Pagina 37 di 104 PrimaPrima ... 2735363738394787 ... UltimaUltima
Risultati da 361 a 370 di 1037

Discussione: K.98

  1. #361
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    38
    Si vai tranquillo Herrwolf..... il calibro del 98k è 8x57 ed è detenibile da chiunque..... naturalmente basta essere provvisti di porto d'armi.... [8D]
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  2. #362
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    602
    Salve a tutti, ho appena acquistato un bel Byf del 41 ed ho cercato espressamente un non monomatricola per i seguenti motivi: alta probabilità* di falso, gli armieri di reparto (reduci) che ho potuto conoscere mi hanno assicurato che l'ultimo dei loro problemi era rimettere insieme le armi con le matricole giuste, quindi un non mono di 66 anni fà* profuma di storia, i rari mono sono sicuramente rimasti in rastrelliera e dovrebbero essere praticamente nuovi, poi i mauser che per me è il "fucile" per eccellenza (insieme all'enfield n1) sono stati prodotti in una tale quantità* di versioni che ti stupiresti, prova a dare un'occhiata a www.exordinanza.net camerati in 7 mm, 7.62, 7.92, 30.06 i norvegesi e chi ne ha piu' ne metta, l'ho pagato un 650 euri scelto tra una disponibilità* di una 15ina e c'era anche un paio di mono a 1000 euro, i prezzi variavano tra i 300 e i 750 i non mono, eventualmente ti mando un mp, al poligono mi ha stupito, rinculo normale, meno dell'enfield, tira benissimo, con cartucce slave commerciali a 100 metri tutto nel nero ed ho sparato tanto per sparare, eventualmente potete prendere il PA per attività* sportiva non rompono piu' con la carta verde e comunque occhio con le armi,
    L'unica quasi mono che ho è una mg 34 del 1943 Dot prodotta a BRNO, praticamente ha solo un paio di particolari diversi ma probabilmente è rimasta in rastrelliera, anche gli spigoli sono vivi come non fosse mai stata usata, a differenza della 42 che è stata ricamerata nato prima delle disattivazioni (italiane)e ha una storia diversa anche se era una 42 bellica, se ti piacciono gli ex ordinanza vai ai link del sito che ho segnalato, vedrai che trovi, ti consiglio anche un inglese, ci sono gli ex mm a prezzi accettabili, scusate l'intromissione e il dilungo ..... un caro saluto a tutti

  3. #363
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    38
    Grazie alarico più info ho e meglio è visto che è il primo mauser 98k cha acquisto.... comunque il porto d'armi l'ho gia, visto che vado a caccia, e posso dire che mio papa da piccolo mi ha cresciuto a pane e armi.....[|)] Se non ti scoccia potresti inviarmi, via mess privato, il sito oppure il nome del negozio in cui hai preso il tuo k98..... grazie ancora a tutti.....
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  4. #364
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    108
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio 90





    I Mauser portoghesi sono più rari e quindi molto più costosi dei tedeschi, mi è capitato più volte di vedere Mauser tedeschi monomatricola a 800 euro. Comunque dipende anche dalla situazione, alcune armerie sono molto care e altre hanno buoni prezzi bisogna aspettare l'occasione adatta e visitare più armerie possibili. [ciao2]

    A dire il vero adesso i portoghesi costano perchè ormai sono gli unici Mauser con waffenamt e monomatricola relativamente facili da trovare. Qunad prima vi era una maggiore disponibilità* di tedeschi costavano meno e nessuno li cercava più di tanto. Adesso basta che un Mauser, di qualsiasi provenienza, sia in mint condition che chiedono prezzi folli. Il mio M1941 potoghese lo comprai a 400 euro non più di 4 anni fa[] ed il bello che molti venditori cercano di spacciare i portoghesi per armi tedesche mai date ai lusitani[]Mamma mia che ignoranza.

    Tutti gli S/42 del 1937 che trovate in giro sono tutti ex contratt portghesi arrivati in Portogallo e se si presentano usati non sono stati in mano alla Wehrmacht ma alle forze coloniali lusitane e impigate abbondantemente nelele ex colonie in Africa.

    saluti
    "Lunga vita è prosperità"

  5. #365
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    196
    Citazione Originariamente Scritto da Gotic Line Alarico
    sono stati prodotti in una tale quantità* di versioni che ti stupiresti, prova a dare un'occhiata a www.exordinanza.net
    Mi era sembrato di vederlo quel sito :-)
    Secondo me... il Mauser piu' punitivo e' la carabina 24 colombiana ricamerata in .30-06.
    Troppo leggera per il calibro, mena come un Enfield Jungle :-)
    I piu' pericolosi, sempre secondo me... sono i K-Kale turchi ed i due 1916 spagnoli (il 1916 e l'FR7), nati in calibro 7 e ricamerati in .308 Winchester.
    Il piu' affascinante, ed ovviamente e' un giudizio personale, e' la carabina 1894 svedese.
    Il piu' preciso forse... il Mauser Svedese sniper modello 41B, per l'ottimo binomio ottica-calibro.

  6. #366
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    38
    Sapreste dirmi quali mauser (intendo con quali marchi) sono stati mandati in portogallo????
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  7. #367
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    602
    Psiche46 hai un mp con le info richieste, spero di esserti stato utile, in bocca al lupo

  8. #368
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    196
    Citazione Originariamente Scritto da psiche46

    Sapreste dirmi quali mauser (intendo con quali marchi) sono stati mandati in portogallo????
    Tutti quelli con il crest portoghese, che si riconosce bene e la maggior parte degli S/42 del 1937.
    C'e' una lettera di Edoardo Ricco' in proposito, che fu pubblicata su una rivista italiana ed e' qui:
    http://www.rocchi.org/fucili/foto/EdiMauser.jpg

  9. #369
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    108
    Citazione Originariamente Scritto da Absolut

    Tutti quelli con il crest portoghese, che si riconosce bene e la maggior parte degli S/42 del 1937.
    C'e' una lettera di Edoardo Ricco' in proposito, che fu pubblicata su una rivista italiana ed e' qui:
    http://www.rocchi.org/fucili/foto/EdiMauser.jpg

    Gli S/42 del 1937 si riconoscono per la presenza del crest sui legni:comunque la maggior parte ha i legni rimaneggiati ma sono ancora ben visibili le tracce di tali marchi.

    saluti
    "Lunga vita è prosperità"

  10. #370
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,860

    k 98 scharfschuetzen

    variazione sul tema..

    Immagine:

    121,11*KB

    Immagine:

    194,65*KB

    Immagine:

    131,56*KB

    Immagine:

    125,45*KB

    Immagine:

    141,85*KB

    Immagine:

    157,42*KB

    Immagine:

    151,87*KB

    Immagine:

    155,71*KB

    Immagine:

    150,96*KB

    Immagine:

    142,02*KB

    Immagine:

    117,44*KB

Pagina 37 di 104 PrimaPrima ... 2735363738394787 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato