INNO ALLA PATRIA

Testo di: Innocenzo Cappa Musica di: (Anonimo)

Oh Italia giardin della terra
Sconvolto tra il sanguedei figli
Più bella in quest'ora somigli
Perché ti fa santa il dolor !
Ma vano è l'orror della guerra
Dal mare e dal Piave al Trentino
Se fermasi a mezzo il cammino
Che guida a una meta d'amor.
Oh Italia nel nostro destino
Sta scritto o l'infamia o l'onor.
Non serve l'angoscia che accora
Non vale del dubbio il tormento.
La strada a Trieste ed a Trento
Non s'apre a chi manca di fé ...
Se curvi la fronte in quest'ora.
Temendo infedel la vittoria,
Oh Italia o l'infamia o la gloria
Scacciando la gloria da te.
Oh Italia o l'infamia o la gloria
E’ questo il destino per te !
Chi parla di resa ai dolenti
E l'alme più fiacche denuda?
Ha un cuore nel petto di Giuda
Ha un cuore nel petto di Giuda
Oh! Italia chi parla così!
Rullate il tamburro, o morenti
Oh ! morti schiudete le tombe
E squillino ancora le trombe
Che i padri ascoltarono un dì.
E squillino ancora le trombe
Oh Italia, nessuno tradì!

(Associazione Culturale Lorien)