Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 69

Discussione: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Helvetia
    Messaggi
    244

    Re: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

    Altre foto dell Elefante di Aberdeen qui:

    http://reenactors.forumfree.net/?t=28434601


  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    378

    elefant 102 video...

    http://www.progress-index.com/news/mili ... oric_armor
    guardate il video...impressionanti le dimensioni uomo-carro armato.
    Marco

  3. #53
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    378

    Re: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

    Buona sera ragazzi

    Riesumo il topic,dopo mesi di parecchi impegni importanti.Prometto che approfondirò in sede la storia degli Elefant in Italia appena possibile.Nel frattempo allego un immagine suggestiva...come per i Ferdinand(foto sotto) e a maggior ragione L'Elefant ancora piu' pesante il passaggio e la tenuta dei ponti era un grosso problema.In Italia fatalmente presso Orvieto cita K.Munch sul suo "...History of the 653 abt" un equipaggio fece crollare un ponte confondendo ,poi si scoprì dopo,tracce di di cingoli di BergElefant(molto piu' leggero)per Elefant con ovvie conseguenze.
    Marco

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    378

    Galleria foto Elefant e Ferdinand



    Marco

  5. #55

  6. #56
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

    Ciao, interessanti le informazioni. In sostanza e in poche righe non fu un buon carro. Nato dalla necessita' di utilizzare gli scafi costruiti per il progetto Tigre (poi scartato), fu trasformato definitivamente nel carro Elefant di appoggio alla fanteria. Inizialmente privo di armi per la difesa contro la fanteria non diede buona prova di se' contro i russi divenendo facile preda della fanteria. I carri sopravvissuti ricondizionati e dotati di mitragliatrice frontale vennero poi destinati in Italia. La sua mastodontica mole e il cannone in casamatta furono i limiti principali del carro. Interessante il treno di rotolamento dotato di ben due ruote dentate un unicum nel panorama dei corazzati tedeschi. Dallo scafo venne realizzato anche un carro recupero. Del progetto iniziale del Tigre vennero completati due soli esemplari, se non erro. Il carro poi, trasformato con cannone in samamatta e senza mitragliatrice frontale nominato Ferdinand dopo il disastro del debutto venne successivamente dotato di mitragliatrice frontale e rinominato Elefant ed inviato, appunto, in Italia. Ciao.

  7. #57
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    378

    Re: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

    Se parliamo obiettivamente non sarà* stato un buon crarro come 1- affidabilità* 2- rapporto peso/potenza 3 affidabilità* 4 consumi ecc ecc
    Le perdite di Ferdinand/Elefant rispetto le prede sono state a favore del cacciacarri che si contestualizzava ad un complemento di protezione di carri leggeri e fanteria coordinata ad aerei cooperando via radio gettando le basi della guerra moderna.
    Non dimentichiamo che fu uno dei primi mezzi ibridi su cui oggi si studia e si sviluppa (trazione elettrica+ motori a scoppio)
    Inoltre riuscì considerando le difficoltà* notevoli su reti viarie e trasporti dai primi Ferdinand agli ultimi logori Elefant ad essere testimone degli scontri a Berlino.
    Rimane una singolare macchina bellica affascinante.
    Speriano rimanga soltanto storia.. per rispetto della vita,la pace e non dimenticando tante giovani vite stroncate prematuramente.
    Un saluto a tutti.
    Marco

  8. #58
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    315

    Re: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

    Saluti a tutti,
    Non sono esperto di mezzi corazzati, e solo grazie a questo interessantissimo post apprendo che erano montati due motori elettrici, ma a cosa potevano servire? non certo a sostituire il motore principale, ne a muovere la torretta che non c'era. POtete togliermi questa curiosità*? (appunto).
    Grazie

  9. #59
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Lugano-Rovio
    Messaggi
    42

    Re: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

    Ciao ciao!

    La trazione benzina-elettrico o diesel-elettrico è una possibilità* di trasmissione ancora utilizzata oggigiorno in particolare nel ramo ferroviario.
    Il sistema è subito descritto:
    - motore/i termico in rotazione (regime nominale, di regola) collegato ad un generatore/i (possibilmente in alternata, ma esistevano applicazioni con dinamo);
    - trasformatore regolabile (o partitore di tensione per la corrente continua);
    - motore elettrico di trazione.

    Il motore elettrico ofre il vantaggio di avere un valore di coppia massima indipendente (quasi) dal regime di rotazione.

    Questo genere di trazione permette di limitare il bisogno di un cambio a più rapporti, e nel caso specifico dei veicoli cingolati permette una variazione indipendente del regime di rotazione dei due motori (uno per cingolo) con la conseguente possibilità* di effetuare svolte a destra e sinistra o sul posto (invertendo polarità* o due fasi ad un motore). Ricordiamoci la complessità* meccanica di un aggregato cambio sterzo di un carro!

  10. #60
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Jagdpanzer Elefant/Ferdinand

    Vorrei a questo punto lanciarmi in una appassionata arringa di difesa nei confronti del "povero" Elefant, carro che sinceramente non prediligo ma che mi pare goda di una fama immeritata.
    Dunque si ha l'abitudine di considerare il suo debutto nella battaglia di Kursk come un'insuccesso totale...o quasi, ma dovremmo considerare in toto quello che fu quella battaglia dove tedeschi e russi di affrontano quasi alla pari, ma i russi hanno avuto qualche mese per prepararsi, con ampissimi campi tricerati con migliaia di mine letali. Bunker con micidiali cannoni anticarro, kilometri di trincee scavate in profondità* dove migliaia e migliaia di agguerriti fanti attendevno l'odiato invasore con mine magnetiche e fuciloni anticarro.....e in tutto questo i carri e le fanterie tedesche si lanciano in un'attacco che già* da subito ha poche probabilità* di riuscita.
    E qui entrano in campo gli Elefant, affrettatamente messi a punto per partecipare allo scontro (...come avvenne peraltro con i Panther, il cui debutto nn fu poi un successo...anzi...) e i cui difetti sono più o meno noti a tutti......ma se consideriamo circa un mese e forse più di utilizzo al fronte, ottengono successi strepitosi colpendo almeno 300 carri russi e distruggendo centinaia di postazioni di armi anticarro e centri di fuoco, al prezzo di circa 45 carri persi sui 90 impiegati, beh a me sembra che poi male nn si siano comportati anzi.....
    Forse carri tedeschi ben più "blasonati" nn raggiungono certo tali risultati...eppure per il povero Elefant è una sonora sconfitta....forse si cerca in questo carro una sorta di "scusa" alla sconfitta tedesca, scommetete che se i teutonici avessero vinto la battaglia all'Elefant sarebbero toccati tutti gli onori??
    Certo poi furono ritirati e usati nell'impossibile terreno italico, dove dimostrarono ampiamente tutti i loro limiti...ma certo nn brillarono neppure i ben più famosi Tigre sul nostro patrio suolo.
    E se poi consideriamo infine che quattro Ferdinand combatterono l'ultima battaglia di Berlino in mezzo a macerie e rovine....beh oseri dire che al mastodonte tedesco toccò una longeva carriera fatta di molti successi, eppure questa sfiga che si porta dietro proprio nn se la riesce a scrollare di dosso....
    Spero di nn avervi tediato, ma se ne vogliamo parlare sono sempre disponibile!!

    Sferraglianti saluti
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato