Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: LADRI E VANDALI: FURTO AL CIMITERO

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    234
    Tutto veramente molto triste.....
    Elmar, che tipo di cimeli c'erano? Ricordi qualcosa?
    Questa è una delle poche cose che ho di Nicelli, un quadro commemorativo realizzato probabilmente negli anni '20.

    Immagine:

    122,11*KB
    Contrairement a beaucoup, entre la graisse d’armes et la vaseline, je préfère la graisse d’armes

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    151
    Non ricordo bene cosa ci fosse in dettaglio.

    Un quadro con varie medaglie ricordo; un casco da pilota (quello rivestito in tela cerata), il timone di un aereo austriaco, oggetti vari (orologio, bussola, guantoni...), una grande foto al centro del "sacrario" ed alcuni documenti cartacei. Credo ci fosse di più, conservato presso la locale sezione dell'Associzione Avieri.

    Sono ricordi di fine anni '70, inizio '80.

    A presto,

    Elmar Lang

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Marche
    Messaggi
    145
    Purtroppo di ignobili in giro ce ne sono tanti. nel mio stato un'azione come questa ti garantirebbe 10 anni di lavori forzati.
    Cmq i peggiori sono certi russi... non ricordo il sito ma sti criminali giocavano e posavano con i teschi dei soldati tedeschi asportati dalle tombe che avevano scoperto.
    Ovviamente per poi vendere tutto quello che si poteva vendere.
    Saluti!

    Mauro/Viva Giulio

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    151
    Citazione Originariamente Scritto da viva_giulio

    Purtroppo di ignobili in giro ce ne sono tanti. nel mio stato un'azione come questa ti garantirebbe 10 anni di lavori forzati.
    Cmq i peggiori sono certi russi... non ricordo il sito ma sti criminali giocavano e posavano con i teschi dei soldati tedeschi asportati dalle tombe che avevano scoperto.
    Ovviamente per poi vendere tutto quello che si poteva vendere.


    Scusate la schiettezza ma come si dice a Roma "la madre dei cojoni e' sempre gravida!", purtroppo come spesso accade tocca trovarcisi nel posto e nella situazione, ma se tanti anni sono passati da quando camminavamo a quattro zampe a volte molti atteggiamenti annullano totalmente tutto il tempo trascorso riportandoci alle origini...
    Cerco materiale da Paracadutista Italiano

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato