Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Nei Secoli Fedele
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    312

    l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci

    L'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, in acronimo ANCR, è un ente morale di diritto privato. L'Associazione fa parte integrante del Consiglio nazionale permanente delle associazioni d'arma ed è iscritta all'albo del Ministero della Difesa, ai sensi del decreto del ministro della Difesa del 5 agosto 1982.
    Nacque a Milano nel marzo 1919 con il nome di "Associazione Nazionale Combattenti" (ANC) per unire gli ex combattenti della grande guerra. Dopo le elezioni del 1919 si spostò verso posizioni più radicali e democratiche. Il governo Mussolini trasformò l'ANC in Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, costituita ai sensi del regio decreto 17 giugno 1923 n. 1371, e dal 1925 ne controllò i vertici. Dal 1927 al 1943 ne fu presidente Amilcare Rossi.
    Dopo la seconda guerra mondiale assorbì anche i reduci di quel conflitto.
    È oggi un'Associazione apolitica e apartitica che ha la rappresentanza e la tutela degli interessi materiali e morali dei combattenti e dei reduci di guerra iscritti ; mantiene anche vincoli di cameratismo con le tutte le associazioni d'arma consimili.

    (Wikipedia)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " Usi obbedir tacendo e tacendo morir....."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato