Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: inversione di marcia carroarmato

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Lugano-Rovio
    Messaggi
    42

    inversione di marcia carroarmato

    buongiorno a tutti i "carristi"!
    ....sembra una domanda banale ma.... per me non lo è!

    è nata una discussione sul metro di misura dei "migliori" carri armati....e tra tutte le cose più o meno "importanti" una persona si è impuntata sul fatto di poter inserire la retromarcia con il carro in marcia (avanti) per cambiare immediatamente senso di marcia.

    A me sembra un'assurdità*, ma la persona sostiene che è un validissimo argomento di valutazione.

    le mie argomentazioni:
    - non ho mai guidato carri con questa funzione, ma le mie esperienze sono legate esclusivamente a PZ68-88 (carro armato "medio" costruito in Svizzera per la Svizzera), una breve esperienza con LEOPARD 2 "elvetizzato", la lettura del manuale del carro CENTURION in varie versioni, e altri cingolati tra cui M109, M113 (un paio di versioni), e M548 ... sempre "elvetizzati".
    - assolutamente non vedo modo di costruire un cambio in grado di resistere questa manovra: penso al LEO, fermare 56 ton inserendo la retro per poi partire a stecca non lo ritengo assolutamente probabile...

    Chi sa qualcosa?

    grazie!!!!!

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: inversione di marcia carroarmato

    Nemmeno io ho mai guidato un carro, però, a lume di logica, chiedi al tuo amico se ha mai provato ad inserire la retromarcia in una semplice cinquecento, senza essersi prima fermato.

    Che poi tutto sia possibile è sicuro... c'è anche chi crede agli UFO.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Lugano-Rovio
    Messaggi
    42

    Re: inversione di marcia carroarmato

    ciao!

    hem... io ho guidato carri, ma mai con la possibilità* di inserire la retro in movimento....

    La persona in questione ritiene sia una manovra necessaria per un carro armato..... io sinceramente non la vedo cosi.

    Ho ricevuto istruzione per manovrare carri, ma mai delle nozioni di combattimento.

    Se nel combattimento è prevista questa manovra e ci sono carri che lo consentono.... beh, allora devo dargli ragione ....

    grazie!

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296

    Re: inversione di marcia carroarmato

    secondo me l'idea di inserire la retromarcia in un mezzo in movimento è semplicemnte assurda, che sia con la 500 che con un carro armato.
    io non ho esperiensze di guida con i carri, ma ho usato un trattore a cingoli, che credo sia concettualmente identico come manovre. per girare su se stesso l'unico modo per farlo senza fare altre più manovre è quello di "ruotare su se stessi" con una curva più o meno ampia.
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,601

    Re: inversione di marcia carroarmato

    .. forse il tuo amico fa confusione con l'autoblindo AB41 che aveva il doppio senso di marcia ma penso che anche in questo caso bisognasse fermare il mezzo, muovere una o due leve e camminare dall'altra parte.....
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: inversione di marcia carroarmato

    Non ricordo dove ma in un articolo dove si magnificavano le doti dell'Abrams si poneva in risalto la grande accellerazione e la possibilità* di repentini cambi di "rotta". Faccio notare poi che la retro in velocità* porterebbe tutto il peso del carro sull'avantreno con gran piacere delle barre di torsione durante il brusco trasferimento di carico. Magari con una manovra un poco secca arerebbe col cannone. Mi viene il dubbio che il tuo conoscente abbia visto le evoluzioni di qualche modello radiocomandato che è in grado di farle quelle cose. Il mio vecchio Centurion le faceva, complici gli ingranaggi in metallo ed un paio di motori da competizione ma capo a due settimane era completamente distrutto. però mi sono divertito, è costato un poco ma è stato divertente.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Lugano-Rovio
    Messaggi
    42

    Re: inversione di marcia carroarmato

    Ciao!

    vi ringrazio per le risposte!

    Tengo a precisare due cose.... la persona in questione non è mio amico, è una persona con la quale sto scambiano dei messaggi riguardanti i carri (dopo torno su questo punto). Secondo, avendo avuto un passato da carrista non riesco assolutamente ad immaginarmi questa manovra. Al di la della reale utilità*, non riesco ad immaginarmi gli sforzi meccanici a cui verrebbe sottoposto il carro l'equipaggio.

    Comunque la persona in questione ha redatto un testo ed un filmato in cui descrive "negativamente" il carro Svizzero PZ 68 (carro perticolare costruito "a la cart" per il territorio Elvetico).

    Tra i più gravi difetti scrive appunto dell'impossibilità* di inserire la retro perima che il carro sia fermo,
    vedere wikipedia qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Panzer_68

    riporto per esteso
    "The experts also found out that the gearbox did not allow for shifting into reverse while the vehicle was moving, forcing the crew to stop the tank before reversing"

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    602

    Re: inversione di marcia carroarmato

    Tecnicamente non plausibile con le masse e inerzie in gioco, inoltre con carri della seconda che avevano cambi piuttosto spartani e immagino con "moduli" delle ruote dentate grossi sai che grattate interminabili.....magari privi di sincronizzatori
    inserire un'ingranaggio tra due alberi che girano per invertire la rotazione ad uno di questi, lo sforzo di torsione che si sviluppa distruggerebbe alberi di generose dimensioni complice la massa del mezzo che farebbe "carico" da un lato...
    se a comando idraulico ci sarebbe chiusura /apertura di valvole che dovrebbero fronteggiare dei "colpi d'ariete" del fluido abbastanza enormi...... quindi dal punto di vista della trasmissione poco plausibile e se fattibile porterebbe all'usura precoce se non a rotture clamorose delle trasmissioni.....
    dal punto di vista dinamico mi immagino l'equipaggio che improvvisamente si ritrova a marciare al contrario, in primis dovrebbero staccarlo dalle pareti per far si che continui a combattere, ferite permettendo, poi immagino anche il trasferimento di carico ant/post con cannone, sai che beccheggio, e il resto sai che goduria per le parti meccaniche tipo sospensioni cingoli e varie....
    tra l'altro, come fatto osservare, invertendo la marcia il mezzo rimarrebbe un istante fermo..... non mi pare un bel giochino da fare in combattimento..... aspetta un momento la memoria scolastica si rammenta qualcosa.... la formulina è F=m*v (o anche f=m*a) con m in kg e la v in metri al secondo, prova a vedere un mezzo che viaggia a 10 m/s (35 Km/h) che pesa 40 tonnellate circa 40.000 Kg, in frenata valore v negativo e in velocita sia avanti che in retro valore positivo, guarda un po' che numerini...... sai che assali si deve fare?

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    414

    Re: inversione di marcia carroarmato

    Citazione Originariamente Scritto da intrac2011
    Tra i più gravi difetti scrive appunto dell'impossibilità* di inserire la retro perima che il carro sia fermo,
    vedere wikipedia qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Panzer_68
    Mi sono saltate subito all'occhio due inesattezze:

    Panzerartilleriekanone 68 (Panzer 68 hull with a large caliber artillery gun turret, only one prototype built.)
    Vado a memoria e credo ne siano stati realizzati 4 prototipi. Di sicuro piຠdi 1, perché ne esistono ancora 2, uno a Full (marciante), l'altro a Burgdorf. Visti e fotografati


    Flak Panzer 68 (Panzer 68 hull with Gepard AA turret, only one prototype built.)
    Furono 2 i prototipi, uno è al Panzermuseum di Thun. Mi risulta sia l'unico rimasto.

    Massimo

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: inversione di marcia carroarmato

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Che poi tutto sia possibile è sicuro... c'è anche chi crede agli UFO.
    Su questo ci sarebbe da discutere....
    kappa

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato