Pagina 83 di 104 PrimaPrima ... 3373818283848593 ... UltimaUltima
Risultati da 821 a 830 di 1037

Discussione: K.98

  1. #821
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555

    Re: MAUSER K98 42

    Interessante e sicuramente utile riflettere anche sui costi, ma forse stiamo decentrando l'argomento principale del topic.
    ---

  2. #822
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: MAUSER K98 42

    Grazie Olmo mi fa piacere che ti sia piaciuto
    E grazie a tutti per i vostri interventi tutti molto interessanti!

  3. #823
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    verona
    Messaggi
    15

    Re: MAUSER K98 42

    Un'ultimo intervento perchè stiamo uscendo dal seminato!!
    Caro MILIT il mio ragionamento era riferito ad ARMI DA COLLEZIONE e ripeto COLLEZIONE con la C maiuscola e l'accento sulla E se fosse grammaticamentre corretto.
    Sui 91 come ben si sa il discorso è complesso,nei depositi italiani penso ne giaciano ancora centinaia di migliaia,io stesso durante il servizio militare ne ho visto a cataste in un deposito del nord ovest,però purtroppo lo stato non li vende e la maggior parte vengono importati,spesso con il contagiocce,quelli che io ho in collezione li ho strapagati rispetto a quello che costano all'estero germania,inghilterra e stati uniti in primis ma fin che la richiesta è alta e la disponibilità* poca purtroppo è così!!!
    Altro discorso è quello che riguarda la militaria,io personalmente la paragono all'olio di oliva o all'amarone,comperali dalle nostre parti(veronese anche tu o no!) o all'estero... a quanto il ricarico?
    Con questo non voglio creare discussioni o polemiche,le armi per me sono una grande passione non un motivo di atrito,
    ma sono convinto che in tutto il mondo le BELLE armi,Mauser,Mosin,c96,Luger,Sig,ecc.ecc.non sono facili da trovarsi e chi le ha non le svende.
    Tanto per fare un'esempio L' S42/G di MARV penso che venga dalla stessa partita del mio,condizione stupende,monomatricola,canna praticamente nuova,proviene da una partita,si parla di qualche decina, recuperata da un grossista estero lo stesso dei preda bellica in un paese ex URSS,circa 5 anni fa per importarne uno mi erano stati chiesti alla fine quasi 1400 euro e un tempo di attesa attorno ai tre mesi ,rinunciai,dopo un'anno lo pagai 1200 in armeria gia catalogato ecc .ecc.
    E qui mi fermo..
    ciao veci!

  4. #824
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    112

    Re: MAUSER K98 42

    Concordo con Olmo sul fatto che con il mio sfogo ho portato la discussione fuori dal seminato, quindi per quanto mi riguarda la chiuderò con questo messaggio. Sono anche anche daccordo che le cose belle si pagano dappertutto .... ma in Germania il 30% in meno. I prezzi che riporta sono prezzi italiani, perchè io ho pagato un K98k del 1937, monomatricola (tranne forse una vite vicino al ponticello) con originale e punzonato supporto per ZF41 (attenzione non repro che si monta sull'alzo, ma quello in cui ci passa dentro la canna, saldata) e cassa di legno con svasatura, visibile sul libro di Law, completo di ZF41 originale, senza contenitore, è vero, ma non una repro da Ebay, il tutto 1300.00 Euro. Che il tutto è originale me lo hanno confermato anche in 2 armerie, in una mi hanno offerto 1750.00 euro (in soldi sonanti non in permute); G33/40, preda bellica norvegese, lo ammetto, ma monomatricola e in condizione ottime (per questo di arma, che purtroppo per l'uso che ne è stato fatto, è spesso usurata), 600.00 Euro. Potrei continuare l'elenco a volontà*, ma non credo interessi, concluderò con quello che sto aspettano: Ljungman AG42 Mono -> 480 Euro, Beretta 34 Scurt (versione Romania) 180.00 Euro, Danuvia monomatricola ottime condizioni 500.00 Euro.
    Finito.
    No, scusate un'ultima chicca: riduzione in 22 L.R. Erma-Erfurt per K98k piena zeppa di Waffenamt (veniva usata nelle scuole di tiro) , completa di 2 caricatori, chiavetta di montaggio e smontaggio, cassa di legno con timbro, numero di serie e Waffenamt, all'esterno la bolla di spedizione dell'Ufficiale Americano che se l'è spedita nel 1947 in Arizona, 800.00 Euro; ne esisteva una sola in Italia in un'armeria zona Cremona (senza fare nomi), prezzo richiesto 2200.00 Euro. E' bellica Dal 2009 ne esistono 2 in Italia: 1 è la mia.

    L'importazione ha precise regole e a mio parere è molto semplice, purtroppo il limite sono appunto le 3 all'anno, come sottolineato.

    Il Moschetto '91 che ho citato non è disattivato, ma funzionante. Io non compro armi disattivate. Quelle che non si possono avere non funzionanti non le compro, ma ci compro i libri. Già* comprare la Luger in 9x21 mi ha fatto venire i brufoli, ma tant'è, diversamente non si può avere.... Proprio le Luger: in Italia, normale bellica (quindi non versioni speciali, serie limitate, ecc.....) 900-1400. Avete visto in Germania quanto costano? Adesso infatti ho forse trovato l'anello mancante: un 'armeria che modifica da 9 Para a 9x21 con ribancatura ufficiale e prova di fuoco delle Autorità* tedesche (CIP) e relativo certificato valido per l'Italia, 50 Euro ad arma . Purtroppo questo passerà* al prossimo anno, perchè per quest'anno ho già* esaurito il bonus . Forse nel frattempo passa la liberalizzazione del 9 Para anche per i civili.

    Un'ultima considerazione sul mio gusto personale: preferisco l'arma vissuta e non 'pari al nuovo' o da 'arsenale' ecc... La mia passione nasce dalla Storia, se l'arma è sempre stata in arsenale, che storia ha? de gustibus..... Poi io le uso tutte le mie armi.

    Mi raccomando: osservanza delle regole e delle leggi e prudenza nel maneggiare questi oggetti, certo da collezione ma sempre armi ! Certe volte al poligono rabbrividisco nel vedere con che disinvoltura vengono maneggiate, specialmente le pistole (che non amo)

    Un caro saluto
    Mario
    Dai fidi tetti del villaggio i bravi alpini son partiti mostran la forza ed il coraggio della lor salda gioventù. Son dell'Alpe i bei cadetti,nella robusta giovinezza, dai loro baldi e forti petti spira un'indomita fierezza .... E quando il sole brucia e scalda e cime e le profondità, il fiero Alpino scruta e guarda, pronto a dare il "Chi va là?"

    [center:1u3nbdkz]Oh, valore alpin...[/center:1u3nbdkz]

  5. #825
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Alghero
    Messaggi
    293

    Re: MAUSER K98 42

    Quoto quanto hai detto Rommel, stavo scrivendo le stesse cose che hai detto ma mi hai preceduto.
    Anche per me le armi sono sopratutto storia, e per questo devono essere vissute e devono funzionare
    anche bene, provarle al poligono poi, è una grande soddisfazione. Ciao.
    NB. x Marv: il tuo mauser K98 è bellissimo complimenti per il bel aquisto.

  6. #826
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    112

    Re: MAUSER K98 42

    Per quanto mi riguarda considero chiuso l'argomento prezzi. Ognuno è libero di comprare ciò che vuole dove vuole.

    Per farmi perdonare, inserisco un'unica foto (che non ho fatto io) di uno dei miei pezzi attinenti all'argomento K98k; non ne posterò altre perchè non sono vanitoso e per giunta sono molto geloso dei miei oggetti. Appare evidente che non si tratta del K98k con la ZF41 di cui vi ho parlato in precedenza.

    Trattasi di K98k S/243 (Mauser Werke A.G., Berlin-Borsigwalde) del 1937. Interamente monomatricola (anche le viti), brunitura al 90%. Completo di staffa corta del secondo tipo (con waffenamt e matricola) e grilletto invernale. Per gli osservatori distratti dirò che l'ottica non è la sua: siamo di fronte ad un'ottica Ajack civile del 1935 (approssimativamente) 7,5x50 che non equipaggiava questo K98k ma presumibilmente un altro (si evince dalla piccola incavatura nella parte sottostante prodotta nell'inserimento contro la tacca di mira, modesto danno che io ho ritenuto di non prolungare oltre, interponendo un piccolo spessore anulare di 1 mm). Quest'ottica mi piaceva, l'ho acquistata e montata al posto della sua originale Hensoldt-Wetzlar 4x (anch'essa civile), che attualmente è gelosamente risposta in bacheca, matricolata in coppia con la staffa qui presente. In questa foto il fucile appare come mamma (Mauser) l'ha fatto, ma attualmente è equipaggiato con la riduzione in 22 L.R. di cui vi ho accennato in precedenza, riduzione, per chi non lo sapesse, assolutamente non invasiva e reversibile al 100%. Il fucile rimane intonso. Nonostante la canna nella canna, con questo fucile, in 22L.R., si può fare una rosata a 50 metri più piccola di una moneta da 2 Euro. La luminosità* dell'ottica è paragonabile ad una buona ottica moderna (800-1000 Euro), anche se va verso gli ottanta .... anni.

    Un caro saluto
    Mario
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Dai fidi tetti del villaggio i bravi alpini son partiti mostran la forza ed il coraggio della lor salda gioventù. Son dell'Alpe i bei cadetti,nella robusta giovinezza, dai loro baldi e forti petti spira un'indomita fierezza .... E quando il sole brucia e scalda e cime e le profondità, il fiero Alpino scruta e guarda, pronto a dare il "Chi va là?"

    [center:1u3nbdkz]Oh, valore alpin...[/center:1u3nbdkz]

  7. #827
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: MAUSER K98 42

    Meraviglioso
    Dai rommel fagli qualche foto in piu'....

  8. #828
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    104

    Re: MAUSER K98 42

    Oggetto intrigate Rommel , mi unisco anch'io alla richiesta di altre foto

  9. #829
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: aiuto! come si smonta l'otturatore del k98!

    Rispolvero questo vecchio toppic perche' ho fatto una ca...ata ho premuto il pulsante per svitare l'otturatore e non l'ho messo in sicura ha fatto uno scatto e si e' bloccato non riesco piu' a svitarlo come posso fare???

  10. #830
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: aiuto! come si smonta l'otturatore del k98!

    Se lo avessi tra le mani forse ti potrei aiutare ma qui è meglio che intervenga chi possiede l'arma...
    Quando mi arrivano al TSN con le armi piantate per avere soccorso sfogo il mio sadismo tirando fuori dal banco un bel martello di acciaio...
    Dopo che hanno ripreso colore gli risistemo l'arma, con le mani, ovviamente!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Pagina 83 di 104 PrimaPrima ... 3373818283848593 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato