Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    27

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Confermo quanto asserito. Qualora uno volesse approfondire, il Bollettino tecnico 92 per il montaggio del portatanica su molti veicoli U.S. Army mostra tutti e tre i tipi di tappo nelle foto a corredo.
    Sono al corrente di taniche postbelliche civili con il tappo a quattro orecchie non rollate, penso per ragioni di minor costo.
    Non so se altre taniche postbelliche militari usassero anch'esse il tappo a orecchie non rollate: teniamo comunque presente che il tappo è fissato alla tanica con una coppiglia, e quindi facilmente sostituibile.


    Ecco il brevetto per il tappo a quattro alette rollate.

    http://www.google.com/patents/about?id= ... B.+johnson
    Luca

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Citazione Originariamente Scritto da lucakiki
    ...... teniamo comunque presente che il tappo è fissato alla tanica con una coppiglia, e quindi facilmente sostituibile.
    Questo è uno dei fattori che i cosidetti "puristi" tendono sempre a dimenticare: qualsiasi materiale nella sua vita ha subito un'infinità* di riparazioni, controlli, modifiche, anche sul campo.
    E certo l'addetto dell'epoca non si preoccupava di cercare il pezzo corrispondente per epoca e stile, bastava che funzionasse. Con la gioia (o la disperazione) dei collezionisti di oggi.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    E' dal suo nascere che seguo questa discussione, avendo anch'io le taniche dei belligeranti escluse russe e giapponesi, a seguito del link indicato da lucakiki, se non ho capito male, il brevetto del tappo a vite a quattro orecchie piegate, risale al 44, mentre la mia tanica sotto è marcata 43, tra l'altro su un lato riporta in alto G in basso Q.M.C. e dall'altro lato G e in basso USA, l'ho sempre ritenuta completamente conforme all'epoca o mi sbaglio???.
    luciano

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Ciao Cocis, cerco di sviluppare un po' il concetto espresso nel post precedente.

    Gli statunitensi, soprattutto loro ma non solo, avevano organizzato un sistema molto efficiente per curare i rifornimenti.
    Tutti conoscono i "Red Ball Express", però pochi sanno come funzionassero.
    Per quel che riguarda i rifornimenti l'organizzazione aveva anche lo scopo di raccogliere tutto il materiale usato e riutilizzabile.
    In questo era compresa anche la raccolta delle taniche vuote, che venivano convogliate presso appositi centri che, dopo aver effettuato tutte le operazioni necessarie di lavaggio, verifica, riparazione,.... provvedevano anche e riempirle nuovamente e rinviarle al fronte.
    E' evidente che se gli capitava una tanica del 1942 o 43 buona ma senza tappo non si stavano a preoccupare di cercare un tappo del 1942 o del 43 ma pescavano quello che veniva nella scatola dei ricambi.
    Tempo fa avevo trovato un sito, credo USA, che illustrava tutta la procedura: ora lo cerco e se lo ritrovo te lo indico.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Ciao Kanister grazie per la risposta , si indubbiamente si riutilizzava quanto più possibile, quindi tanica 43 con tappo successivo.
    luciano

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Alghero
    Messaggi
    293

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Ebbene anche io ho sempre supportato la tesi dello scambio tappo/tanica ma non avevo le conoscenze sufficenti. Grazie a tutti per avermi illuminato. Ciao.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Alghero
    Messaggi
    293

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    La mia situazione è esattamente l'opposto a quella di Cocis; tappo bellico e tanica post.

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Mi spiace, non riesco più a trovare il sito che ricordo.
    Era molto illustrato con foto e spiagazioni di ogni singolo passaggio, dall'arrivo al centro dei contenitori, alla prima cernita, al lavaggio ed al controllo di tenuta, con eventuali piccole riparazioni se effettuabili in loco, sino al riempimento ed al rinvio al fronte. Peccato non lo trovi.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    27

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Tenete presente che una cosa è la data in cui il brevetto è stato accordato, una cosa è la data in cui la domanda è stata presentata, e una cosa ancora diversa è l'inizio dellla produzione.
    I tappi con quattro alette rollate erano disponibili già* nel 1942, come si può vedere in foto dell'epoca.
    Luca

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    27

    Re: IL TAPPO A VITE NELLE TANICHE AMERICANE

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Nel frattempo ho trovato la foto che cercavo: ecco il travasatore a vite di cui si parlava.
    Quello con innesto espansibile in gomma non era altro che una modifica di questo.



    sulla sinistra, è visibile il flessibile standard US.Army che precedette quello con leva e manicotto in gomma espansibile, in dotazione a molti veicoli americani del periodo bellico.
    Luca

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato