Pagina 89 di 104 PrimaPrima ... 3979878889909199 ... UltimaUltima
Risultati da 881 a 890 di 1037

Discussione: K.98

  1. #881
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10

    Re: Il mio Mauser k98k

    condivido le vostre valutazioni, soprattutto le considerazioni di der-graf sul "monomatricola", come dici tu è importante che l'arma abbia componenti corretti con la data di produzione.....
    La matricola del gruppo serbatoio corrisponde con il resto dell'arma (ma punzonato con WaA 655) , ma nel '44 (anno di produzione del fucile) questo componente dovrebbe essere di tipo saldato e non ricavato dal pieno.
    Ho pensato che visto il periodo bellico "concitato" alcune fabbriche usassero componenti "recuperati", ma questa è solo una mia valutazione.

    [attachment=1:10jzfcgp]P1000441.JPG[/attachment:10jzfcgp]

    La baionetta è del K98 ma di matricola diversa e prodotta nel 1938.
    Mi sapete dire il significato di questi punzioni presenti sulla culatta
    DW1 nel quatrato, 6KH

    [attachment=0:10jzfcgp]foto 6.JPG[/attachment:10jzfcgp]

    Secondo voi per quale motivo la matricola è punzonata sulla manetta dell'otturatore?
    Grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #882
    Moderatore L'avatar di der graf
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    561

    Re: Il mio Mauser k98k

    il marchio d'ispezione posto sulla canna non nasce sicuramente con il fucile ma dovrebbe essere stato riapposto da chi ha revisionato l'arma. Al momento propenderei per arsenali russi ma onestamente non è facile risalire al significato. I k98 di fabbrica bcd4 nascevano con il gruppo guardia grilletto e serbatoio di tipo stampato e non ricavato dal pieno come in questo caso, questi componenti erano marcati con lettera d minuscola e certamente non con WaA 655. Eventuali sostituzioni campali e riparazioni con altri componenti potevano anche sussistere ma siamo sul puro empirismo. Considerata la manetta d'armamento recante numero di matricola laddove non dovrebbe esserci è da pensare che sia stato aggiunto qualche numerino di troppo in qua e in là per rendere il fucile più "mono" possibile. E' vero che in fine guerra furono usati componenti svariati negli assemblaggi ma ciò è abbastanza codificato e non risulta il WaA 655 in assimilazione alla Gustloff Werke.
    "Unsere Mauern brachen aber unsere Herzen nicht"
    ----------------------------------------------------------------------
    "der graf" ist Carlo Cicconi-Massi

  3. #883
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    104

    Re: Il mio Mauser k98k

    Visto che si chiede un parere mi permetto di intervenire su questa arma. Secondo me il tuo K98 va tenuto così com'è : il prezzo pagato è senz'altro corretto , sicuramente ti potrà dare delle soddisfazioni in poligono , ma dal punto di vista puramente collezionistico non è di alcun interesse. E' inutile preoccuparsi se la fascetta anteriore è fresata e non saldata , o se il serbatoio è ricavato dal pieno o è in lamiera stampata , qui abbiamo a che fare con un'arma che , culatta a parte , non conserva praticamente nulla di quanto montava in origine. Se guardi lo stile dei punzoni la stessa matricola apposta sulla canna differisce da quella della culatta ! Come già notato molti dei pezzi non sono pertinenti e hanno numeri di Waffenamt non coerenti , eppure è tutto monomatricola...L'otturatore è stato rimatricolato ad arte e pure nel posto sbagliato , cioè sulla manetta d'armamento e e non sulla radice della manetta stessa . Sul calcio i marchi originali sono stati abrasi e la matricola più la strana O sono stati apposti sicuramente dopo la guerra ( la matricola di questo K98 dovrebbe essere visibile solo all'interno del calcio , nell'alloggiamento della canna , e sotto al copricanna , prova a vedere cosa ci trovi sul tuo). Quello che chiude il cerchio è poi la potente ribrunitura...Per quanto riguarda i numeri e lettere sopra alla matricola sono punzoni moderni apposti dal banco di prova tedesco.
    Insomma , concludendo , se vuoi qualcosa di più valido collezionisticamente ti conviene continuare la ricerca , ovviamente dopo esserti ben documentato! In giro per le armerie si può ancora trovare qualcosa a prezzi ragionevoli : pezzi magari non mono ma almeno non ribruniti e con parti non così brutalmente "restaurate" ma coerenti con l'epoca.

  4. #884
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10

    Re: Il mio Mauser k98k

    ringrazio tutti per i commenti, mi avete aiutato a chiarire le idee in merito.
    grazie!

  5. #885
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    20

    Re: Il mio Mauser k98k

    Salve Ivan, se ti dà soddisfazione il tuo K98 è bello così, la canna ed il receiver dovrebbero essere l'originale su cui hanno poi costruito il resto, il "dlv" sulla canna è corretto ed indica un subfornitore "Deutsche Edelstahlwerke AG" com'è corretto il 749, il 655 l'ha usato la fabbrica di Oberndorf fino al 1942, per i numeri di matricola chi mi ha preceduto t'ha già fatto notare le differenze, la manetta dell'otturatore è stata saldata maldestramente credo pure da uno non pratico di saldature, nella foto si vede che il metallo è stato saldato solo superficialmente e con la smerigliatura è venuta fuori la fessura della giunzione, infine il fucile è stato collaudato in Germania nel mese di giugno 1997.
    Possiedo due K98 uno ex preda bellica russa sò che l'hanno assemblato con diverse parti spara bene e ne sono contento, pochi hanni fa sono riuscito a mettere le mani su un K98 S/147k, chi s'indende di K98 sà di cosa parlo, rigorosamente mono ebbene ci rinunciai per un marchio su una parte del calcio che non doveva esserci.
    saluti forcean

  6. #886
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10

    Re: Il mio Mauser k98k

    Grazie forcen, una domanda:
    da cosa deduci che il fucile è stato collaudato nel giugno del '97?
    in realtà il marchio sulla canna è DW1 non dl1.

  7. #887
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    20

    Re: Il mio Mauser k98k

    I tedeschi, non so da quando, punzonano il mese e l'anno del collaudo o prova forzata sulle armi civili o quando tornano civili, ho fucili con punzonato il mese e l'anno in cifre e ne ho con mese in cifre e lettere, il 6 che trovi punzonato sulla canna che precede il KH è il mese di giugno, K=9; H=7; A=1; e via così, non me li ricordo tutti a memoria,
    il tutto e preceduto da un punzone a forma di scudo che però non riesco a visualizzare bene ad occhio sembra il banco di Monaco.
    Sulla canna racchiuso in quella specie di trapezio rettangolo mi sembra la punzonatura che ti ho scritto "dli" non dl1, ne ho visto uno uguale su un libro proprio di un K98 BCD del 1944 coevo al tuo.
    saluti Antonio

  8. #888
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10

    Re: Il mio Mauser k98k

    Grazie Antonio per le info, ho verificato sull'arma, nel "simil trapezio" la punzonatura è DW 1.
    non ho trovato questo codice attribuito a nessun subfornitore.

  9. #889
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    20

    Re: Il mio Mauser k98k

    Ho trovato in rete i codici tedeschi relativi all'anno di prova, A=0; B=1; C=2; D=3; E=4; F=5; G=6; H=7; J=8; K=9
    per dw1 nemmeno io sono riuscito a trovare un riscontro
    ciao Antonio

  10. #890
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    31

    Re: Il mio Mauser k98k

    ciao a tutti scusate la mia ignoranza ma ho visto molti k98 con il calciolo piatto (tipo quelli dei 91 per intenderci) e molti altri con il calciolo come quello di queste foto....in base a cosa veniva montato uno o l'altro?
    Anche io possiedo un bel k98, riutilizzato dalla marina norvegese post ww2 però ma ha mantenuto il calibro originale 8x57 IS e waffenamt a volontà e la canna sembra nuova... Senza contare che quasi tutto il fucile è monomatricola

Pagina 89 di 104 PrimaPrima ... 3979878889909199 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato