Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 39

Discussione: Kappe austro-ungarico rosso???????

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Mmmmmmmmm....... rettifico quanto sopra, mi sa che hai fatto bene a darlo via a 100 euro.
    Ha ha ha ha ha [][][]
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    234
    Marco ma non ti è rimasta neanche una foto di quel Kappe?
    Contrairement a beaucoup, entre la graisse d’armes et la vaseline, je préfère la graisse d’armes

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Ecco, al momento ho sottomano questo SchwarzeKappe da ufficiale medico (iniziali dell'ex proprietario che era il Dr. A F), produttore scucito o non rilevabile.
    Era così, o simile a questo, magari piu alto Marco ?


    Immagine:

    51,62*KB

    Immagine:

    38,76*KB

    Immagine:

    58,43*KB

    Immagine:

    72,8*KB
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    151
    Salve,

    ormai si è detto tutto sulla "Kappe" rossa di flombardi, ma io ero a spassarmela nel Bassanese e poi a Pizzola sul Brenta in mezzo alle antichità* in mostra.

    Si tratta di qualcosa di teatrale; la visiera è in cuoio tagliato; non corrispondente ai tipi austriaci. I "fornimenti" sono di fantasia; le stellette applicate a lato sono per il colletto d'uniforme degli impiegati.

    Cappietto, coccarda, bottoni e sottogola sono apparentemente per la "Schwarze Offizierskappe" in uso dai tempi del Risorgimento (bella la litografia dei fratelli Adam con il Generale Haynau sulla torre del telegrafo di Mestre che osserva il bombardamento di Venezia fumando un "sigaretto" e con in testa la "Kappe" nera).

    Di questo copricapo ne esistono un sacco di versioni: rigido, floscio, altissimo, bassissimo, largo, ecc. tutto perché essendo un capo d'ordinanza durato tantissimi anni, ha ovviamente subito tutti gli influssi della "moda".

    A presto,

    Elmar Lang

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Ciao Walzi. Il mio era alto almeno il doppio.
    Molto più a tronco di cono. Soggolo simile.
    Cordoncino e bottoncino in basso identici.
    Ma in alto il bottone con le due aquile.
    Caro Flombardi sto ravanando dappertutto per cercare
    se mi è rimasta un'immagine,spero di trovartela.

    Dimenticavo Walzi: il tuo (CAPPELLO!!!) mi pare un pò
    floscio, il mio (he! he!) era durissimo.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    151
    Salve,

    la "Schwarze Offizierskappe" distribuita come dice il nome agli ufficiali dell'esercito, non aveva differenza alcuna fra arma e grado, eccetto per i Tiroler-Kaiserjäger (che fra coccarda e bottone del cappietto portavano la cornetta con aquila tirolese) ed i Feld-jäger Bataillone che portavano sempre la cornetta, ma col numero di reparto (i cacciatori Bosniaci, nel caso gli ufficiali portassero la Kappe, avrebbero avuto la cornetta con aquila bicipite).

    I Generali portavano la Kappe nera, con i caratteristici bottoncini a rosetta; nella Prima Guerra, sempre per la "Generalität" era distribuita la Kappe feldgrau.

    Questo copricapo era anche distribuito ai funzionari (in quel caso, il cordone d'oro anziché intessuto di nero lo sarebbe stato di rosso scuro e la coccarda avrebbe avuto l'aquila Imperiale anziché il monogramma imperiale).

    A presto,

    E.L.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    151
    ...aggiungo che il cappietto giallo-nero è stato realizzato con una spallina da armi montate. Me ne sono accorto solo ora.

    E.L.

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Ciao Elmar Lang
    Come sempre, estremamente ferrato e preciso.
    ciao!

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    157
    affermazione semiseria.

    Effettivamente, Flombardi, puoi sempre smostreggiarlo: i singoli pezzi sono buoni, non si sa mai che a qualcuno serva la spallina per una giacca che ne è sprovvista!

    Saluti

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    234
    Stavo proprio per chiedervi questo: lo terreste così o salvereste solo i pezzi sfusi?
    Contrairement a beaucoup, entre la graisse d’armes et la vaseline, je préfère la graisse d’armes

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato