Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: L'accendino del Dirigibilista

  1. #1
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    L'accendino del Dirigibilista

    Un raro e curioso oggetto.
    Probabilmente un pezzo unico, ipotizzo celebri la presa in servizio sul dirigibile.
    Essendo qui di Torino, probabilmente era di un membro dell'equipaggio dell'aeronave M5 che stanziava al campo di Mirafiori.
    RSCN8859.JPG RSCN8862.JPG RSCN8863.JPG
    Qui con le insegne da braccio di un Comandante di Dirigibile.
    DSCN8867.JPG

  2. #2
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    bel pezzo e bellissimo insieme
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  3. #3
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    Splendido Max... Una chicca!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di CHri
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,468
    Complimenti, è un pezzo davvero molto interessante!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554
    Stando alla data riportata sull'accendino, è difficile che il proprietario facesse parte dell'equipaggio dell'M5: l'aeronave andò distrutta per collisione con un aereo da addestramento Caudron G.3 il 3 Giugno 1916 proprio sul campo di Mirafiori.
    Il bilancio fu di cinque morti e una trentina di feriti.


    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  6. #6
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Bel pezzo e bella storia!

  7. #7
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549
    Citazione Originariamente Scritto da stecol Visualizza Messaggio
    Stando alla data riportata sull'accendino, è difficile che il proprietario facesse parte dell'equipaggio dell'M5: l'aeronave andò distrutta per collisione con un aereo da addestramento Caudron G.3 il 3 Giugno 1916 proprio sul campo di Mirafiori.
    Il bilancio fu di cinque morti e una trentina di feriti.


    Ciao
    Stefano
    Si, l'episodio a cui fai riferimento è tutt'oggi ammantato da un alone di mistero, in quanto sopravvive l'ipotesi - che personalmente ritengo improbabile - che il pilota dell'aeroplano che si scontrò con il dirigibile del Comandante Ugo Mojares lo fece volontariamente, in un raptus di follia....

    L'aeroporto di Mirafiori per tutta la Grande Guerra, dunque anche dopo il 3 giugno 1916, e fino almeno agli anni '20 continuò ad ospitare i dirigibili tipo M5, sigla che non indica la matricola della specifica aeronave del disastro aviatorio, ma il tipo di più leggero dell'aria, in questo caso un dirigibile di cubatura media (12.000 m.3) da cui "M".

  8. #8
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549
    Questa - rarissima - immagine è stata ripresa al collaudo effettuato dal ten. Brach Papa del mastodontico SIA 14 nell'inverno 1918 sul campo di Mirafiori. Sullo sfondo, alla dx di chi guarda l'hangar dell'M5.

    brach papa049.jpg

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554
    Citazione Originariamente Scritto da icarus68 Visualizza Messaggio
    Si, l'episodio a cui fai riferimento è tutt'oggi ammantato da un alone di mistero, in quanto sopravvive l'ipotesi - che personalmente ritengo improbabile - che il pilota dell'aeroplano che si scontrò con il dirigibile del Comandante Ugo Mojares lo fece volontariamente, in un raptus di follia....

    L'aeroporto di Mirafiori per tutta la Grande Guerra, dunque anche dopo il 3 giugno 1916, e fino almeno agli anni '20 continuò ad ospitare i dirigibili tipo M5, sigla che non indica la matricola della specifica aeronave del disastro aviatorio, ma il tipo di più leggero dell'aria, in questo caso un dirigibile di cubatura media (12.000 m.3) da cui "M".
    Le fonti ufficiali parlano semplicemente di un pilota poco esperto (tale Erminio Gherardi), difatti era su un velivolo scuola, che speronò in volo l'M5 mentre era ormeggiato al pilone per delle prove motore.

    L'M5 è uno specifico dirigibile, non l'eponimo di una classe di aeronavi, il tipo "M" appunto, dei semirigidi da circa 12.000 metri cubi.
    Le aeronavi tipo "M" entrarono in servizio nelle FF.AA. tra il 1912 e il 1918 in diciannove esemplari (M1-M19), di cui tredici destinate al R.E. e sei per la R.M., che ne ricevette altre quattro dal R.E. durante il conflitto.
    Un ventesimo esemplare, l'M20, venne acquistato nel '18 dalla Royal Navy che lo mise in servizio con la caratteristica "SR-1".

    L'M5 era il primo ad aver ricevuto le modifiche per innalzare la quota operativa e fa parte del ristretto gruppo di aeronavi (tre in tutto M4, M5 ed M7) allestite a Mirafiori, campo non ritenuto idoneo proprio per la presenza di una scuola di volo.

    Gli altri dirigibili tipo "M" vennero tutti montati e/o allestiti a Vigna di Valle, Ciampino, Pontedera e Campi Bisenzio.


    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  10. #10
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549
    Hai ragione tu, Stefano.
    M indica la classe, mentre la sequenza numerica l'identificativo dello specifico dirigibile.
    Quindi l'oggetto sicuramente non appartenne ad un componente l'equipaggio del 5, ma di una qualche altra aeronave, o magari ad uno Specialista servente i dirigibili..chissà!

    Da una breve ricerca nel mio archivio fotografico, sicuramente a Mirafiori vi furono anche dirigibili di cubatura inferiore, ad es. il P3 che vediamo in questa foto:
    P3.jpg

    e quest'altra immagine, di un altro dirigibile, dove si nota la postazione del mitragliere sulla torretta prodiera:
    img969.jpg

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato