Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 66 di 66

Discussione: Le baionette sono legali in Italia?

  1. #61
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da Auriga

    Scusate, adesso farò la parte del pirla, ma se una legge è sbagliata non è possibile chiedere di cambiarla? Ho capito che quei pelandroni a Roma fanno di tutto fuorchè qualcosa di giusto per questo paese ma forse ci si potrebbe provare a muovere. Ritengo che tutte queste procedure oltre a essere stupide e inutili, sono anche un peso per la già* agilissima burocrazia italiana... (sottile velo di ironia). In tutto il mondo le baionette sono considerate oggetti da collezione non vedo perchè gli unici rimbambiti siamo noi. Come al solito c'è da ringraziare l'italica legge, chiara e inequivocabile. Non si pretende di poter detenere un mitra che sarebbe sbagliatissimo, ma almeno 2 ferri vecchi testimonianza del nostro passato. Credo sia il minimo.
    Per entrare in argomento, non sò dove abita guarnere, ma le baionette sono armi atte a offendere punto e basta e per detenerle serve un titolo, se non lo hai: 1 le armerie non ti vendono nulla.
    2 se ti beccano son fattacci tuoi. Poi per quanto riguarda la fiducia nelle forze dell'ordine... meglio lasciar perdere... invece perder tempo con i collezionisti sarebbe meglio fermare chi spaccia, ruba etc
    In effetti stai facendo la figura del Pirla,e ti spiego il perchè.
    1-Con tutti i problemi seri cha abbiamo in Italia,credo che quella della modifica della legge sulla detenzione delle armi bianche,sia una delle ultime "priorità*"!
    2-Non è vero che in tutto il resto del mondo le baionette sono in libera detenzione.Ci sono paesi in cui non sei libero neppure di detenere te stesso,figurati una baionetta.In altri paesi,invece,la legge è così permissima che puoi detenere persino un mitra,peccato che rischi di non vedere neppure i 18 anni perchè salti su una mina o ti accoppano prima di aver raggiutno quel traguardo.Va là*,che sei fortunato ad essere nato e cresciuto nella nostra malandata Italia.
    3-Vista la tua smisurata fiducia nelle forze dell'ordine,deduco che tu ne abbia fatto parte per sapere come operano e che ne conosca bene il modo di operare.
    Differentemente ti consiglierei di non giudicare ciò che non conosci e che non hai avuto il privilegio di vivere;credo che i tutori dell'ordine sarebbero i primi a voler evitare di perdere tempo prezioso con noi collezionisti.
    Mi spiace scrivere queste cose,ma anche tu dovresti riconsiderare i tuoi pensieri in base a ciò che conosci e non lasciarti fuorviare dai soliti luoghi comuni,unendoti al coro delle frasi fatte e del populismo capace di dispensare solo aria fritta e non aggiungere nulla di nuovo se non disfattismo gratuito.
    Come suggerito da Auuper,sei libero di candidarti in politica o di arrularti nelle forze dell'ordine per provare a cambiare le cose.
    ORA........o continuiamo questo topic aggiungendo delle cose concrete e utili per tutti,oppure se dobbiamo continuare con questo filone polemico e infruttifero,creda sia opportuno che chiuda il topic;lascio agli utenti la scelta.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  2. #62
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da 128legio

    Ho appena finito di parlare al telefono con tre marescialli dei Carabinieri](di tre stazioni differenti dislocate in tre regioni diverse) e con un commissario di Polizia.
    Risultato???Quattro versioni diverse!<font color="red">Comunque mi sono preso la briga di far controllare ad uno di questi le modalità* più appropiate per l'acquisto e la detenzione.[vedo]</font id="red">
    ?

    axel 1899

  3. #63
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da 128legio

    Caro Axel1899,te loscrivo in chiaro su questa pagina del forum,in modo che tutti abbiamo la possibilità* di leggere ciò che penso.
    Credo che tu abbia,in linea di massima,ragione ma hai un comportamento talmente indisponente,arrogante e antipatico,che alla fine penso che i tuoi interventi risultino più deleteri che costruttivi.
    cut
    TU in quanto onnisaccente,dovresti ricordarti di moderare i toni.
    Questo è il volere MIO,di moderatore inpreparato di questa sezione,come di altri moderatori e amministatori di questo forum,e in quanto ospite gradirei ti adeguassi ai desideri di chi ci ospita.
    Sperazoso in tuoi futuri pacati e sicuramente costruttivi interventi,ti saluto.-
    Dal regolamento del Forum, che ho consapevolmente sottoscritto e tento , in ultimo di rispettare :

    Contestazioni

    L'operato dei moderatori e amministratori è insindacabile e può essere giudicato solo dallo Staff del forum, in caso di parità* il voto del presidente avrà* valore doppio.
    E' comunque permesso chiedere spiegazioni, NON utilizzando però lo spazio pubblico del forum. Eventuali contestazioni vanno effettuate via e-mail oppure tramite i messaggi interni (pvt) e comunque in forma privata.









    Addio 128legio, immoderato moderatore ....... Tolgo il disturbo.

    axel 1899

  4. #64
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da axel1899

    Citazione Originariamente Scritto da 128legio

    Caro Axel1899,te loscrivo in chiaro su questa pagina del forum,in modo che tutti abbiamo la possibilità* di leggere ciò che penso.
    Credo che tu abbia,in linea di massima,ragione ma hai un comportamento talmente indisponente,arrogante e antipatico,che alla fine penso che i tuoi interventi risultino più deleteri che costruttivi.
    cut
    TU in quanto onnisaccente,dovresti ricordarti di moderare i toni.
    Questo è il volere MIO,di moderatore inpreparato di questa sezione,come di altri moderatori e amministatori di questo forum,e in quanto ospite gradirei ti adeguassi ai desideri di chi ci ospita.
    Sperazoso in tuoi futuri pacati e sicuramente costruttivi interventi,ti saluto.-
    Dal regolamento del Forum, che ho consapevolmente sottoscritto e tento , in ultimo di rispettare :

    Contestazioni

    L'operato dei moderatori e amministratori è insindacabile e può essere giudicato solo dallo Staff del forum, in caso di parità* il voto del presidente avrà* valore doppio.
    E' comunque permesso chiedere spiegazioni, NON utilizzando però lo spazio pubblico del forum. Eventuali contestazioni vanno effettuate via e-mail oppure tramite i messaggi interni (pvt) e comunque in forma privata.









    Addio 128legio, immoderato moderatore ....... Tolgo il disturbo.

    axel 1899


    Ecco,bravo,rispetta il regolmento del forum.Per quanto riguarda il tuo addio,sei libero di fare quello che vuoi.Se il tuo essere permaloso non ti fa sopportare la possibilità* di essere criticato e ricondotto alle norme del forum,fai bene ad andartene.
    Non siamo qui per inquisire nessuno,ma per imparare tutti insieme,tenendo comunque un atteggiamento amichevole e cordiale.Se propio non ti riesce,credo che questo non sia il tuo forum!
    Mi spiace scirverti queste parole,ma di problemi e battibechi inutili ne facciamo volentieri a meno.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  5. #65
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    164
    Beh innanzitutto 128Legio io ho solo espresso il mio parere senza polemica alcuna, non mi pare di aver insultato nessuno ne di aver offeso i sentimenti dei presenti, se poi la mia poca fiducia ti turba, non sò che dirti, guardati un po' di statistiche sul sentimento di sicurezza in Italia (pur precisando che non è solo della polizia la colpa ma anche e principalmente della politica). Il mio parere sulle forze dell'ordine deriva da esperienze fatte in prima persona e non da luoghi comuni. Se vuoi ti elenco le volte che le forze dell'ordine mi sono state vicine quando ne avevo bisogno dicendo: "se non ci sono feriti non ci muoviamo" ma non vorrei dilungarmi... (questo si che è stare vicino al cittadino!) Comunque io rispetto la tua esperienza ma tu rispetta la mia e non dire che io mi baso su luoghi comuni non sapendo.

    Per il fatto del cambiare la legge: non mi pare che in Italia approvino solo leggi di massima importanza o si affrontino solo i grossi problemi, mi sembra che si discuta molto e si faccia poco o nulla. Il problama principale è far cedere o resistere il governo e non approvare leggi buone. Il problema della detenzione delle baionette dovrebbe far parte di un procedimento per snellire la burocrazia e questo, scusa, ma mi sembra un problema grosso, moooolto grosso. Per quanto riguarda gli altri paesi... tenta di capirmi, non parlo dei paesi dell'Africa o il medio oriente dove ci sono altri problemi, parlo di paesi simili al nostro come Austria, Inghilterra ecc... Come già* detto, per quanto riguarda la detenzione di armi da fuoco mi sembra sacrosanto dover essere autorizzati, ma per detenere 2 ferri vecchi la cui pericolosità* è simile a quella di un coltello da cucina... mi sembra un discorso totalmente diverso.

  6. #66
    Amministratore
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    2,540
    Bene, visto che si parla di tutto fuorchè della interessante tematica proposta.


    Si chiude.


    WW
    Amministratore

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato