Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: La Controbanda! Storia del III Gruppo Esplorante Arditi e della Controbanda di Calice

  1. #1

    La Controbanda! Storia del III Gruppo Esplorante Arditi e della Controbanda di Calice

    La Controbanda! Storia e operazioni del III Gruppo Esplorante Arditi
    e della Controbanda di Calice Ligure
    ‐ Divisione F.M. San Marco -

    a cura di Andrea Lombardi

    Sadici torturatori di partigiani e rastrellatori di civili inermi, o una delle migliori unità per la controguerriglia delle forze italo-tedesche in Italia nel 1943-1945? Il III Gruppo Esplorante della Divisione Fanteria di Marina “San Marco” dell’Esercito Nazionale Repubblicano, derivante dal 10° Reggimento Arditi e comandato dal Tenente Colonnello Vito Marcianò, contese con successo l’entroterra ligure e le Langhe ai partigiani dal 1944 al 1945, non subendo le tattiche partigiane, con il loro stillicidio di imboscate e colpi di mano, ma rivoltando verso le bande queste stesse tattiche, affinate e messe in pratica con la spietata efficienza militare tipica dei reparti Arditi. Il Gruppo operò prima in Liguria alle dipendenze della 34. Infanterie-Division del Generale Theobald Lieb, che seppe per primo sfruttarne appieno le capacità offensive, e poi rientrò alla Divisione “San Marco”, mantenendo però sempre, dato l’altissimo spirito di corpo erendimento degli Arditi e il carisma del loro comandante, una netta indipendenza d’azione dalla Grande Unità. Gli Arditi del Comandante Marcianò divennero presto un vero incubo per le formazioni partigiane, costantemente individuate e braccate dalle pattuglie a lungo raggio del Gruppo Esplorante, capaci di penetrare sin nei rifugi ritenuti più sicuri dalle bande. Le operazioni del Reparto sono qui ricostruite in dettaglio attraverso un bilanciato confronto di spesso contrastanti fonti edite e d'archivio, tra le quali il verbale del processo al Comandante Marcianò e a diversi membri dell'Esplorante tenuto ad Asti nel 1947, qui riprodotto per la prima volta, integrate dalle voci relative al Gruppo del Diario di guerra della Divisione e da un resoconto sulle sue azioni scritto nel dopoguerra dal Generale Comandante della “San Marco” Amilcare Farina. Un capitolo tratta poi il secondo reparto specializzato nella controguerriglia della Divisione “San Marco”, ossia la “Controbanda” del Tenente Costanzo Lunardini del III Battaglione del 6° Reggimento Fanteria di Marina, asata a Calice Ligure nel 1944-1945. Altre sezioni del libro includono le uniformi, i distintivi e l'equipaggiamento dei reparti in oggetto, le decorazioni al Valor Militare concesse, le tenuteda controinterdizione nei conflitti contemporanei e una vasta iconografia, spesso inedita.

    Formato 17x24, 300 pagine, più di 150 illustrazioni b/n e colori e riproduzioni di documenti e due mappe, 32,00 Euro.

    Edito da ITALIA Storica, Genova.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425
    Interessante titolo su dei reparti poco conosciuti. Complimenti come sempre per il lavoro svolto.

    Alfa
    Per aspera ad astra

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Immagino che tu sappia come venivano chiamati gli uomini di Marcianò: Marciasì!
    Ho parecchie foto di quei reparti, anche se solo copie: spero di trovarle nel tuo lavoro.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #4
    Citazione Originariamente Scritto da alfa2004 Visualizza Messaggio
    Interessante titolo su dei reparti poco conosciuti. Complimenti come sempre per il lavoro svolto.

    Alfa
    Grazie!!! :-D

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    Immagino che tu sappia come venivano chiamati gli uomini di Marcianò: Marciasì!
    Ho parecchie foto di quei reparti, anche se solo copie: spero di trovarle nel tuo lavoro.
    Marciasì citato :-D

    Le foto inedite sono in buona parte archivio Scarone e Tortarolo (Calice) - se ritieni di averne "extra" mandami le scan via mail a ars_italia@hotmail.com magari, grazie!!! :-D le metteremo in una prossima "nuova edizione" :-D

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Ciao Andrea, oggi sono venuto su a Novegro proprio con Scarone e mi diceva della vostra collaborazione: dopo questo non ho altro da aggiungere.

  6. #6
    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    ciao andrea, oggi sono venuto su a novegro proprio con scarone e mi diceva della vostra collaborazione: Dopo questo non ho altro da aggiungere.
    :-D

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato