Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: la bicicletta

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di cchr75tj
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    simeri crichi
    Messaggi
    361

    la bicicletta

    a Napoli mi ha regalto questo documento.Povero Collonello. Gli danno una bicicletta, magari quando era Capitano (anziano), nel 1942. L'Italia poi, nel corso degli anni successivi, ha sconvolgimenti di ogni ordine e grado, bombardamenti, fame, miseria, etc etc. e poi... nel 1949 rivogliono la biciletta.-
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,572
    D'altronde era un mezzo di proprietà del ministero della difesa, nel 1949 non la utilizzava più (sicuramente aveva l'attendente che lo portava in giro sulla vettura del ministero) e quindi, giustamente, è stato chiesto il reso.
    Era un cespite e come tale trattato.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396
    Niente da dire sul regolamento, ma c'era stata anche una guerra nel frattempo e qualcosa poteva essere successo: Non vi pare?
    Allego anche link per la fabbrica produttrice della bicicletta incrimianta che da una breve ricerca in rete sembra essere molto importante come modello
    https://www.google.it/url?url=https:...x2tq0z2EA5tmkg
    sven hassel
    duri a morire

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901
    purtroppo è morto una decina di anni fà dopo 6 mesi dal congedo.... ma un mio amico Mar.Aiutante che era consegnatario di un Deposito/Ospedale militare ebbe un mare di problemi per una vicenda paradossale...... siccome negli anni 50 per qualche mese in quel deposito furono anche parcati degli M47 dopo 40 anni un burocrate scoprì che ne erano entrati 41 e usciti 40 per cui fecero indagini a tappeto (compresa la cascina del mio amico) che si salvò in corner solo perchè un suo collega scoprì che il n° di targa dell'M47 che gli contestavano mancante NON c'era mai stato perchè, ad esempio, da EI XX10 a EIxx20 ci sono 11 numeri di targa è NON 10.....

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di cchr75tj
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    simeri crichi
    Messaggi
    361
    Personalmente da ten col. Avrei fatto una bella relazione di servizio riferendo che la bici era stata distrutta in un bombardamento o sottrattami da ignoti malfattori, ma che avevo dimenticato di inoltrare il rapporto superiormente. Oppure l'ho fatto ma sicuramente sarà andato perso

  6. #6
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,572
    Citazione Originariamente Scritto da cchr75tj Visualizza Messaggio
    Personalmente da ten col. Avrei fatto una bella relazione di servizio riferendo che la bici era stata distrutta in un bombardamento o sottrattami da ignoti malfattori, ma che avevo dimenticato di inoltrare il rapporto superiormente. Oppure l'ho fatto ma sicuramente sarà andato perso
    Anche se avevi ancora la bicicletta?
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di cchr75tj
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    simeri crichi
    Messaggi
    361
    È normale dire la verità. Ma se nel frattempo la bici era danneggiata e loro la volevano nuova. (Purtroppo conosco la burocrazia ) allora si. Poi capirai il valore a quei tempi della bici

  8. #8
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,572
    Citazione Originariamente Scritto da cchr75tj Visualizza Messaggio
    È normale dire la verità. Ma se nel frattempo la bici era danneggiata e loro la volevano nuova. (Purtroppo conosco la burocrazia ) allora si. Poi capirai il valore a quei tempi della bici
    Mi spiace ma non sono d'accordo. Per la manutenzione e le riparazioni vigevano determinati regolamenti e sia una che l'altra cosa erano a carico dell'Amministrazione. Anche io conosco la burocrazia e le regole e, da cittadino, le seguo. Un tutore dell'ordine dev'essere d'esempio qualsiasi sia il valore di una cosa affidatagli; è anche grazie a questo tipo di mentalità che siamo arrivati agli estremi di oggi.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •