Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19

Discussione: Informazioni sul tipo di revolver

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Salve a tutti,una piccola precisazione,la cartuccia e' una 10,4 Ord.Ital.,prodotta dalle Leon Beaux di Milano,la ditta fu sicuramente attiva fino agli anni "60,ed agli inizi (si parla della seconda meta' dell'800),marco' le cartucce prodotte anche con la sigla S.F.I. davanti al nome,l'acronimo stava per Societe' Franco Italienne. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...questa sulla cartuccia non la sapevo, mi inchino alla tua scienza
    è proprio vero non si finisce mai di imparare.
    Per esigenze belliche parecchi costruttori si sono interessati all'argomento: Glisenti, castelli, e perfino su commissione in Spagna con piccole rifiniture chiaramente diverse l'una dall'altra, sei poi riuscito a trovare quel vecchi Topic? Ciao Salvatore
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Ciao Savoia,ti ringrazio,ma sono informazioni di cui sono a conoscenza soltanto perche' sono collezionista,effettivamente un nome simile trarrebbe in inganno chiunque,un po' come quello della Sellier & Bellot,che a dispetto del nome e' cecoslovacca. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Alcuni esemplari riportano la scritta BREVETTO BASTON BODEO e come tale è nota... si ritiene fossero di produzione Belga e furono adottate anche da diversi Corpi Municipali ... sono noti esemplari che su una guancetta riportano : Corpo Guardie Municipali - Napoli - e sull'altra lo stemma della città* ....

    fai una ricerca con il termine Baston e vedrai che qualche cosa salta fuori....

    Tra l'altro se non erro ne era stata trovata una in zona di combattimenti della I° G.M. probabile dotazione personale... se ne era parlato in un'altro forum ... (ma non rammento quale..)

    axel 1899

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343
    Ricordavo di averla vista da qualche parte:

    (a me sembra proprio lei)

    Immagine e testo tratti dal libro PISTOLE MILITARI ITALIANE Regno di Sardegna e Regno d'Italia 1814-1940 di L. Selvatici
    Editoriale Olimpia

    Immagine:

    21,14 KB

    "Modelli diversi
    Vi sono alcune rivoltelle la cui fabbricazione non sembra da mettere in relazione con un impiego militare, ma che comunque venivano realizzate con caratteristiche tali da risultare proponibili per quei corpi che non fossero legati, per la scelta dell'arma, ai modelli regolamentari in uso nell'Esercito.
    Ne è un tipico esempio una rivoltella a doppia azione nella quale la canna ottagonale e la forma dell'impugnatura creano una vaga somiglianza con la '89. L'associazione tra le due armi, che di
    fatto sono invece decisamente diverse, è talvolta rafforzata dalla scritta «BREVETTO BASTON-BODEO» che in alcuni esemplari compare sul lato sinistro del castello.
    Gli esemplari noti sono anonimi ma i marchi ne rivelano la fabbricazione belga. Vi si possono riscontrare differenze per quel che riguarda la forma delle singole parti, ma nell'insieme è evidente
    l'appartenenza a un unico modello-base.
    Sono tipici di quest'arma il cane annegato quasi completamente nel castello, dal quale in posizione di riposo sporge con la sola cresta, e la sicura manuale posta sul lato sinistro. La bacchetta è alloggiata nell'albero del tamburo ed è munita di un supporto simile a quello descritto per la rivoltella «modello Glisenti».
    Il tamburo e lo sportello di caricamento ricordano quelli delle rivoltelle di ordinanza, ma il tamburo ha una fascia ingrossata presso il margine posteriore dove sono praticate le scanalature per l'arresto della rotazione. Il meccanismo è fissato al castello mediante viti-pernio che passano da una parte all'altra e funziona in maniera analoga a quello della pistola a rotazione modello 1889.
    Mancano sia il dispositivo Abadie che la cartella mobile.
    Il calibro è di mm 10,35, cioè lo stesso dei modelli militari, e anche questo poteva contribuire a dare «grinta» a queste armi, che sicuramente sono state adottate dal Corpo delle Guardie Municipali di Napoli e probabilmente anche da quelli di altri comuni"


    guarda anche qui:
    http://www.armiusate.it/annunci/detail.php?siteid=56692

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...bravo Harris sei arrivato prima, mi complimento per la perspice indagine, aveva in effetti qualcosa di simile alla bodeo, ho trovato un vecchio inserto di Diana Armi dedicato alla Bodeo e la definisce un ibrido commissionato dal comune di napoli con l'aggiunta fra l'altro di una sicura al cane destinata proprio, leggo testualmente, a personale che giunto a casa deponeva l'arma ovviamente in sicurezza. Concludendo ritengo sia un bel pezzo il cui valore collezionistico possa essere leggermente superiore alle ordinanze italiane. Tanto per la felicità* di markbo che ovviamente deve una bevuta ad Harris. Ciao Salvatore
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  7. #17
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    He..he...

    Harris! Meglio del "tenente Sheridan"!!![^][^][^]

    Saluti BIGGET[ciao2]
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    qui si è parlato di una Baston Bodeo ritrovata.. in 8 mm (lebel ?)


    http://www.armimagazine.it/forum/index. ... 005.0.html

    axel 1899

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    91
    Grazie a tutti per l'aiuto e un plauso particolare a Harris........il modello che hai evidenziato in foto e' molto molto simile alla mia che si differenzia per pochissimi particolari.........riassumendo....stando a quanto e' emerso si direbbe trattarsi di un revolver Baston Bodeo calibro 10.4 e fabbricazione belga.Credo sia un oggetto particolare,concordo con Salvatore sul fattore collezionistico,non sara' un oggetto di gran valore ma per me lo e' dal punto di vista affettivo avendo ereditato l'arma da una persona cara.
    Grazie ancora a tutti per le preziose informazioni e chiunque ne avesse da aggiungere ben vengano.
    Saluti.
    markbo64.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato