Pagina 1 di 16 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 159

Discussione: Le bussole US WWI e WWII

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100

    Exclamation Le bussole US WWI e WWII

    Talvolta è comodo avere un piccolo dossier su un particolare oggetto, diventa un riferimento per identificare velocemente qualche pezzo senza dover aspettare le risposte al post.
    Queste sono le bussole US che sono riuscito a raccattare ad oggi. Premetto che non mi interessano le bussole da tasca, quelle che sembrano orologi a cipolla, né quelle da polso, ma solo quelle "da cinturone".
    Prima della WWI gli americani non avevano mai adottato bussole di precisione, ma solo le cosiddette bussole da "marcia" alquanto approssimative. Siccome non è pensabile che dirigessero il tiro delle artiglierie con quei catorci, probabilmente qualche bussola seria veniva comprata semiprivatamente sul mercato. Con lo scoppio della guerra dovettero correre ai ripari e adottarono il modello inglese "prismatic compass" MkII come US Engineer Corps US mod.1918 e parallelamente acquistarono in Svizzera dalla società* Plan di Neuchatel la loro bussola a specchio standard che, successivamente venne prodotta identica anche da Cruchon&Emmons a Parigi.
    Finita la guerra continuarono a comprare bussole a specchio in Svizzera ma stavolta senza il nome del fabbricante ma semplicemente con la scritta "Made in Switzerland". Queste si distinguono anche per il quadrante in alluminio mentre quelle WWI lo avevano in madreperla.
    Finalmente decisero di rendersi autonomi col "Lensatic compass mod.1938" ma allo scoppio della seconda guerra ricominciò la storia di trovare di corsa più bussole. Velocemente comprarono le "lensatic compass" civili prodotte da Gurley in Troy (New York) senza curarsi neppure di farle marcare col solito "Engineer Corps" per cui se uno non lo sa le scambia per robetta civile.
    Visto poi che Gurley non ce la faceva a soddisfare le esigenze, passarono alla vicina Superior Magneto di L.I. City (New York) che produceva un modello identico alla Gurley. Le prime Superior ordinate hanno tutte le marcature delle successsive ma sono senza data, solo nel 1944 cominciarono a metterci anche il mese e l`anno.
    L`artiglieria più evoluta invece adottò col nome di M2 la "transit compass" Brunton a specchio che. Oltre ad essere una eccellente bussola di precisione era dotata anche di clinometro per cui conoscendo l`altezza di un monte o altro si poteva calcolare rapidamente anche la distanza nonché quanto aggiungere alle tavole di tiro dovuto al dislivello. Di questa bussola se ne trovano un`infinità* civili o postbelliche, ma non è facile trovarne grigio verde debitamente marcata con l`anno WWII.
    Dalle foto potete vedere che per ora mi manca la M1918, la Superior Magneto senza data e la M2, mentre come custodie mancano quella in cuoio della M1918 (simile a quelle che ho ma senza il gancio da cinturone) e quella in tela con la zip, ma come sempre chi ha pazienza prima o poi la vince.
    Da notare come l`orribile marching compass Creagh Osborne porti ancora l`antica marcatura U.S.E.D. ovvero U.S. Engineer Department che verrà* presto soppiantata dalla US Engineer Corps.


    Se avete qualche dubbio ditemelo.

    In ordine di data

    Immagine:

    85,15*KB

    Immagine:

    89,5*KB

    Immagine:

    101,73*KB
    La M1938
    Immagine:

    107,9*KB
    La marching compass Creagh Osborne
    Immagine:

    95,52*KB

    Immagine:

    130,91*KB
    Le due svizzere
    Immagine:

    93,74*KB

    Immagine:

    102,95*KB

    Quelle che non ho:
    La M1918 col suo astuccio


    Immagine:

    40,52*KB


    Immagine:

    41,04*KB

    La M2


    Immagine:

    39,31*KB

    Il portabussola con la zip


    Immagine:

    21,58*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Non male ,certo che perderti non sarà* facilie[ciao2]

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ti faccio i miei complimenti,Artu44.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    .... un piccola e grande collezione!!!!! complimenti davvero....
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    [II]Cavolo quante tutte belle.
    Complimenti anche per le spiegazioni.
    [ciao2]
    luciano

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Complimenti Artù,poi una domanda "particolare"....hai voglia di cominciare ad appassionarti anche di militaria tedesca?No,sai com'è,se apri topic del genere anche inerenti la Wehrmacht......[self]

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    complimenti artù!!e grazie!

  8. #8
    Belle!
    Hai provato a vedere, con un contatore geiger, se c'è qualche vernice a base di uranio nelle linee?

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Complimenti Artù,poi una domanda "particolare"....hai voglia di cominciare ad appassionarti anche di militaria tedesca?No,sai com'è,se apri topic del genere anche inerenti la Wehrmacht......[self]
    No grazie. Primo non posso mangiarmi la pensione in giocattoli e poi per me gli equipaggiamenti USA hanno un fascino e una modernità* che non trovo in quelli crucchi.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Citazione Originariamente Scritto da RubinSchmidt

    Belle!
    Hai provato a vedere, con un contatore geiger, se c'è qualche vernice a base di uranio nelle linee?
    Non c'è bisogno. La prima bussola USA al Trizio è del periodo Vietnam.

Pagina 1 di 16 12311 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato