Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: L'altra Italia

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    L'altra Italia

    Questa nostra Italia.
    []Avete appreso che un giovane di nome Ivan è morto [][] a Noto per salvare la vita a degli incoscienti.
    Questa E' la nostra ITALIA quella vera quella nella quale mi identifico non certo in quella dei nostri psuedo comandanti. ONORE ONORE al giovane Ivano gli faccio virtualmente un applauso.
    luciano

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Estero
    Messaggi
    678
    Non sapevo questa cosa me allora Onore a Ivano
    Alain

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    neppure io sono informato, potresti in 2 parole spiegarmi x favore cosa è successo? grazie
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  4. #4

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Sono le persone come Ivan che dovrebbero essere chiamate eroi.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Oltre il sito indicato da mangusta i fatti sono questi ieri è affogato Ivan Rossi, un giovane animatore di un villaggio turistico si è tuffato in mare per salvare due bagnanti in difficoltà* che erano entrati in acqua malgrado il mare fosse mosso. Un gesto di estremo altruismo un eroe.
    luciano

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    e se fatte caso purtroppo questo tragico evento si verifica spesso specialmente in questo periodo che ragazzi muoiano affogati x andare in aiuto a bagnanti che irresponsabilmente entrano in acqua mettendo a rischio pure la vita altrui.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790
    Si ragazzi onore a questo giovane che non ha esitato un attimo, però pensiamo al perché ha dovuto sacrificarsi.
    Sulla stessa spiaggia, qualche ora dopo altri due bagnanti sono entrati in acqua nonostante le bandiere rosse di mare mosso e sono stati salvati a stento da due persone che non hanno esitato a soccorrerle.
    E' possibile che si metta in pericolo la vita propria o altrui perché non riusciamo a rispettare delle regole elementari?

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Si Carlo hai perfettamente ragione. Il non rispetto delle regole forse lo abbiamo nel DNA questo vale in tutti i campi.[ciao2]
    luciano

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    49
    Senza togliere nulla a chi si è sacrificato, la vita degli incoscienti vale il sacrificio?
    Guglielmo

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •