Pagina 25 di 104 PrimaPrima ... 1523242526273575 ... UltimaUltima
Risultati da 241 a 250 di 1036

Discussione: K.98

  1. #241
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Deve incastonarsi completamente, quando senti il "click" del bottone di sicurezza è al suo posto, in questo caso deve andare fino in fondo al "binario" sotto la canna.
    ti dò un consiglio, dai una pulita con uno scovolio al foro per la bacchetta che c'è all'interno dell'incanalatura dell'impugnatura, che molto spesso si riempie di sporcizia e impedisce alla bacchetta di infilarsi del tutto nella sua alloggiatura.

    Saluti
    Die Nadel

    Per Matteo: mi dispiace, ma non l'aveva piu [V]
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  2. #242
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    89
    Beh... La commessa era di 180.000 fucili, ma il quantitativo dei armi realmente prodotte francamente non lo so .
    Per quanto riguarda i prezzi posso dirti di avere visto degli eccellenti esemplari al prezzo di soli 350 euro [II][II].
    Ma forse perchè l'armiere che li vendeva non era effettivamente consapevole del valore collezionistico e storico di ciò che aveva .
    Cordialmente!!
    [ciao2][ciao2]

  3. #243
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098
    Certo che a quel prezzo c'era da strapparlo dalle mani subito.
    Potrebbe anche essere che l'armiere non fosse esperto in quel settore o alle prime armi come è capitato a me con la 1911 A1.
    Però non hai ancora detto quale E.O. hai.
    Se è una domanda indiscreta non tenerne conto.
    La domanda sorge spontanea xchè è sempre un piacere parlare con appassionati di ex ordinanza e in qto forum ce ne stanno diversi.
    Saluti
    [ciao2][ciao2]
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  4. #244
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    106
    Ok...grazie ancora per i vostri consigli
    Matteo

  5. #245
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    106
    Tutto a posto, cosa è successo che avvitando la bacchetta per la pulizia il cimino di quest'ultima era posizionato nel seguente modo.


    Immagine:

    21,79*KB

    successivamente l'ho avitato in modo che le scanalature della bacchetta di pulizia come le volete chiamare stessero dritte cio allineate....e cosi sono riuscito ad infilare completamente la baionetta e sentire il click che mi aveva a ccennato Die Nadel...
    Matteo

  6. #246
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    47
    [ciao2][ciao2][ciao2]forse xche le condizioni non erano il max o l'armiere non tratta ex e quel pezzo era una permuta coimunque poteva essere pure un jugo o un rumeno[ciao2]
    enzop38

  7. #247
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    47
    prima che qualcuno rettff, lo so i rumeni erano costruiti dalla cz anchesi avevano la manetta dritta e gli anelli in diversa posizione ed il crest ma si puo ipotizare che qualcuno durante la guerra non vi sia stato aposto, e poi penso che rider quel prezzo lo aBBIA VISTO SUI giornali o qualche vendita online[ad][ad][ad][ciao2][ciao2]
    enzop38

  8. #248
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    47
    un appunto x savoia:complimnti x il pezzo ma credo che sia difficili trovarne uno simile e ricchissimo di storia non solo x i quasi 23 pezzi con matricola diversa io al posto tuo non cambierei niente[ciao2][]
    enzop38

  9. #249
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...vi ringrazio e sono contento perchè vi sia piaciuto, mi dà* lo spunto per esprimere
    un mia convinzione sul concetto di monomatricola che tanto ha contraddistinto
    l'armamento tedesco.
    A cosa serviva la ripetizione maniacale della matricola su tutti i pezzi?
    Era forse un sistema per assemblare l'arma in maniera rispettosa per le tolleranze?
    Perchè non operare aumentando le tolleranze e rendere intercambiabili i pezzi con la stessa tipologia d'arma?
    O era stato previsto tutto per far dispetto
    ai collezionisti futuri?
    Come vi ripeto, il mio è pieno di matricole diverse ma in quanto ad efficenza non è da meno a nessuno.
    A voi le ipotesi!!! Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  10. #250
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    89
    Citazione Originariamente Scritto da enzop38

    [ciao2][ciao2][ciao2]forse xche le condizioni non erano il max o l'armiere non tratta ex e quel pezzo era una permuta coimunque poteva essere pure un jugo o un rumeno[ciao2]
    Ribadisco che si trattava di un persiano, i legni erano discreti, la canna al 95% . Trattasi di un'armeria che tratta , molto episodicamente ex ordinanza per cui il titolare si dedica esclusivamente a fucili con canna liscia . Francamente ho esitato e qualcuno , più svelto di me , ne ha approfittato.
    Cordialmente!!!
    [ciao2][ciao2]

Pagina 25 di 104 PrimaPrima ... 1523242526273575 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato