Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: info su falsi

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    34

    info su falsi

    Ciao a tutti.Come si sa' in giro ci sono tante imitazioni al punto che se uno non e' veramente esperto puo' erroneamente acquistare un falso magari credendo a vita di possedere un pezzo autentico.Vi volevo chiedere se siete in grado di evitare queste fregature e vorrei capire quali sono i pezzi più falsificati,elmetti,divise,coltelli,ecc...
    Valuate che in ogni vostra collezione ci possano essere dei falsi?
    Per me e' solo curiosita' ma mi farebbe piacere saperene di più.Grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: info su falsi

    in ogni collezione che si rispetti c'è almeno un falso , in alcune anche più di uno , in altre molti , in certe ...troppi!
    ognuno di noi ha inconsciamente dei tarocchi in collezione, è un dato di fatto.
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    34

    Re: info su falsi

    di nuovo grazie,ma tutti questi falsi vengono prodotti in Italia o ci sono stati famosi per i loro falsi?

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555

    Re: info su falsi

    I falsi sono prodotti ovunque, da chiunque abbia cattive intenzioni e notevole abilità nel lavorare materiali di vario tipo.

    Ad esempio mi vengono in mente una serie di elmetti tedeschi M38 (parà) usciti fuori dalla Rep. Ceca negli anni 80', traditi principalmente per un marchio non consono.

    Oppure le giubbe tedesche con dentro timbri postali (che non centrano una sega), o le Fliegerbluse con all'interno dei timbri "Fallschirmjaeger" inesistenti.

    Mentre poi ci sono quei "falsi" ma che sono...estremamente patacca, pacchianità assolute, li riconosci da 20 metri, molti provenienti da est europa e paesi anglosassoni (si riconoscono anche per emerite idiozie come errori nell'ortografia delle parole).

    Un esempio di patacca, guardati questa "bussola della kriegsmarine", e preparati a vomitare...:

    viewtopic.php?f=311&t=39517
    ---

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    34

    Re: info su falsi

    Grazie per l'intervento Lauf,mi spiace per la brutta esperienza di chi ha acquistato la bussola.Finche' sono cosi evidenti i falsi e' più facile accorgersene,altrimenti anche io ci cascherei alla grande.Io non ho mai acquistato nulla,avevo qualche oggetto della WW2 e la certezza dell'autenticita' era totale,adesso pur essendo ignorante al 90% sull'argomento non disdegnerei un elmetto tedesco della WW2(anche se mi chiedo sempre perché...) ma sono certo che mi farei fregare e quindi rimando costantemente l'idea di prenderne uno.Anche perché io sono per l'autenticita al 1000 per 1000 e budget scarso,quindi due ingradienti micidiali in caso di fregatura.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: info su falsi

    Un guscio buono di scavo lo dovresti trovare facilmente. Buono e intonso...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    34

    Re: info su falsi

    preferirei quakcosa in condizioni migliori

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato