Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Informazioni storico-leggendarie

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    Bella storia... commovente...
    Non la conoscevo...

    Quando facevo i turni di notte ho passato lunghe nottate con colleghi/amici che vivevano a Tolmezzo e mi raccontavano tante storie e leggende del Friuli e della Carnia (es. la piana delle streghe vicino a Tolmezzo e altre)...
    Ma questa bella e triste storia non l'avevo ancora sentita...

    Quando ho un po' di tempo libero devo fare una scappata a Canebola...

    Grazie "jampi" per avela resa nota...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    424

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    Ulteriori informazioni qui: http://www.camillopavan.it/Grande_guerr ... nebola.htm
    e naturalmente nel libro "Caporetto: storia, testimonianze, itinerari" di Camillo Pavan,Željko Cimpri?, pagg. 135, 136, 137
    che potete leggere qui:
    http://books.google.it/books?id=ihM9crj ... e&q&f=true

    Qui trovate anche le immagini della chiesetta e della lapide.
    Che altro dire?
    Dulce et decorum est pro patria mori: la cui traduzione letterale è "bello e dolce morire per la patria". (Orazio, Odi, III, 2, 13).
    La conoscenza non è nulla se non viene condivisa (Seneca)

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    La fotografia che ritrae la cappelletta dall'alto è scattata da una collinetta che si trova in sinistra. Quella collinetta probabilmente è una delle tre posizioni dove l'eroe posizionò una delle 3 Fiat che aveva a disposizione e sparava verso est cioè vedendo la fotografia a sinistra. Gli austro-tedeschi salivano proprio da sinistra dove si intravede un boschetto che probabilmente allora non esisteva...
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    424

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    La fotografia che ritrae la cappelletta dall'alto è scattata da una collinetta che si trova in sinistra. Quella collinetta probabilmente è una delle tre posizioni dove l'eroe posizionò una delle 3 Fiat che aveva a disposizione e sparava verso est cioè vedendo la fotografia a sinistra. Gli austro-tedeschi salivano proprio da sinistra dove si intravede un boschetto che probabilmente allora non esisteva...
    Ti sono piaciute le foto? Quando andremo a fare un giretto lassù?
    La conoscenza non è nulla se non viene condivisa (Seneca)

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    Citazione Originariamente Scritto da jampi
    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    La fotografia che ritrae la cappelletta dall'alto è scattata da una collinetta che si trova in sinistra. Quella collinetta probabilmente è una delle tre posizioni dove l'eroe posizionò una delle 3 Fiat che aveva a disposizione e sparava verso est cioè vedendo la fotografia a sinistra. Gli austro-tedeschi salivano proprio da sinistra dove si intravede un boschetto che probabilmente allora non esisteva...
    Ti sono piaciute le foto? Quando andremo a fare un giretto lassù?
    Jampi, sai che ti porterei ovunque

    Quando ci organizziamo ti porto volentieri, le foto sono molto belle, le avevo già viste, ma il posto dal vivo è meraviglioso.
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  6. #16
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    229

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    Per la miseria, è la prima volta che sento questa storia!!! Grazie per avercela raccontata. Un cecchino che si è sacrificato per il reparto... probabilmente alla fine era esausto. Onore a questo Milite Ignoto! Vergogna ai comandi che blaterarono di reparti un fuga!
    Chissà quanti altri episodi ci sono stati che resteranno sconosciuti! Per poco restava sconosciuta la verità sul battaglione della conca di Plezzo, massacrato dai gas sul posto...

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    Citazione Originariamente Scritto da Benidux
    Per la miseria, è la prima volta che sento questa storia!!! Grazie per avercela raccontata. Un cecchino che si è sacrificato per il reparto... probabilmente alla fine era esausto. Onore a questo Milite Ignoto! Vergogna ai comandi che blaterarono di reparti un fuga!
    Chissà quanti altri episodi ci sono stati che resteranno sconosciuti! Per poco restava sconosciuta la verità sul battaglione della conca di Plezzo, massacrato dai gas sul posto...
    Ciao Benidux,

    come dici molti episodi di valore infinito mai sono stati menzionati, alcuni purtroppo sono andati per sempre perduti nel tempo...

    Cercheremo di impegnarci in modo da raccontare di tanto in tanto qualche episodio di valore in modo da ricordarci che anche noi italiani quando vogliamo sappiamo sacrificarci e combattere per una causa

    Una piccola precisazione, il soldato non era un cecchino, le memorie della gente del posto parlano di "un fante improvvisatosi mitragliere".... Mi piace pensare e immaginare che fosse un giovane, magari contadino che in quelle ore col suo coraggio si è conquistò un posto d'onore nell'olimpo degli eroi....
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Gorizia
    Messaggi
    23

    Re: Informazioni storico-leggendarie

    Chissà, se di storie simili c'è ne sono abbastanza.... potreste voi stessi fare un libro :-)

    Saluti
    Simone
    ...Ma i migliori di noi non son tornati
    li abbiam sepolti in una fredda sera
    sotto Tarnova, e dormono placati
    nel sogno, avvolti dalla lor Bandiera...
    (Santa Gorizia)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato