Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 71

Discussione: k.u.k. Stahlhelm System Berndorf 2. Modell (PAPERINO)

  1. #21
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: dubbio su paperini

    Citazione Originariamente Scritto da austrian soldier 1917
    ho sentito che i paperini Au non furono mai distribuiti alla truppa...eppure ci son fot che mostrano codesti elmi calzati da soldati al fronte..come mai? in quanti esemplari sono stati prodotti? quanti ce ne sono in italia? confido nel vostro aiuto
    mandi
    Cio' dovrebbe significare che il 'paperino' era un elmetto per ufficiali? Mi pare poco probabile, se non altro dalle rarissime foto d'epoca . Quanti ne furono prodotti? Onestamente non saprei.Baer non lo sa. Forse Cocianni lo sa. Quanti ve ne sono in Italia? Io credo, tra quelli semi-completi e completi, nonché quelli di scavo, una decina o poco piu' . Uno e' qui, non perfetto ma decente. PaoloM

    [attachment=0:rrn04l0k]kuk.jpg[/attachment:rrn04l0k]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: dubbio su paperini

    Citazione Originariamente Scritto da tonle
    beh ... "procurarselo" è una parola grossa ... magari fattelo prestare da chi se ne è accaparrata una (rara) copia. Comunque, prova a cominciare leggendo i bellissimi articoli riportati nel sito dell'Associazione Isonzo Gruppo di Ricerca Storica a questo indirizzo:

    http://www.isonzo-gruppodiricercastoric ... l_paperino

    Per quanto riguarda il numero dei "paperino" (copyright by Marpo) prodotti, dovrei controllare se ne parla il Cocianni (a memoria non ricordo), comunque la conclusione dell'articolo è la seguente: "La rarità di questo esemplare può riassumersi nel modo seguente: del primo Berndorfer sono stati prodotti e consegnati circa 140.000 esemplari, mentre del “paperino” la proporzione è stimabile attorno al 10% del totale".

    Ciao Austrian Soldier, Tonle
    Riguardando il Cocianni effettivamente non specifica il numero preciso di "paperini", però dice che la loro produzione totale è collocata nelle consegne di ottobre e novembre 1917 (18.600 pezzi a memoria). Considerando un'ultima coda di Berndorfer "classici", il loro numero dovrebbe essere inferiore quindi a questa cifra.

  3. #23
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: Info su PAPERINO (Berndorfer ultima versione)

    grazie Von Fulvius, quindi 14.000 potrebbe essere una cifra condivisibile. Stasera mi riguardo il Cocianni .... Ciao Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  4. #24
    Utente registrato L'avatar di stefano c
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    613

    Re: Info su PAPERINO (Berndorfer ultima versione)

    dire il quantitativo con certezza e' cosa ardua ma propenderei per un numero ancor piu' esiguo, in fondo 1 paperino su 10 berny collezionisticamente parlando oggi la cosa non e' riscontrabile.

    esiste anche un altro trattato specifico esclusivamente sulle produzioni berndorfer del 1917 scritto in due puntate su unif & armi (autore a. spanghero) e nella seconda puntata (gennaio 200 si riportano chiaramente i numeri esatti delle produzioni berndorfer dal maggio al novembre 1917 che di seguito riporto:

    - maggio 8.000
    - luglio 27.968
    - agosto 46.400
    - settembre 38.000
    - ottobre 18.400
    - novembre 1.200

    per un totale di 139.968 pezzi, si ipotizza che l'ultima produzione di novembre (solamente 1.200 pz.) siano forse i paperino prodotti, un estremo e inutile tentativo di uniformarsi alla produzione di foggia germanica, per poi proseguire con il mod.'18 (cosi' detto ungherese) obbligati dal ministero della guerra.

    diciamo che il rapporto 1:100 e' piu' realistico e riscontrabile oggi ... in fondo io conosco decine e decine di berny in buone condizioni e forse centinaia in condizioni scavo ma di paperino oggi se ne contano in una mano, per non parlare poi delle foto d'epoca dove i berny, per quanto rari, se ne vedono al contrario del paperino che forse se conoscono 2-3 foto in tutto!

    parere personale ma non tanto distante dalla realta'!

    stefano

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: Info su PAPERINO (Berndorfer ultima versione)

    grazie Stefano, puntuale come sempre. Ciao, Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  6. #26
    Utente registrato L'avatar di austrian soldier 1917
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    spilimbergo (PN) FVG
    Messaggi
    347

    Re: Info su PAPERINO (Berndorfer ultima versione)

    grazie a tutti delle risposte? quindi dite che siano stati prodotti una o due migliaia di pezzi?...sul forum una volta ne ho visti 2 da privati, questo di marpo, un altro e uno di isonzo front....azz.....non furono riutilizzati negli anni 30 dopo la guerra? furono tutti buttati in fonderia?
    collezionare militaria e' come una droga...quando cominci non smetti piu' !!!

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Info su PAPERINO (Berndorfer ultima versione)

    Citazione Originariamente Scritto da tonle
    grazie Stefano, puntuale come sempre. Ciao, Tonle
    Concordo e rettifico il dato che ho precedentemente citato sulla produzione di ottobre/novembre. Non 18.600 ma 19.600.

  8. #28
    Utente registrato L'avatar di Ari65
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    279

    Paperino in action.

    b_austriaimper_320x198.gif
    Ciao a tutti,

    posto volentieri questa bella foto tratta dalla raccolta della "Osterreichische Nationalbibliothek" in cui sono ritratte delle Sturmtruppe austriache in esercitazione e da cui si vede chiaramente un militare indossare un raro Berndorfer "Paperino".

    Mentre tutti gli altri militari indossano un tradizionale M17 osservando la fotografia nel dettaglio si nota che anche il soldato ritratto frontalmente sullo sfondo potrebbe averne in testa un "Paperino" ma la sfocatura non rende ben leggibile l'immagine e potrebbe far si che si tratti magari di un più diffuso Berndorfer di precedente produzione.

    La data riportata in archivio è 1917, probabilmente nei mesi di novembre o dicembre in quanto attualmente si ritiene che la produzione di questo tipo di elmetto sia da inquadrarsi tra l'ottobre e il novembre dell'anno in questione.

    Questo il link diretto all'immagine ( ho verificato e non dovrebbero esserci problemi di copyright):
    http://www.bildarchivaustria.at/Page...ildID=15709436

    Per chi ancora non lo conoscesse suggerisco di fare una capatina e visitare l'archivio on-line della Biblioteca Nazionale Austriaca, vi ho trovato belle immagini di sicuro interesse per chi è appassionato di storia della prima guerra mondiale, soprattutto vista attraverso l'obbiettivo dei nostri nemici di allora.

    Un saluto.

    Ari
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #29
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Super!PaoloM

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di Ari65
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    279
    Per quanto riguarda questa tipologia di elmo segnalo che presso lo storico Museo della guerra di Rovereto è visibile un esemplare nella variante con areazione a "comignolo" di cui posto qualche foto scattata durante una recente visita.

    Se l'elmo fosse autentico - come pare - per noi "elmettari" KuK solo questo pezzo varrebbe la visita al museo in questione, istituzione che purtroppo, con l'attuale disorganico percorso di visita museale unito alla solerzia con cui gli addetti alla vigilanza delle sale ti invitano cortesemente ma insistentemente ad uscirne con ben discreto anticipo rispetto all'orario di chiusura indicato all'ingresso, ha mio avviso ha perso il fascino sempre riscontrato nei precedenti pellegrinaggi ormai per me più che quarantennali ( dovrei aprire un altro topic al riguardo, ma per non risultare polemicamente noioso mi fermo qui...).

    Un Ari-saluto.

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato