Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36

Discussione: Invecchiamento equipaggiamento

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Firenze
    Messaggi
    184

    Invecchiamento equipaggiamento

    Salve a tutti, ho appena postato nella sezione delle presentazioni e gia' inizio a chiedere consigli.

    Da circa due mesi ho iniziato a comprare il necessario per rappresentare un feldwebel (un po' troppo in carne per la verita') di artiglieria armato di MP40.

    Per ora ho l'uniforme completa di cinturone, einstfeldmutze, spallacci, nastro EKII, distintivo di ferita, portamaschera e portacaricatori MP40.



    All'equipaggiamento vorrei aggiungere:

    tascapane
    gavetta
    borraccia (che arriva a prezzi spaventosi)
    elmetto M42
    e magari pala e zeltbahn

    Per dare un senso alla croce di ferro di seconda classe pensavo di mettere un distintivo d'assalto generico o d'assalto ravvicinato.

    Per elmetto e borraccia (volendo risparmiare il piu' possibile) volevo comprarli da un venditore ebay (il tutto dovrebbe venirmi circa 80 euro dato che ho gia' il liner e manco solo del guscio misura 66)

    Tutte le parti sono state acquistate in germania e hanno un aspetto estremamente nuovo.

    Per invecchiare l'uniforme (che vorrei usare per il mio primo raduno al Giogo a settembre) ho pensato di inumidire il panno e lasciarla al sole, lo stesso dicasi per i portacaricatori (dopo averli riempiti con asticelle di legno della misura di un caricatore di MP40).
    Per le parti metalliche tipo il portamaschera conviene usare una pagliuzza metallica e insistere sugli spigoli?

    Avete qualche consiglio?

    Grazie in anticipo

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    602

    Re: Ivecchiamento equipaggiamento

    Chi si vede....

    come ti ho accennato domenica mattina, per invecchiarle basta portarle....

    .... e possibilmente non stirarle prima delle manifestazioni, la mia la porto quando facciamo gli scavi al giogo, due - tre giorni a scavare e poi un paio di giorni all'aria.......

    sporca e stropicciata al punto giusto.....

    poi ci sono atre possibilità*, farsi passare sopra da un mulo, cadere nella foga , ruzzolasi nel terriccio, cadere in una trincea ecc ecc ........

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Firenze
    Messaggi
    184

    Re: Ivecchiamento equipaggiamento

    Citazione Originariamente Scritto da Gotic Line Alarico
    Chi si vede....

    come ti ho accennato domenica mattina, per invecchiarle basta portarle....

    .... e possibilmente non stirarle prima delle manifestazioni, la mia la porto quando facciamo gli scavi al giogo, due - tre giorni a scavare e poi un paio di giorni all'aria.......

    sporca e stropicciata al punto giusto.....

    poi ci sono atre possibilità*, farsi passare sopra da un mulo, cadere nella foga , ruzzolasi nel terriccio, cadere in una trincea ecc ecc ........
    .. toh! chi si vede (legge). T'ho riconosciuto dal mulo... :

    Non mi hai pero' spiegato sulle parti metallice (vedi portamaschera) come devo intervenire..

    .. hai bisogno di manodopera?

    Fammi sapere che devo avvertire in fureria per tempo...

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: Ivecchiamento equipaggiamento

    Una domanda stupida.
    Per le gavette,borracce,Gasmaske ed i tascapane i Reenactors utilizzano repliche o oggetti originali??
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    602

    Re: Invecchiamento equipaggiamento

    Dipende.... la mia divisa WH di originale ha la fibbia del cinturone, la borraccia, la gavetta, la vanghetta, il portamaschera con la maschera e la molla che consente di tenere "aperta" la maschera, il fregio sul felmutze dei gebirsjager, l'edelweiss, la scatola portaccessori per mg, .....
    di repro il resto....

    spallacci post, tascapane cecoslovacco, stivali repro o post,

    per gli inglesi, il gibernaggio inglese è tutto originale compreso l'elmetto (scafo)

    per gli americani, la sto' costruendo, ho gli scarponi francesi e una giacca originale,

    molto spesso la scelta dipende dal prezzo, poi si deve considerare che un repro è sempre un repro, l'originale puo' solo aumentare

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Invecchiamento equipaggiamento

    Hummel, il procedimento che hai detto per l'uniforme va bene: la lasci fuori di casa appesa ad un filo un mese o due all'acqua, sole, vento e quant'altro...vedrai che bell'aspetto che prende!!...
    Per l'equipaggiamento lo puoi invecchiare usando le tecniche del modellismo a noi conosciute!!...io le ho usate per invecchiare due M33 e il risultato mi pare buono.
    Quanto all'MP40 della Denix io l'ho comprato da Ansaloni l'aprile scorso e mi pare un pezzo onesto, è solo completamente nero....come il piccolo Calimero!!...ma il venditore mi ha regalato il brunitore a freddo per metalli e se avrò tempo (...ma nn credo...) comincerò a cimentarmi nell'invecchiamento dell'arma.
    Ho acquistato però l'anno scorso il Mauser98K cinese, il noto ferraccio che ben conosciamo, ma affidato a mani esperte ne è venuto fuori un buon pezzo...
    In foto due Mauser a confronto: uno è originale e uno è da softair.....

    [attachment=1:3ts62fum]Divise 052rid.jpg[/attachment:3ts62fum]

    quello da softair è quello con la cinghia.....

    [attachment=0:3ts62fum]Divise 054rid.jpg[/attachment:3ts62fum]

    ...che dite a me pare venuto bene....

    Un saluto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Firenze
    Messaggi
    184

    Re: Invecchiamento equipaggiamento

    Quando ero indeciso su come allestire la divisa sono partito addirittura dall'arma.

    Avevo preso in considerazione il 98K Dboy (che non dovrebbe superare i 100 euro) ma in parecchi mi hanno sconsigliato a causa del fatto che il legno e' troppo leggero e l'otturatore un po' "ballerino". Ora, essendo un omone di oltre 100 kg, mi e' balenata l'idea che il fucile non avrebbe reso alle sollecitazioni di una giornata di "guerra".

    Ergo ho dovuto ripiegare sull'MP40 che mi hanno consigliato in molti data la sua fedelta' di riproduzione.

    Avendo un'arma automatica in dotazione ho dovuto per forza di cose allestire l'uniforme da sottufficiale in su e essendo un ex artigliere ....

    Il tuo 98k e' spettacolare, se ti interessa c'e' un produttore che vende le baionette in gomma.

    Si puo' mettere il link nel post?

    Dimenticavo.. qualcuno ha mai avuto per le mani una replica cinese di elmetto 42 tedesco?

    Sono fatte bene o trattasi di volgare lamierino?

    Il peso e' realistico?

    Conviene riverniciarlo?

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    161

    Re: Invecchiamento equipaggiamento

    concordo con Gotic che il miglior sistema per dare un aspetto vissuto è utilizzarle, ma ahimè non possiamo certo usarle tutti i giorni e con la stessa frequenza che li usavano i soldati all'epoca, quindi difficilmente non riusciremo mai a dare quell'aspetto vissuto dell'epoca.
    Però credo che l'esporre gli indumenti all'aria, sole, acqua etc sia il sitema migliore, e credo che ora farò così con la mia tuta HBT per farla scolorire un pò.

    Per quanto rigurada il sito che vende le repro in gomma è quello americano? se si devo proprio consigliarlo, perchè sono ottenute da stampi di originali, quindi perfettamente riprodotte, con tutti i marchi presenti.
    Con un pò di buona volontà*, come ho fatto io, con i colori si possono ottenere buoni risultati ed avere oggetti assolutamente innocui.
    Ecco alcuni esempi delle mie armi da taglio:










    Gotic se posso permettermi evita di prendere i francesi, perchè si riconosce lontano un kilometro che sono sbagliati e con circa 70€ ti predndi i repro degli M43 che sono perfetti, comodi e corretti. Ti consiglio un venditore romano.
    BULL
    T3 HQ 101^ AB Div.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Firenze
    Messaggi
    184

    Re: Invecchiamento equipaggiamento

    Si e' quello americano, la baionetta per il 98K costa 33$.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Firenze
    Messaggi
    184

    Re: Invecchiamento equipaggiamento

    Su richiesta di Falschirjaeger67 posto le foto del Giogo..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato