Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 50

Discussione: La scintilla della passione

  1. #31
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706
    mea culpa ho usato le maiuscole leon

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Vai tranquillo Leon!

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659
    Salve a tutti!
    La mia scintilla è scoccata a 7 anni quando mio nonno ha iniziato a raccontarmi qualcosa di suo padre Antonio che ha combattuto entrambe i conflitti mondiali riuscendo sempre a portare a casa la pelle.
    So che è nato nel 1894 e morto nel 1985 ha fatto fino la 3 elementare ed è stato chiamato alle armi ma non so con che grado e competenza.
    Di lui non posseggo nulla perchè mia bisnonna in un momento di pazzia ha bruciato tutto 10 anni prima che io nascessi. [V]
    Aveva un diario della 1 guerra dove raccontava la sua storia e quella di migliaia di valorosi fratelli che gli erano accanto fino alla battaglia di Vittorio Veneto di cui ha preso il cavalierato, aveva la medaglia incorniciata ma qualche mio "parente" l'ha fatta sparire.
    Di lui mi rimane soltanto questa medaglia trovata in un cassetto,
    sarà* stato un guastatore?


    Immagine:

    126,53*KB



    Immagine:

    142,26*KB


    Questa invece è una sua foto, una delle 3 che ci sono rimaste

    Immagine:

    20,28*KB

    ringrazio tutti per l'attenzione data. [ciao2]

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da JoKeR23

    Signori come è nata per voi questa passione, qual'è stata la scintilla che ha fatto scattare il tutto e se non è chiedere troppo qual'è stato il vostro primo libro e il vostro primo oggetto/i (trovati, comprati, regalati).

    Per me il tutto è cominciato (vedere il mio primo post) quando nella casa di campagna dei nonni sono saltati fuori vari oggetti della WWII, maneggiandoli tra le mani mi hanno portato indietro nel tempo e la curiosità* mi ha spinto poi a fare una ricerca per dargli una giusta collocazione ed identità*, il tutto con grande soddisfazione e qualche bella sorpresa.
    Il mio primo libro è stato "L' Italia del Novecento" di Montanelli e Cervi.

    Io ero parente di un partigiano che con i suoi racconti di guerra involontariamente mi inculcò il mito dei soldati tedeschi e così il mio primo approccio fu proprio un guscio tedesco e arrugginito pure bucato che acquistai con sacrifici su una bancarella quando ero studente! []

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Vi ringrazio per aver partecipato,molto interessanti anche le vostre "scintille",davvero.

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098
    La mia è nata dopo aver letto "La difesa di Giarabub" Longanesi & C 1958, scritto dal Generale Castagna mio concittadino comandante dell'oasi di Giarabub [ciao2]
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622
    la mia passione è scoppiata l estate scorsa al mare...nell albergo in cui ero c era una collana di libri di Arrigo Petacco intitolato "la seconda guerra mondiale" vidi le foto,lessi i racconti,insomma in una settimana lessi tutti e 10 i libri che componevano la raccolta!ma era solo passione x la storia della guerra.poi a scuola sfido 1 ragazzo dell aeronautico(io faccio l alberghiero) a farci domande a vicenda sugli aerei tedeschi...si parte con lo stuka:mi chiese che pilota aveva camminato per 50 chilometri dietro le linee russe per tornare in germania,farsi amputare la gamba e tornare a volare...io non esitai e risposi"hans ulrik rudel" io replicai chi fu il + grande pilota del messershmitt 262???lui esitò...niente!io con rammarico risposi Walter Nowotny...lui mi disse venerdì vieni a casa mia che tio faccio vedere delle cose.io perplesso tornai in classe...venerdì andai a casa sua,aprì il garage e...mi trovai di fronte a 50 motociclette originali tedesche della 2 guerra mondiale:zundapp,bmw,mercedes,tiumph e una macchina delle SS di marca adler...mi voltai a sinistra e...due manichini delle ss Totenkopf...ancora sconvolto e tremante come una foglia x la gioia(non ho più provato quell emozione)entrai in casa e mi disse "entriamo in armeria" io risposi "in armeria????...entri mi trovai avanti una possente mg42 sull apposito cavalleto e una ventina di elmetti tedeschi di cui uno ss.ma cio che mi estasiò fu un elmetto x afrikakorps melo misi in testa!non so perchè lo feci...in quel momento mi immaginai tra il rovente deserto su una moto ovviamente mimetizzata afrikakorps!che sfrecciavo sprezzante del nemico...da lì iniziò tutto...ora miro al mitico casco coloniale afrikakorps...con qualche sacrificio e lavorando cela farò!

    Walter Nowotny
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Entrambi i nonni reduci (ancora vivi grazie a Dio, uno classe 1924 ed uno classe 191, sono cresciuto in mezzo agli Alpini praticamente...
    <<< Nec videar dum sim >>>

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Molto interessanti anche le vostre storie.
    AlpinoX,non so se te l'ho gia chiesto e/o se me lo hai già* detto,ma i tuoi nonni,soprattutto il più anziano,hanno combattutto dalle mie parti?

  10. #40
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Il più anziano è quello di cui ho parlato anche nella mia presentazione... http://www.milistory.net/forumtopic.asp? ... hichpage=1

    L'altro è stato fatto prigioniero in Jugoslavia, non so dove (ma mi sa che andrò a guardare il suo foglio matricolare) ed è stato mutilato di un occhio per lo scoppio di una cassa di granate.
    <<< Nec videar dum sim >>>

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •