Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 24 di 24

Discussione: ita WW1 305

  1. #21
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: ita WW1 305

    Certo sono diverse le cose da considerare... sia il fatto della pittura da "brividi" che la mancanza di corona, sia che di questi pezzi in mano a privati e di libera detenzione perché disattivati non ce ne sono a camionate.

    Se un collezionista ritiene che la cifra valga l'oggetto desiderato si mette in casa un bellissimo reperto, a mio avviso più smerciabile verso musei ed istituzioni che i "comuni" piccoli calibri.
    Per quanto riguarda la ricostruzione della corona la penso come Teller, renderebbe dignità* ad un pezzo mutilato.
    Considerate che non sarebbe valutato come falso perché è assolutamente impossibile rimontare una corona col sistema originale di rullatura a freddo con i macchinari dell'epoca ma andrebbe realizzata al tornio. In seguito segata per aprirla a "C" e tramite fasce serratubi riserrata nella gola previo inserimento di resina bicomponente per il fissaggio. Capirete che ad una più attenta osservazione si nota immediatamente il restauro eseguito e, seguendo i dettami delle procedure di restauro attuali, assolutamente reversibile.
    Per la spesa sentire un bravo tornitore...


    Quanto ai commenti sull "ottone rosa" lasciate perdere, non è il caso...
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  2. #22
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: ita WW1 305

    Mille grazie e complimenti a centerfire ed agli amici, precedentemente, intervenuti.


    Il pezzo, pur restaurato,cosa che io non prenderei, per mie scelte...

    non viene venduto ed io stesso, non lo prenderei a quel prezzo, pur essendo raro, pur essendo recuperabile.

    Giustamente, ognuno opera le sue decisioni.

    Le mie sono nel senso di non avere mai pezzi ricostituiti.

    mia scelta, ma ho deciso cosi'....
    nessun rancore..
    se non e' totalmente originale ed intonso, non m'interessa, anche se ben recuperato....

    Grazie, di cuore.

    Ch

  3. #23
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: ita WW1 305

    Citazione Originariamente Scritto da churchill
    Le mie sono nel senso di non avere mai pezzi ricostituiti.

    se non e' totalmente originale ed intonso, non m'interessa, anche se ben recuperato....


    Ch
    parole sante!!! anch'io la penso così! i pezzi sono belli quando sono originali al 100% anche se mancanti di parti!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  4. #24
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: ita WW1 305

    NON VORREI TURBARE LE COSCIENZE.

    concordo con Coloniale e lo ringrazio...poi puo' esserci differente visione

    Vuoi mettere la totale originalita'?....

    Meglio meno, totalmente integro, che il completo, ricostruito..

    Un po' come la chirurgia estetica dei seni, attuale...

    Poi c'e' l'amante del silicone.....

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato