questo?

    Immagine:

    102,62*KB




    Immagine:

    63,53*KB



    Immagine:

    101,08*KB

    CLASSIFICA
    u03205 3
    then_now_hunter 1
    "la disperata" 1
    Fabio90 1
    nascar 1
    typee 1

Pagina 3 di 41 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •