Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Italiano m16 da mercatino

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    19

    Italiano m16 da mercatino

    Buon giorno a tutti,
    volevo condividere con voi ma soprattutto chiedervi un parere in merito a questo Adrian m16 comprato ad un mercatino per una cifra irrisoria, al momento dell'acquisto si presentava completamente impolverato ma è bastata una pulitura superficiale per far ricomparire un fregio, penso del genio. L'interno è stato pulito e "riordinato" , ho aggiunto la cordicella semplicemente per tenere in forma le pattelle. Nessun altro intervento è stato fatto.
    Cosa ne pensate? il fregio,l'interno e il soggolo sono originali a vostro parere?
    Su una pattella, nel retro è impresso un "56" che suppongo essere la taglia (56 cm di circonferenza) e sul guscio metallico, all'interno, c'è un timbro circolare che racchiude una F e quello che ho interpretato come una corona,sapete il significato di tale timbro?
    Spero che le foto (non bellissime e me ne scuso) possano aiutarvi.
    Grazie a tutti e buona giornata!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    189

    Re: Adrian m16 da mercatino

    Citazione Originariamente Scritto da giappo
    Cosa ne pensate? il fregio,l'interno e il soggolo sono originali a vostro parere?
    Sei stato fortunato e anche bravo evidentemente
    Si tratta di un elmo sano ed intoccato con la sua bella patina d'epoca, è un bel '16 con fregio originale del 1° Regg. Genio Zappatori, dalle foto il fregio ha una chiara patina conforme a tutto il resto dell'elmo e lo stile un classico, anche l'interno è tutto suo in tela cerata, vissuto, malconcio ma bellico al 100%; ti consiglio di non fare ulteriori interventi per preservare la giusta patina d'epoca, anche perchè le vernici dell'epoca sono estremamente degradabili e con prodotti tipo olio o simili tendono letteralmente a sciogliersi, altro piccolo consiglio, tira via quella cordina rossa, piuttosto fa senza Bell'elmo

  3. #3
    Moderatore L'avatar di hulk50
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    TORTONA(ALESSANDRIA)
    Messaggi
    1,804

    Re: Adrian m16 da mercatino

    il fregio è quello del 1° genio.
    l'interno..........,mancano due lamelle e quelle presenti sono di un adrian mod.15 francese.
    quelle italiane del mod.16 hanno le onde + larghe.
    del timbro interno conosco quello AT coronata racchiusa in un ovale.
    la f non la ricordo.
    sull'imbottitura non mi pronuncio.
    .....IO SONO E SARO' SEMPRE TUO AMICO! LUNGA VITA E PROSPERITA'!

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di stefano c
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    613

    Re: Adrian m16 da mercatino

    Citazione Originariamente Scritto da hulk50
    il fregio è quello del 1° genio.
    l'interno..........,mancano due lamelle e quelle presenti sono di un adrian mod.15 francese.
    quelle italiane del mod.16 hanno le onde + larghe.
    del timbro interno conosco quello AT coronata racchiusa in un ovale.
    la f non la ricordo.
    sull'imbottitura non mi pronuncio.
    no "hulk50" ti sbagli, e ti spiego:

    gli scafi erano di 3 taglie A-B-C su cui venivano montate 3 sotto-taglie di cuffie 1-2-3 cio' veniva adattato con l'utilizzo dei lamierini piu' o meno accentuati come onde e come numero, 4 lamierini o 2 solo laterali.
    in questo caso il numero due e la posizione solo laterale e' corretta, come pure l'origine produttiva (tipici italiani) la differenza tra quelli di produzione francese in alluminio (colore chiaro) e quelli italiani in latta stagnata (colore grigio e spesso ossidato).
    il timbro ad inchiosto sulla cupola identifica il produttore e devo ammettere che sui produttori italiani ancora non c'e' chiarezza, esistono MA-SA-R.ne-F e forse altri ancora ...

    cmq l'elmo pare buono, bello e di fregio realizzato in modo seriale con l'utilizzo di una maschera .... complimenti bel ritrovamento

    stefano

  5. #5
    Moderatore L'avatar di hulk50
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    TORTONA(ALESSANDRIA)
    Messaggi
    1,804

    Re: Adrian m16 da mercatino

    Citazione Originariamente Scritto da stefano c
    Citazione Originariamente Scritto da hulk50
    il fregio è quello del 1° genio.
    l'interno..........,mancano due lamelle e quelle presenti sono di un adrian mod.15 francese.
    quelle italiane del mod.16 hanno le onde + larghe.
    del timbro interno conosco quello AT coronata racchiusa in un ovale.
    la f non la ricordo.
    sull'imbottitura non mi pronuncio.
    no "hulk50" ti sbagli, e ti spiego:

    gli scafi erano di 3 taglie A-B-C su cui venivano montate 3 sotto-taglie di cuffie 1-2-3 cio' veniva adattato con l'utilizzo dei lamierini piu' o meno accentuati come onde e come numero, 4 lamierini o 2 solo laterali.
    in questo caso il numero due e la posizione solo laterale e' corretta, come pure l'origine produttiva (tipici italiani) la differenza tra quelli di produzione francese in alluminio (colore chiaro) e quelli italiani in latta stagnata (colore grigio e spesso ossidato).
    il timbro ad inchiosto sulla cupola identifica il produttore e devo ammettere che sui produttori italiani ancora non c'e' chiarezza, esistono MA-SA-R.ne-F e forse altri ancora ...

    cmq l'elmo pare buono, bello e di fregio realizzato in modo seriale con l'utilizzo di una maschera .... complimenti bel ritrovamento

    stefano
    mi inchino a cotanta spiegazione!
    .....IO SONO E SARO' SEMPRE TUO AMICO! LUNGA VITA E PROSPERITA'!

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Italiano m16 da mercatino

    Elmo da 1000 e una notte complimenti, a trovarne di elmi simili a mercatini,sempre piu' rari,tienilo stretto
    kappa

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    19

    Re: Italiano m16 da mercatino

    Grazie a tutti e soprattutto a Stefano per le preziose informazioni..sono contento vi sia piaciuto!!Più me lo guardo e più mi piace! :P
    ciao!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Re: Italiano m16 da mercatino

    Bel colpo...!

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Italiano m16 da mercatino


    Bello...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    vicentino
    Messaggi
    30

    Re: Italiano m16 da mercatino

    Bellissimo, averne di adrianelli così

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato