Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 63

Discussione: La propaganda di guerra nelle case

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    La propaganda di guerra nelle case

    Soprammobile uguale al monumento ai Gebirgschuetzen, eretto nel 1928 a Klagenfurt.

    Immagine:

    19,51*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    La targa


    Immagine:

    16,78*KB

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Immagine:

    12,35*KB

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Immagine:

    14,85*KB

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Immagine:

    10,07*KB

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Un ventaglio con i ritratti e le firme di regnanti e alti ufficiali. Purtroppo ne riconosco pochi. [:11]

    Immagine:

    122,96*KB

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Riconosco, numerandoli da sinistra verso destra:

    4 - Conrad von Hoetzendorf
    5 - Hindenburg
    6 - arciduca Giuseppe Ferdinando (dalla firma)
    7 - arciduca Federico
    8 - imperatore Guglielmo di Prussia
    9 - imperatore Francesco Giuseppe d'Austria
    10 - figlio dell'imperatore Guglielmo (non ricordo il nome)
    11 - Carlo d'Asburgo (pronipote di Francesco Giuseppe ed erede al trono dopo la morte di Rodolfo - figlio di Francesco Giuseppe - e poi di Francesco Ferdinando, a Sarajevo)
    15 - ammiraglio Anton Haus, comandante della Marina a.u.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Adesso vi prego di scusare l'OT, ma č un oggetto molto particolare, anche se non c'entra con la propaganda di guerra, essendo del 1896.

    E' un carnet di ballo della Societā* austro-ungarica di beneficenza.

    Pensare che un oggetto cosė curato serviva solo per una sera.

    Immagine:

    53,8*KB

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Sul retro: righe gialle e nere, i colori della Casa d'Asburgo. Manca la matitina che andava infilata nei due occhielli in pelle e teneva chiuso il carnet.

    Immagine:

    48,54*KB

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitā
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Il libretto č stato stampato ad Alessandria d'Egitto.

    All'interno le signore segnavano i nomi dei cavalieri che avevano prenotato un ballo.

    Immagine:

    44,66*KB


    Immagine:

    15,27*KB

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato