Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 40

Discussione: Iwo Jima

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Come finisce la storia la si sa già*, comunque ogni volta che si sente parlare della difesa delle isole da parte dei soldati giapponesi si rimane affascinati dall'abnegazione e dall'eroismo di questi uomini. Che poi si possa o meno condividere il loro fanatismo bisogna sempre ammettere che,vista anche la sproporzione di forze e sioprattutto di mezzi in campo,la loro arma migliore erano gli "attributi".
    Avanti così Cocis!!
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #12
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Si è vero si sà* la fine di questa battaglia.
    Una precisazione sul comportamento dei soldati del Sol Levante.
    Una delle ragioni principali della strenua, disperata resistenza a Iwo Jima ( ma questo vale ovunque il soldato nipponico ha combattuto) fu certamente la consapevolezza che l'isola costituiva una delle ultime trincee esterne al territorio metropolitano.
    Tuttavia questo motivo non è di per sè sufficiente a spiegare l'accanimento con il quale il presidio nipponico "tagliato fuori" dalla madre patria e senz'altra possibilità* che la sconfitta, contrastò palmo a palmo la conquista di quel fazzoletto di terra.
    L'un l'altro si possono meglio capire ricordando che l'etica pubblica dei giapponesi era fortemente improntata dallo scintoismo, il quale era anche il fondamento del "budisho" ovvero quel secolare codice d'onore.
    Per non farla troppo lunga aggiungo che secondo questi insegnamenti, i soldati del Mikado dovevano perciò lottare per la vittoria o morire.
    La resa era inconcepibile era considerata un gesto infamante per sè e per i propri familiari un'onta per l'intera comunità*.
    In molti villaggi del Giappone i nomi di coloro che erano caduti vivi in mano al nemico vennero cancellati dall'anagrafe.
    Qui si è parlato un pò di questo credo
    http://www.milistory.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9620
    [ciao2]
    luciano

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659
    Cocis! Sei stato mitico a raccontare questa parte della storia che ha lasciato un profondo segno negli anni.
    La battaglia dell'isola di iwo jima è stato secondo me, un esempio enorme di "arditismo" da parte di tutti e due i fronti!
    Ti ringrazio di aver spiegato così bene tutti i profili e inserito delle foto che parlano da sole...
    Ti faccio i miei enormi complimenti!
    Dopo aver letto questo tuo racconto e visto quelle immagini, ho sentito dentro di me quella cosa strana
    di cui discutevamo proprio l'altro giorno!
    Sei mitico cocis!!!!!!
    [ciao2]

  4. #14
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Grazie Scavoetrovo.
    Già* da tempo conoscevo la storia di Iwo Jima, E il film "Lettere da Iwo Jima" visto non molto tempo fa mi ha fatto in parte immaginare cosa fu questa battaglia ma il tuo elmetto ha fatto scattare in me la voglia di raccontare per quanto mi è possibile su queste pagine il sanguinoso scontro.
    Non so come alla fine verrà* questo mio racconto,devo riassumere molto quanto è stato scritto e fotografato (le foto ovviamente sono solo da parte americana) ma una di una cosa posso essere sicuro, quello di aver ricordato nel mio piccolo tutti gli uomini siano essi giapponesi che americani che su quella sabbia nera hanno lasciato il loro sangue.
    [ciao2]
    luciano

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Luciano stai facendo un lavoro super!!!Ragazzi,che topic!!!Direi che la medaglia d'oro è strameritata fuori da ogni ragionevole dubbio.Forse mi è sfuggito,ma si ha una cifra indicativa delle perdite subite dai due schieramenti?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao Alex per il momento posso solo dirti (mi riservo più avanti con il racconto a fornire i dati quasi certi per i giapponesi e certi per gli americani)Comunque per essa (Iwo) e su di essa hanno trovato la morte quasi 30.000 uomini in una delle carneficine <font color="navy">più rapide </font id="navy">e mostruose di tutta la 2^WW
    luciano

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Secondo i dati ufficiali, la forza giapponese presente nell'isola al momento dello sbarco (19 febbraio 1945) ammontava a circa 21/23 mila uomini.
    Di questi circa 18000 furono i caduti, solo 216 i prigionieri, gli altri suppongo siano riusciti ad abbandonare l'isola.

    Gli americani ebbero 7000 caduti e circa 19000 feriti.

    La battaglia durò poco più di un mese, dal 19 febbraio al 26 marzo.

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Ops, mi scuso con Cocis, non volevo "anticipare" le sue argomentazioni.

  9. #19
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Ops, mi scuso con Cocis, non volevo "anticipare" le sue argomentazioni.
    Nessun problema Piero i dati che fornirò secondo i miei scritti saranno un più dettagliati.
    Per quanto riguarda le forze giapponesi il totale complessivo degli uomini presenti sull'isola è un pò contrastaste tra i 20.000 e i 23.000.
    Grazie per essere intervenuto [^]
    [ciao2]
    luciano

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Mi permetto di inserire qualche immagine
    in questo bellissimo topic


    Immagine:

    57,61Â*KB


    Immagine:

    36,26Â*KB

    Immagine:

    17,64Â*KB

    Immagine:

    103,08Â*KB

    Immagine:

    27,47Â*KB

    Immagine:

    42,1Â*KB

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •