Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: K31/42

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    K31/42

    Vorrei parlare dell'ultimo arrivato della mia famigliola di svizzeri: il K31/42
    fabbricato dalla Eidgenoessische Waffenfabrik, Bern. Perchè il modello venga definito 42 non mi è del tutto chiaro. In effetti il Cannocchiale Kern a basso ingrandimneto (1,8x) era già* stato accettato nel 1940 e parecchi prototipi vennero fabbricati nel 1943 ma l'adozione ufficiale avvenne solo nel 1944. Fra i prototipi ne ho visto recentemente uno in cui il cannocchiale era smontabile.
    Nel modello approvato invece il cannocchiale è fissato definitivamente sul lato sx della culatta
    ed è dotato di un periscopio rotante.
    La regolazione in altezza avviene tramite un alzo a tangente che si trova sul cannocchiale stesso e che presenta la possibilità* di regolazioni fino a 1000 metri.
    Per le regolazioni laterali ci si doveva rivolgere all'armiere di compagnia
    Ne vennero costruiti 2240 dal 1944 al 1946.
    Il k31/43 era dotato di un cannocchiale più potente(2,8x)
    Lato dx[attachment=6:25hfyr59]K31 42 001 m.jpg[/attachment:25hfyr59]
    Lato sx[attachment=5:25hfyr59]K31 42 005 m.jpg[/attachment:25hfyr59]
    Primo piano del lato dx della culatta[attachment=4:25hfyr59]K31 42 002 m.jpg[/attachment:25hfyr59]
    L'altro lato[attachment=3:25hfyr59]K31 42 006 m.jpg[/attachment:25hfyr59]
    Prino piano dell'alzo tangente del cannocchiale[attachment=2:25hfyr59]K31 42 003 m.jpg[/attachment:25hfyr59]
    IL periscopio in posizione di mira[attachment=1:25hfyr59]K31 42 007 m.jpg[/attachment:25hfyr59]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: K31/42

    ancora qualche immagine:[attachment=2:1ytqq6g2]K31 42 009 m.jpg[/attachment:1ytqq6g2]
    Il marchio del Canton Arau(?)[attachment=1:1ytqq6g2]K31 42 010 m.jpg[/attachment:1ytqq6g2]
    Una delle due viti di regolazione in deriva del cannocchiale[attachment=0:1ytqq6g2]K31 42 011 m.jpg[/attachment:1ytqq6g2]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    108

    Re: K31/42

    K31/42 ottica Kerna da 1,8 Ingrandimenti alzo tarato da 100 a 1000 metri
    K31/43 ottica Kern da 2,8 Ingrandimenti alzo tarato da 100 a 700 metri alcuni esemplari con la verisone smontabile dell'ottica.

    Per quanto riguarda il numero delle armi prodotte pure in Svizzera hanno dei dubbi Ma tale mistero non si sa quando sarà* mai risolto sembra che abbiano prodotto anche più K31/55 di quanto previsto.


    saluti
    "Lunga vita è prosperità"

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: K31/42

    Citazione Originariamente Scritto da Redimacchia
    K31/42 ottica Kerna da 1,8 Ingrandimenti alzo tarato da 100 a 1000 metri
    K31/43 ottica Kern da 2,8 Ingrandimenti alzo tarato da 100 a 700 metri alcuni esemplari con la verisone smontabile dell'ottica.

    Per quanto riguarda il numero delle armi prodotte pure in Svizzera hanno dei dubbi Ma tale mistero non si sa quando sarà* mai risolto sembra che abbiano prodotto anche più K31/55 di quanto previsto.


    saluti
    IN effetti la taratura fino a 1000 metri con in cannocchiale 1,8x era alqualto ottimistica.
    Per il numero ho trovato ben due fonti che concordano su tale numero.
    Per i K31/55: molti che sono venduti come nuovi di pacca sono esemplari riarsenalizzati
    e rimessi a nuovo per cui sembrano più di quanti sono. Un nostro comune amico mi raccontò tempo fa chenegli arsenali giacevano centinaia di calciature destinate a "vestire" i K31/55 da riarsenalizzare ed erano privi di matricola

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    108

    Re: K31/42

    Io parlavo dell' Associazione Collezionisti svizzera e di collezionisti elvetici in genere. Poi ho parlato diretamente con chi cura il sito swissrifles e anche lui, dai dati in suo posesso, dubita fortemente dei quantitativi dei K31-42 e K31-43. A si risulterebebro altri 50 31/55 prodotti per la polizia svizzera. Ciò non toglie che l'anno prossimo io uno di questi simpatici ragazzi me lo porto a casa dalla Svizzera cascasse il mondo.


    saluti
    "Lunga vita è prosperità"

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: K31/42

    visto che l'ora non è tarda posto ancora qualche immagine di un altro K31 con ottica pervedere chi ne indovina la destinazione d'uso..Redimacchia ZITTO!!!
    [attachment=6:zdfi4n2a]K31 42 012 m.jpg[/attachment:zdfi4n2a]
    [attachment=5:zdfi4n2a]K31 42 017 m.jpg[/attachment:zdfi4n2a]
    [attachment=4:zdfi4n2a]K31 42 013 m.jpg[/attachment:zdfi4n2a]
    [attachment=3:zdfi4n2a]K31 42 014 m.jpg[/attachment:zdfi4n2a]
    [attachment=2:zdfi4n2a]K31 42 015 m.jpg[/attachment:zdfi4n2a]
    [attachment=1:zdfi4n2a]K31 42 016 m.jpg[/attachment:zdfi4n2a]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: K31/42

    Ottica con reticolo illuminato per tiro notturno oppure è un vero illuminatore IR anche se non credo dato che all'epoca erano veramente mastodontici?
    In quanto al primo fucile postato devo dire che nonostante la rarità* mi lascia un poco deluso. Mi spiego meglio, in mano ai discendenti di Tell anche un 1,8 era indubbiamente temibile ma devo dire che la soluzione mi sembra più una complicazione che una soluzione. Sicuramente tedeschi e russi erano più avanti come concezione del tiro "sniper" e mi meraviglia che nella confederazione non fossero riusciti a trovare soluzioni più avanzate e funzionali di questa.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: K31/42

    Bellissimi esemplari, complimenti. Anch'io sono rimasto stupito dal tipo di ottica decisamente antiquata e scomoda. Mi sembra strano che gli svizzeri non siano riusciti ad inventarsi nulla di più comodo. Ma oltretutto non era in una posizione un po pericolosa, l'occhio del tiratore doveva avvicinarsi molto al fucile e con il rinculo rischiava di beccarsi il cannocchiale nell'occhio

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    108

    Re: K31/42

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Ottica con reticolo illuminato per tiro notturno oppure è un vero illuminatore IR anche se non credo dato che all'epoca erano veramente mastodontici?
    In quanto al primo fucile postato devo dire che nonostante la rarità* mi lascia un poco deluso. Mi spiego meglio, in mano ai discendenti di Tell anche un 1,8 era indubbiamente temibile ma devo dire che la soluzione mi sembra più una complicazione che una soluzione. Sicuramente tedeschi e russi erano più avanti come concezione del tiro "sniper" e mi meraviglia che nella confederazione non fossero riusciti a trovare soluzioni più avanzate e funzionali di questa.
    A scusante degli svizzeri basta ricordare che, dato il loro metodo di addestramento militare, il tiro a 300 metri era prerogativa unica delle armi dotate di mira metallica e massimo diotra. Il bisogno di un vero fucile sniper si sentì solametnte durante la seconda guerra mondiale ma dato che si trattava di armi specializzate esse erao in dotazione a tiratori addestrati solamente su di esse. Ancora oggi l'uso di armi con ottica non è amesso nei poligoni svizzeri poichè esse non sno state in dotazione alla Milizia ma specificatamente ai militari. I k31-42 e 43 rano più degli sniper di squadra che veri fucili da "cecchino".

    saluti
    "Lunga vita è prosperità"

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533

    Re: K31/42

    Sempre molto sensibile al fascino dei prodotti della tecnologia di precisione svizzera (orologi,armi,ecc..) mi complimento con Oscar per i bellissimi pezzi della sua collezione...
    La mia modestissima ed insignificante collezione,comprende,come rappresentanti della terra helvetica, solamente uno Schmidt Rubin K11 ed un K31...
    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del '99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato