Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 58

Discussione: La stanza del restauro

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: La stanza del restauro

    ciao,
    bisognerebbe vedere i bottoni. a volte basta una passata con una pezzetta e un po' di sidol,ma è meglio se li posti (aprendo un discussione nuova)
    bkg

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    182

    Re: La stanza del restauro

    si farò delle foto e le posterò, domani mi porto a casa la cuffia di volo interessata visto che la tengo in ufficio.
    Vorrei restaurarla, i bottoni sono verdi e la stoffa sta cedendo in prossimità* dei bottoni a pressione. A proposito c'è un modo per rimuoverli?
    .."Collezionare per me è un modo come un altro per sognare"... G.B.

  3. #23
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: La stanza del restauro

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Anch'io sto mordendo il freno per l'avvio di questa stanza....anche perchè il mese scorso ho recuperato in laguna un Macchi 205 "Veltro" anabissatosi nel '45 ma ancora ben conservato, e vorrei riportarlo in condizioni di volo!!!
    Le mitragliatrici te le restauro io, per le munizioni però ci saranno problemi. Al massimo ci si butterà* sulla ricarica.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: La stanza del restauro

    Citazione Originariamente Scritto da Iannik
    si farò delle foto e le posterò, domani mi porto a casa la cuffia di volo interessata visto che la tengo in ufficio.
    Vorrei restaurarla, i bottoni sono verdi e la stoffa sta cedendo in prossimità* dei bottoni a pressione. A proposito c'è un modo per rimuoverli?
    ciao, devi fare molta attenzione, perchè è facile che la tela si laceri completamente o si macchi se userai prodotti chimici (tipo svitol o simili). Il metodo che uso io per aprire automatici induriti è meccanico: infili un cacciavite medio piccolo tra il maschio e la femmina e lentamente inizi a girarlo facendo pressione. Quando inizia a muoversi,lo infili più in fondo.
    Bkg

  5. #25
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: La stanza del restauro

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Anch'io sto mordendo il freno per l'avvio di questa stanza....anche perchè il mese scorso ho recuperato in laguna un Macchi 205 "Veltro" anabissatosi nel '45 ma ancora ben conservato, e vorrei riportarlo in condizioni di volo!!!
    Le mitragliatrici te le restauro io, per le munizioni però ci saranno problemi. Al massimo ci si butterà* sulla ricarica.
    Ma guarda come questa stanza promuoverebbe lo spirito di collaborazione e l'offrirsi ad aiutarci tra forumisti!!!
    Andrea ti occuperesti tu anche del restauro dei cannoncini da 20 mm.???

  6. #26
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: La stanza del restauro

    Ma! ripensandoci penso che un'ulteriore stanza appesantirebbe il forum.
    Come in parte lo facciamo già*, si potrebbe trattare di restauri, puliture, ecc. nelle stanze dei recuperi o in quelle specifiche dell'oggetto trattato.

  7. #27
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: La stanza del restauro

    in effetti ha ragione peo soprattutto ora che il forum non gira bene ciao

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: La stanza del restauro

    Io penso che sarebbe utile un riepilogo.
    Ho trovato un vecchio (come definirlo?) servizio da scrittura? Un pezzo unico in metallo povero, credo ferro, anche se il colore è brunito, con calamaio e porta penna, roba da niente, ma.... c'è il ritratto di Hindenburg. Vorrei pulirlo. Senza tirarlo a lucido, Andrea! e senza rovinare l'eventuale vernice.
    Tempo fa ho visto qualcosa se forse potrebeb essermi utile nel restauro di un elmetto, ma chissà* dove è finito.
    Cosa faccio? Apro un altro post, fotografando meglio possibile l'oggetto?
    Magari provo intanto a lavarlo con acqua e sapone neutro.

    Sennò, senza aprire un'altra stanza, si potrebbero aprire alcune discussioni sul restauro di diversi materiali: ferro, ottone, stoffa, gomma, ecc. e spillarli, in modo da farli restare in alto.

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: La stanza del restauro

    Citazione Originariamente Scritto da serlilian
    Io penso che sarebbe utile un riepilogo.
    Ho trovato un vecchio (come definirlo?) servizio da scrittura? Un pezzo unico in metallo povero, credo ferro, anche se il colore è brunito, con calamaio e porta penna, roba da niente, ma.... c'è il ritratto di Hindenburg. Vorrei pulirlo. Senza tirarlo a lucido, Andrea! e senza rovinare l'eventuale vernice.Tempo fa ho visto qualcosa se forse potrebeb essermi utile nel restauro di un elmetto, ma chissà* dove è finito.
    Cosa faccio? Apro un altro post, fotografando meglio possibile l'oggetto?
    Magari provo intanto a lavarlo con acqua e sapone neutro.

    Sennò, senza aprire un'altra stanza, si potrebbero aprire alcune discussioni sul restauro di diversi materiali: ferro, ottone, stoffa, gomma, ecc. e spillarli, in modo da farli restare in alto.
    Ma non siete voi donne che odiate le macchie e parlate di "così pulito che ti ci puoi specchiare"?
    Manda qualche foto che poi discutiamo il da farsi
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: La stanza del restauro

    La lentezza del forum non dipende da questo forum, ne da noi, ne dalle foto, ne dai topic ma dipende dai server che ospitano il forum che hanno dei problemi. Questi problemi le dovranno risolvere i tecnici di quei server. Non credo che una stanza in più appesantisca il forum, ma invece ritengo che possa essere molto utile. Faccio un esempio, se esistesse un topic chiamato "pulizia elmetti" con decine di foto e spiegazioni di utenti diversi e fosse messo bene in evidenza in una stanza apposita, tutti gli utenti che trovano un elmo troverebbero già* tutte le risposte alle loro domande e non aprirebbero quotidianamente nuovi topic del tipo "come si pulisce questo?" "come devo fare?" e via dicendo. Perchè non facciamo un topic di questo tipo nella stanza dei rinvenimenti? Perchè in quella stanza ci sono 1510 topic e sono in continuo aumento e quindi dopo due giorni sarebbe già* dimenticato nei meandri del forum e non servirebbe più a niente.

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato