Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 28

Discussione: Informazioni M33 da solaio

  1. #11
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Citazione Originariamente Scritto da Yuri
    Grazie...questa volta ho avuto fortuna!
    Tutti i reparti della RSI utilizzavano questo mimrtismo?
    come o gia accennato nella mia zona hanno operato la Decima e la Monterosa(icarus68 confermi?)
    la vernice rossa e data a pennello in modo molto irregolare...
    l'incisione e stata fatta sul verdone originale e ricoperta con la vernice mimetica, penso sia il nome del soldato.
    cerchero di capire cosa ce inciso.
    Io sono per mantenere il piu possibile le condizioni originali, a parte togliere la polvere consigliate altro?
    ciao a tutti yuri
    Ciao Yuri,
    compreso questo, è il terzo RSI da "mano sul fuoco" che vedo.
    Uno trovato in circostanze simili a quelle di questo ritrovamento da un amico; quello che avevo trovato io rinvenuto tra le masserizie infangate della tremenda alluvione del 2000 con un cappello alpino truppa.

    Ti confermo che il mimetismo era simile per non dire identico a questo in uno, mentre nell'altro erano delle sorta di M alla "Mc Donalds" (scusate il paragone ma così ci capiamo meglio) color sabbia date a spruzzo su tutta la circonferenza dell'elmo.

    Ma poi....non hai alcun motivo di dubitare circa la genuinità di questo tuo elmo, che anzi, è un ottimo contributo per arricchire la comune conoscenza in materia mimetismi RSI!

    Ti confermo, qui da noi operarono praticamente tutte le formazioni dell'Esercito Repubblicano, dalla GNR, alle BN, al Sagittario della San Marco, ai RAP, NP, Nembo.

    Ad Ozegna cadde il vice comandante della X^, Bardelli.

    Operarono anche tra le fila tedesche le SS Italiane e, pare, perfino i cosacchi arruolati nelle SS o nella Wh, non ricordo a chi fossero organici.


  2. #12
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Me par bono...
    Quanto alla mimetica "alla MC DONALDS" ricordo una foto con due o tre elmetti di quel tipo (e a indossarli non erano pagliacci )... se la ritrovo posterò...
    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    138

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Citazione Originariamente Scritto da Yuri
    Grazie...questa volta ho avuto fortuna!
    Tutti i reparti della RSI utilizzavano questo mimrtismo?
    come o gia accennato nella mia zona hanno operato la Decima e la Monterosa(icarus68 confermi?)
    la vernice rossa e data a pennello in modo molto irregolare...
    l'incisione e stata fatta sul verdone originale e ricoperta con la vernice mimetica, penso sia il nome del soldato.
    cerchero di capire cosa ce inciso.
    Io sono per mantenere il piu possibile le condizioni originali, a parte togliere la polvere consigliate altro?
    ciao a tutti yuri
    Ok.
    Comunque bellissimo elmo, complimenti

  4. #14
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Limitare al massimo interventi e mai procedere in maniera invasiva: al massimo impedire che la ruggune progredisca con apposito prodotto...
    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  5. #15
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Non facile la pulizia vista la delicatezza del pezzo.
    Partendo dal fondamento che debba essere meno invasiva possibile ti restano poche opzioni.
    Inizialmente procurati un pennello piatto da 30 millimetri e dai una prima spolverata fuori ma soprattutto dentro per vedere quanto sporco si allontana con questo metodo "a secco".
    In seguito potrai decidere se eseguire anche un lavaggio con acqua distillata, quella che vendono in stagnette per i ferri da stiro.
    Metti il casco un un bacile ampio e basso, in una ciotola metti l'acqua e fai conto di verniciare l'elmo con l'acqua, dall'alto verso il basso.
    Fatto l'esterno esegui lasolita procedura sull'interno, magari tenendo verticale l'elmetto in modo che l'acqua sporca coli fuori senza stagnare dentro.
    Al termine usa un phòn per accellerare l'asciugatura evitando di soffiare direttamente sulla pelle della cuffia. Se la cuffia si bagna un pò non ti preoccupare, lascia terminare l'essiccatura mettendolo a pancia in sù.
    Segue trattamento conservativo. Per la pelle trova l'apposita crema detergente-idratante per il cuoio presso un negozio specializzato in pelletteria. All'interno usa il solito pennello od uno similare, gli spruzzi sopra olio spray per armi e poi "vernici" con quello. Dopo un primo trattamento fai passare qualche giorno per asciugare e poi ripeti.
    segui con attenzione i risultati ed il lavoro, ricorda che dare questi consigli senza avere il pezzo in mano è come curare un malato per telefono...
    Ragiona bene prima di intervenire e fai solo ciò di cui sei convinto.
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    442

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Ciao, io ti consiglio di lasciarlo cosi'! ogni intervento che fai gli fa solo perdere quella patina stupenda che ha, grazie alla quale chiunque lo veda, anche poco esperto della materia, dice subito "questo e' buono!" Ricorda che ci sono voluti decenni perche' diventi cosi' e, se conservato con cura in luogo asciutto ne passeranno altrettanti senza significative variazioni. Dispiacerebbe che uno dei pochi pezzi ruspanti ed originali entrasse a far parte dei tanti "senz'anima puliti ed oliati" che purtroppo sono ormai dappertutto: in ultima analisi pensa che un pezzo cosi' lo vendi sempre con facilita' se un giorno dovessi stufartene mentre se lo alteri in qualsiasi modo farai molta piu' fatica, specie quando si tratta di pezzi particolari come questo.

  7. #17
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Citazione Originariamente Scritto da Rudy
    Ciao, io ti consiglio di lasciarlo cosi'! ogni intervento che fai gli fa solo perdere quella patina stupenda che ha, grazie alla quale chiunque lo veda, anche poco esperto della materia, dice subito "questo e' buono!" Ricorda che ci sono voluti decenni perche' diventi cosi' e, se conservato con cura in luogo asciutto ne passeranno altrettanti senza significative variazioni. Dispiacerebbe che uno dei pochi pezzi ruspanti ed originali entrasse a far parte dei tanti "senz'anima puliti ed oliati" che purtroppo sono ormai dappertutto: in ultima analisi pensa che un pezzo cosi' lo vendi sempre con facilita' se un giorno dovessi stufartene mentre se lo alteri in qualsiasi modo farai molta piu' fatica, specie quando si tratta di pezzi particolari come questo.
    Parole sante!

  8. #18
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Citazione Originariamente Scritto da Rudy
    Ciao, io ti consiglio di lasciarlo cosi'! ogni intervento che fai gli fa solo perdere quella patina stupenda che ha, grazie alla quale chiunque lo veda, anche poco esperto della materia, dice subito "questo e' buono!" Ricorda che ci sono voluti decenni perche' diventi cosi' e, se conservato con cura in luogo asciutto ne passeranno altrettanti senza significative variazioni. Dispiacerebbe che uno dei pochi pezzi ruspanti ed originali entrasse a far parte dei tanti "senz'anima puliti ed oliati" che purtroppo sono ormai dappertutto: in ultima analisi pensa che un pezzo cosi' lo vendi sempre con facilita' se un giorno dovessi stufartene mentre se lo alteri in qualsiasi modo farai molta piu' fatica, specie quando si tratta di pezzi particolari come questo.
    un consiglio che vale 1 milione di euro!!!
    mi trova concorde su tutto
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Citazione Originariamente Scritto da Rudy
    Ciao, io ti consiglio di lasciarlo cosi'! ogni intervento che fai gli fa solo perdere quella patina stupenda che ha, grazie alla quale chiunque lo veda, anche poco esperto della materia, dice subito "questo e' buono!" Ricorda che ci sono voluti decenni perche' diventi cosi' e, se conservato con cura in luogo asciutto ne passeranno altrettanti senza significative variazioni. Dispiacerebbe che uno dei pochi pezzi ruspanti ed originali entrasse a far parte dei tanti "senz'anima puliti ed oliati" che purtroppo sono ormai dappertutto: in ultima analisi pensa che un pezzo cosi' lo vendi sempre con facilita' se un giorno dovessi stufartene mentre se lo alteri in qualsiasi modo farai molta piu' fatica, specie quando si tratta di pezzi particolari come questo.

    Il miglior intervento del secolo!

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Dublino / Serenissima Repubblica di Venezia
    Messaggi
    167

    Re: Informazioni M33 da solaio

    Bello!assolutamente lascialo cosi!

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato