Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Lanciabombe a Massa Martana (PG)

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Lanciabombe a Massa Martana (PG)

    Sul monumento ai caduti di Massa Martana (PG) sono presenti due lanciabombe
    di questo tipo:
    lanciabombe c.jpg Di cosa si tratta? A che epoca appartengono?PaoloM

  2. #2
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Localitā
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    ciao,
    italiani, CEMSA da 63,5mm prodotti per l'esportazione in ecuador se non sbaglio ma poi rimasti in patria causa insolvenza della nazione.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    Grazie Fausto!PaoloM
    trovata sul web questa pubblicita':
    cemsa.jpg

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Localitā
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    Lanciabombe? Cioč mortaio no?

  5. #5
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Localitā
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    Ciao,
    č definito mortaio, anche se i proietti sono differenti dalle classiche bombe da mortaio. Il CEMSA era rigato, la bomba aveva una rigatura preintagliata, la carica di lancio o fondamentale era inserita separatamente nella culatta del pezzo.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Localitā
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    Citazione Originariamente Scritto da fert Visualizza Messaggio
    Ciao,
    č definito mortaio, anche se i proietti sono differenti dalle classiche bombe da mortaio. Il CEMSA era rigato, la bomba aveva una rigatura preintagliata, la carica di lancio o fondamentale era inserita separatamente nella culatta del pezzo.
    Chiarissimo, immagino che grazie alla canna rigata e la carica da lancio separata, avesse un gittata molto interessante.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Localitā
    ITALIA
    Messaggi
    497
    Ciao a tutti...come gia' esposto dal buon Fert, la dizione mortaio, impiegata per descrivere il pezzo dalla CEMSA si esplicava solo per una relazione al tiro curvo del sistema ma la rigatura, i proietti preintagliati, il sistema della carica di lancio e dello sparo, la riporta ad un piccolo pezzo di artiglieria o ad un lanciabombe come il Brixia da 45mm.
    La gittata e la potenzialita' sono in linea col mortaio da 60 americano ma il sistema sarebbe stato costoso e complesso da produrre, pesante e servito da ben 5 persone che si possono ridurre a tre, ma sono comunque molti per un impiego bellico...infatti la pubblicazione in 3 lingue era piu' che altro una brochure pubblicitaria, in quanto segue delle specifiche emanate da Enti Militari ma l'arma non č stata mai adottata.
    Allego un po di pagine del manuale originale.
    Ciao Francesco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    Bravissimo! Grazie.PaoloM

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Localitā
    ITALIA
    Messaggi
    497
    Grazie Paolo.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato