Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 66

Discussione: Le baionette sono legali in Italia?

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    E che diamine...vabbè, confido su due fattori:
    1) a naja, colloquio con l'istruttore capo al secondo giorno di CAR:
    " G..., noi sappiamo che lei è una brava persona..".
    Ancora oggi mi chiedo chi-abbia-detto-cosa. [ad]

    2)In Questura, tanto tempo fa.
    D. "Buongiorno, volevo acquistare la baionetta per il fucile 91/38 (a lama pieghevole) che ho acquistato (a nome di mio padre)tempo fa. Se la prendo la posso aggiungere all'elenco?"
    R. "ah, ha già* il fucile? Beh la metta su e la tenga così, è parte dell'arma.".
    Infatti così è, dal 1992...
    2 bis) "Male non fare, paura non avere"...
    2 ter) forse mi trovo a vivere in un film di Totò e non lo so...
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    Occhio, non ci scherzate perché malauguratamente in questo paese ci sono
    'figli' e 'figliastri'.Magari a un funzionario quel momento gli gira il
    ticchio sbagliato e ti fa' passare un brutto momento.Un altro, ti dice di
    tenerla fuori dei piedi, ma poi se te la trovano non denunciata, sono dolori.
    Ho notato che in alta Italia i funzionari sono molto piu' elastici, ma dal
    centro in giu', se non hai la provenienza e non le denunci, non le puoi
    detenere.Tutto si puo' fare, ma e' meglio sempre seguire le regole vigenti
    checché ne dica l'amico questurino.[8D]PaoloM

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    227
    Per la semplice detenzione c'e' bisogno di fare una rischiesta fax-simile ad un modulo che viene trilasciato dalla questura, e la visita dal medico militare o per via civile tramite ASL (sconsigliato, perche' generalmente sono tutti pacifisti e non vedono di buon occhio queste cose).

    La legge prevede inoltre che le armi non debbano mai uscire da casa se non dietro un permesso rilasciato dalla questura o all'occorrenza una copia del foglio di rilascio che ne accompagni lo spostamento.

    Non e' un grande sacrificio, riguardo al porto d'armi per detenere qualche arma da taglio e' esagerato e sconsigliato per chi non intende comprare armi da fuoco.

    A dimenticavo, questa procedura vale solo per le armi bianche, mentre per le armi da fuoco e' d'obbligo il porto d'armi che va rinnovato ogni sei anni.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    164
    Marpo ha ragione, in Italia funziona proprio così... uno ti dice di tenerla fuori dai piedi e poi se ti becca, una semplice baionetta arrugginita diventa una pericolosissima arma da guerra. Oggi per tenere 2 lamette trovate in soffitta ti tocca spedere 50 euro (2 marche da bollo da 14+ 20 e passa euro di visita + benzina e tempo per andare in giro...). Piuttosto a chi non ha la passione conviene regalarle o venderle a chi ha il porto e tante coccole!
    Solo in Italia girano coltelli a serramanico nelle strade e ci vuole il porto per una baionetta ww1...

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Citazione Originariamente Scritto da ciofatax

    G r a z i e !!

    Domanda aggiuntiva: ma se uno cambia residenza, come se le porta le baionette a suo tempo denunciate a proprio nome nella nuova casa?
    E' vietato il porto non il trasporto...a livello legale c'è una notevole differenza
    diventa una pericolosissima arma da guerra
    Sono ormai anni che le baionette (per fortuna) non sono più considerate armi da guerra, altrimenti per la detenzione era necessaria l'apposita licenza (non più rilasciata)
    The blade

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    126
    salve ragazzi,ho gia fatto questa domanda a cui non ho ricevuto risposta:se io trovassi una baionetta di scavo e pulendola si leggesse chiaramente il num di matricola e per qualche miracolo funzionasse il pulsante di blocco quando vado a fare la denuncia che racconto?? che l'ho trovata? non c'è il rischio che se la tengano e tanti saluti?illuminatemi vi prego!

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    ciao, devi andare dai CC e denunciare il ritrovamento dell'arma.
    il passo seguente dipende dalla questura: alcune hanno dato disposizioni perchè con due timbri e un pezzo di carta tu possa denunciarla e detenerla senza problemi

    altre questure, es Vicenza a quanto ne so, sono molto più puntigliose. mi spiego
    i CC sequestrano l'arma e hanno 1 anno di tempo per indagare se con la stessa sono stati commessi reati o è oggetto di furto smarrimento etc etc poi, se non viene ravvisato reato (cosa improbabile per baio di scavo di 90 anni fa) si può fare richiesta per la cessione, se se ne hanno i titoli (porto d'armi).

    PS non garantisco che quello che scrivo sia completamente esatto perchè non ho approfondito a sufficenza la questione e ogni questura fa come gli pare e piace

    ciao
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    196
    In Italia le baionette sono armi a tutti gli effetti e si possono acquistare solo con un valido titolo di acquisto (porto o nulla osta).
    In quanto armi vanno denunciate.
    Delle baionette NON e' consentito il porto con nessun tipo di titolo, ma solo il trasporto.
    Ma il TULPS dice che "non e' consentita l'importazione di armi per le quali non e' consentito il porto", e sulla base di questo la Dogana di Chiasso non consente piu', gia' da alcuni anni, l'importazione di baionette.
    Fino a qui e' la Legge.

    Poi... se uno va in Svizzera e si porta a casa 20 baionette nascoste sotto il giubbotto e le denuncia come ritrovate sopra una trave della casa... beh, ognuno risponde di quello che fa.
    Resta un reato....

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Quoto e sottoscrivo

    Aggiungo solo che in alcuni feudi italiani , ed in deroga a quanto correttamente scritto da Absolut, viene data facoltà* di importare baionette ai titolari di licenza di collezione d'armi antiche, artistiche e rare ...

    axel 1899

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    19
    Salve a tutti, mi sento chiamato in causa , visto che per me collezionare ex ordinanze significa avere cinghia e baionetta di un dato fucile, sulla ostinazione di considerare questi oggetti "armi atte ad offendere" non aggiungo nulla, per pudore , Ma che dire di tutte quelle nei banchetti dei mercatini sparsi in mezza italia? che regolarmente vengono viste, e ignorate, per me fortunamente, da tutti i funzionari PS ( carabinieri e poliziotti)che passeggiano in mezzo a detti banchetti? La domenica? Loro non hanno interesse a intervenire per non creare casini con i comitati organizzatori, perchè in cuor loro lo sanno che sono pericolose solo per gli onesti collezionisti, che le vogliono comperare, e non per la comunità*. Parlando della questione con i CC ho detto che" per il bene della comunità* sarebbe auspicabile che tutte le baionette sparse , finissero nelle collezioni regolarmente denunciate, e non in mani di chichessia!!! quindi dateci a noi collezionisti e SUPERSCHEDATI la possibilità* di comperarle e regolarizzarle!! " Il maresciallo è stato perfettamente d'accordo. Ma le leggi ignoranti di detto paese non sempre sono per il bene della comutità*. MA CI PENSATE ...............
    Saluti e scusate lo sfogo..

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato