Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: La campagnia di Russia

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098
    Citazione Originariamente Scritto da Alpino X

    Ti ringrazio.
    Immaginavo infatti che trattasse quasi solo ed esclusivamente dei tedeschi e non anche degli italiani.
    Ciao[^]
    Riguardo gli italiani quando ne parla lo fa solo per dire che gettavano le armi e fuggivano,il che lo trovo molto offensivo per tutti i nostri soldati, e se non ricordo male l'unico corpo a non essersi arreso in Russia fu italiano.
    [ciao2]
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    non ricordi male!

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    cmq. il vizietto di considerare l'esercito Italiano come una massa de sbandati e fifoni è una prerogativa di parecchi (non tutti) degli scrittori "europei" e non..(non sempre mi sento di dargli torto, in quanto questa idea di popolo "farfallone" si è rafforzata dopo la situazione dell'8 settembre..in cui volenti o nolenti perdemmo molto più di una guerra, ma la faccia!e questo vale per tutti i contendenti e senza partito preso..è un dato di fatto!)

    fortunatamente rimangono fatti storici a testimoniare il contrario per quello che pensano o, omettono, questi "scrittori Storici"..non entro nello specifico perkè andrei fuori tema..e non è il caso..consideratelo un pensiero condiviso con voi nel forum!
    i libri vanno letti tutti..secondo me..anche "quelli che non ci hanno visto, o visto di schiena perkè vuol dire che eravamo ben mimetizzati o li aspettavamo più avanti"


    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Citazione Originariamente Scritto da totino72

    Citazione Originariamente Scritto da Alpino X

    Ti ringrazio.
    Immaginavo infatti che trattasse quasi solo ed esclusivamente dei tedeschi e non anche degli italiani.
    Ciao[^]
    Riguardo gli italiani quando ne parla lo fa solo per dire che gettavano le armi e fuggivano,il che lo trovo molto offensivo per tutti i nostri soldati, e se non ricordo male l'unico corpo a non essersi arreso in Russia fu italiano.
    [ciao2]
    Leggi la citazione nel mio profilo...
    <<< Nec videar dum sim >>>

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Genova, Liguria
    Messaggi
    629
    Ragazzi, volevo segnalare che io ho una versione molto più datata di entrambi i libri (1° volume del '67, 2° volume del '72) in cui ci sono in ognuno anche più 60 fotografie in bianco e nero e una quindicina a colori!

    Nelle versioni del 2000 devono averle tolte forse per rendere i libri più "tascabili"... anche se mattoni erano e mattoni restano! Le foto sono veramente un ottima integrazione al testo oltre ad essere interessanti e con didascalie dettagliate. Se cercate in giro sono sicuro che si possono trovare versioni meno recenti, magari anche su ebay.
    "Quelle poche vestigia ci parlano della vita, e spesso della morte di uomini come noi, uomini che tra quei mattoni e quelle pietre trascorsero ore di fatica, di sconforto, di angoscia."
    Fortificazioni! Adoro le fortificazioni!

  6. #16
    Se vi capitasse, Carell ha poi curato un volume solo fotografico "gemello" ai suoi due libri.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Genova, Liguria
    Messaggi
    629
    Ecco dove sono finite le fotografie allora. Mistero risolto! [:257]
    "Quelle poche vestigia ci parlano della vita, e spesso della morte di uomini come noi, uomini che tra quei mattoni e quelle pietre trascorsero ore di fatica, di sconforto, di angoscia."
    Fortificazioni! Adoro le fortificazioni!

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Ho avuto modo di leggerli tempo fà* però sono alquanto pesanti per i miei gusti.
    Ottima segnalazione.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Hai trovato Carell pesante?Mi sembra impossibile!!!Scrive in modo molto scorrevole e non tecnico,e quindi molto facile ed assimilabile da tutti.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Ma sai, dipende anche da cosa si scrive, perchè se sai metterci un pò di pepe nello scrivere ogni tanto il lettore non si stanca di leggere se invece si ha un modo di scrivere molto distaccato, come ho trovato in questi tomi, (poi forse sono io che mi sono abituato con un genere di libri), la lettura tende ad appesantirsi.

    Saluti
    Die nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •