Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Interruttore aeroplano??

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    213

    Interruttore aeroplano??

    Questo interruttore mi fu dato da un anziano tempo fa;mi disse che lo prese in un campo,e che era di un aereo caduto...
    Qualcuno l'ha mai visto o sa di cosa si tratta (sempre che sia militare...)?...

    ciao,grazie,gabriele



    Immagine:

    38,5*KB



    Immagine:

    42,69*KB



    Immagine:

    40,84*KB



    Immagine:

    43,27*KB
    "Mentre la storia per un certo periodo può
    essere scritta dai vincitori, che per un po'
    se la tengono stretta, essa non si lascia mai
    governare a lungo."

    Reinhart Koselleck

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    37
    è l'interruttore che attivava l'estintore in caso d'incendio sul motore sinistro di un bimotore inglese o americano. Se ci legge qualcuno del GAVS (gruppo amici velivoli storici) ci saprà* dire di che aereo si tratta, come si chiamava il pilota e il numero di scarpe del mitragliere di coda (sempre che ne avesse uno). Quanto a me , è il massimo che ti posso dire con ragionevole sicurezza.
    Vittorio
    p.s. se l'aereo è caduto vuol dire che l'estintore non è bastato

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    213
    La zona e' quella di Pisa e dintorni...
    Mi viene un dubbio pero',non e' che e' qualcosa che era attaccato alle bombe (hai mai visto il film "la battaglia di midway o qualcosa del genere"?nello scontro tra americani e giapponesi sull'aereo c'e' un interruttore rosso simile a questo che il soldato attiva per armare la rastrelliera delle bombe) che venivano giu'?
    Chiedo perche' essendo di plastica,mi sembra strano che sia sopravvissuto e non sia stato "fuso"...

    Poi comunque,per quanto ne so,potrebbe essere anche l'interruttore di uno scaldabagno [)]
    Come "fatti" ho solo il parere di un signore mooolto anziano e un vago ricordo di un film di guerra [B)]

    ciao,grazie,gabriele
    "Mentre la storia per un certo periodo può
    essere scritta dai vincitori, che per un po'
    se la tengono stretta, essa non si lascia mai
    governare a lungo."

    Reinhart Koselleck

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    37
    Le abbreviazioni dicono fire extinguisher left engine, ovvero " fuoco estintore motore sinistro" quindi non vi sono dubbi sulla funzione. L'interruttore vero e proprio stava nel foro tondo, la plastica rossa è il coperchietto di sicurezza che andava sollevato prima di attivare lo stesso. Probabilmente nell'urto a terra il pannello con l'aggeggio sarà* volato lontano sopravvivendo all'incendio.
    Negli aerei, tutti i comandi che richiedono particolare attenzione nell'attivazione, tipo questo, gli attivatori delle armi,lo sgancio del tettuccio ecc.ecc. sono dipinti di rosso o protetti da coperchi rossi

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    213
    Allora almeno per la funzione non ci sono dubbi [)]

    Sarei curioso di sapere il modello dell'aereo...ma mi sa che sarebbe dura []
    Non sapevo di aerei abbattuti nei pressi di Pisa (anche perche' il mio campo sono i Panzer,e la mia citta' e' Lucca []).

    ( Piccolo OT sui Panzer,Pisa e gli anziani [] ;Ieri un anziano di Pisa mi ha confermato che effettivamente passarono dei Panther dal foro di Pisa,e che,essendo troppo alti,dovettero smontare l'antenna radio [)] )

    ciao,grazie,gabriele
    "Mentre la storia per un certo periodo può
    essere scritta dai vincitori, che per un po'
    se la tengono stretta, essa non si lascia mai
    governare a lungo."

    Reinhart Koselleck

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    37
    Durante la guerra migliaia di aerei sono stati abbattuti in tutta Italia, Pisa è stata duramente bombardata soprattutto a partire dal 1944 quando era vicinissima alla linea del fronte. Quanto all'aereo è quasi sicuro si tratti di un bimotore, perchè se si fosse trattato di un monomotore non ci sarebbe un left(sinistro) engine (motore);
    nel caso di un quadrimotore sarebe indicato il numero - engine 1 o 2 o 3 o 4. Per il tipo, fra inglesi e americani ne avevano diversi, e non ho idea di quale fosse. Però si trovano in giro pubblicazioni con foto dei cruscotti di quasi tutti gli aerei, perciò buona fortuna!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    213
    Grazie ancora delle informazioni allora,se trovassi qualcosa te lo faro' sapere [8D]

    ciao,gabriele
    "Mentre la storia per un certo periodo può
    essere scritta dai vincitori, che per un po'
    se la tengono stretta, essa non si lascia mai
    governare a lungo."

    Reinhart Koselleck

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    306
    Ciao Gabriele.

    Potresti chiedere a loro, di recuperi ne hanno già* fatti molti!

    http://www.agmenquadratum.net/

    un saluto, []
    Damiano / DEMJANSK

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    213
    Ah,vedo ora il tuo reply []

    Grazie [8D]
    "Mentre la storia per un certo periodo può
    essere scritta dai vincitori, che per un po'
    se la tengono stretta, essa non si lascia mai
    governare a lungo."

    Reinhart Koselleck

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Re: Interruttore aeroplano??

    Lo so discussione vecchissima...ma avete chiamato in causa il GAVS, ed eccolo arrivato :

    E' di un P38, versioni J o L, oppure una qualsiasi delle sottoversioni della versione F-5 per la ricognizione. (in italia ce ne erano molti dato il fronte ballerino...)
    Non è propio plastica, è una resina fenolica, molto resistente al calore e all'usura meccanica.
    I bei tempi...quando volare era pericoloso e il sesso sicuro...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato