Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: L'armata rossa e la disfatta italiana

  1. #1

    L'armata rossa e la disfatta italiana

    Titolo: L'armata rossa e la disfatta italiana
    Autore: Giorgio Scotoni
    Editore: Panorama, C.P. 103, Trento, 1a ed. 2007
    Pagine: 604
    Foto: si, b/n

    Immagine:

    104,54*KB
    Prezzo: 28,00 Euro

    Libro che colma una lacuna nella storiografia di questo tragico momento per le ns FFAA perchè ricostruisce, oltre la memorialistica ma con invece i documenti inediti dei comandi sovietici il piano Saturno e le sue conseguenze sull'Armir.

    Edito con la collaborazione dell'Univesità* di Voronez (università* militare, con decine di migliaia di iscritti, se non ricordo male ciò che mi disse a proposito il Colonnello che mi ha regalato il libro... più o meno gli effettivi del ns EI[]).

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    L'ho ordinato assieme ad una decina di altri libri la settimana scorsa...Sembra interessante[^]
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Titolo completamente errato,a mio giudizio personale.Secondo me è errato parlare di disfatta.La disfatta io la associo a chi viene sconfitto ed a quanto pare gli Italiani od almeno il Comando D'Armata Alpino Italiano non si è mai arreso.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Corpo d'Armata Alpino... non Comando d'Armata Alpino...[^]
    Come ben sai Blaster io non uso mai nemmeno il termine "ritirata", ma preferisco definirla "ripiegamento" o ancor più "anabasi".
    Anche alla luce delle mie letture posso di certo affermare che sicuramente i sovietici hanno ottenuto il loro scopo, ma con un dispendio di energie umane e belliche in generale elevatissimo (mi riferisco ai fatti del dicembre-gennaio '42-'43).
    Hanno mandato decine di divisioni contro le nostre (binarie tra l'altro...) ed hanno sfondato le linee della fanteria a scapito di numerosissime perdite e poi hanno aggirato il CAA sempre con un numero di perdite impressionante.
    A mio modestissimo parere si sarebbe potuto parlare di disfatta in due casi virtuali:
    - Se i russi avessero fatto ciò che è stato effettivamente fatto (sfondamento e chiusura della sacca con successiva apertura) con meno della metà* degli effettivi che parteciparono;
    - Se i russi avendo in campo così tante forze avessero completamente (=totalmente) annientato le nostre truppe, cioè facendole interamente prigioniere nella sacca.
    Forse il mio discorso potrà* risultare di difficile comprensione, ma il nocciolo sta nel fatto che con una disparità* tale di forze in campo quella dell'ARMIR fu tutt'altro che una disfatta.

    Onde evitare polemiche: queste sono mie personalissime (=discutibilissime) considerazioni personali.
    Un saluto a tutti ed in particolare a chi ha avuto la pazienza di leggere il mio "discorso"[^][]
    <<< Nec videar dum sim >>>

  5. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins

    Titolo completamente errato,a mio giudizio personale.Secondo me è errato parlare di disfatta.La disfatta io la associo a chi viene sconfitto ed a quanto pare gli Italiani od almeno il Comando D'Armata Alpino Italiano non si è mai arreso.
    E' la stessa critica fatta dal Colonnello mio amico[]

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Per Alpino X:Ops...scusa Alpino X...ho letto male la citazione al fondo del tuo profilo!!![:I][:I][:I]
    Per naviditalia:In effetti un titolo così sminuisce un po' il valore con cui combatterono i nostri soldati in terra di Russia.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Figurati[^]
    <<< Nec videar dum sim >>>

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Mi è arrivato finalmente venerdì assieme ad altri libri.
    E' fatto molto bene, appena sarà* il suo turno lo leggerò approfonditamente. Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Mettilo nella discussione i nostri acquisti se hai voglia...

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Ehm... facciamo così: quando ritorno a casa faccio una bella foto ai libri che mi sono arrivati e li metto assieme[^]
    <<< Nec videar dum sim >>>

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •