Pagina 17 di 21 PrimaPrima ... 71516171819 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 206

Discussione: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

  1. #161
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    Citazione Originariamente Scritto da garand

    Poi appena sei riuscito nell'impresa, lo puoi postare delle foto in questo topic, già* aperto per i '33 postbellici!

    viewtopic.php?f=120&t=11340

    Tanto per arricchire l'argomento, con delle varianti diverse e interessanti!


    Citazione Originariamente Scritto da MP38
    Ah ecco, svelato l'arcano!
    Più chiare, più scure,con tagli diversi. Ho di recente ricevuto l'ultima versione della mimetica RSM che ha un taglio ancora diverso.
    ...aspetto con ansia le foto!

    Quoto!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  2. #162
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    Nell'ultimo numero di "Storia Militare" c'è un bell'articolo dedicato alle armi dell'E.I. nel dopoguerra...
    Ci sono un paio di foto che illustrano militari con una tuta monopezzo kaki...
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  3. #163
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    A proposito della monopezzo kaki, mi autocito :

    ...posso anche fallare ma non ricordo un qualcosa del genere...
    ho fatto un supplemento di indagine effettivamente fu introdotta ma solo per alcuni reparti ma quasi subito fu sostituita da quella policroma monopezzo ...

    Ciao

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

  4. #164
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    Ma quella bella San Marco di cui si parlava non salta più fuori?
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  5. #165
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    93

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    Citazione Originariamente Scritto da garand
    Scusa se insisto quindi si prende una camera d'aria (presumo di bicicletta) si taglia e si mette sul bordo dell'elmetto, ma come veniva (ri)unita dopo essere stata tagliata?(Spero di essermi spiegato bene)
    Ciao, parti da una camera d'aria d'auto, tagliandone una striscia di 5-6 cm lungo il raggio, così non devi fare alcuna giunta, e tirandola si adatta alla misura dell'elmetto.

  6. #166
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    la mod.48
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #167
    Utente registrato L'avatar di KampfgruppeHansen
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Grüne Linie
    Messaggi
    731

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    provo ad inserire le foto di un completo policromo appena acquistato.La tenuta è nuova di zecca.
    A detta del commerciante il materiale dismesso proviene dai magazzini di Pisa e gran parte di queste mimetiche stanno prendendo la via per gli USA..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ________________________
    Erano tempi fieri ed eroici, dove mettevamo piede li era la Germania,e il mio regno si estendeva fin dove arrivava il cannone del mio carro Armato

    Jochen Peiper
    SS Standartenführer , Kommandeur Panzer Regiment SS Leibstandarte

  8. #168
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    Citazione Originariamente Scritto da garand
    Citazione Originariamente Scritto da cicciomassiccio
    Ciao a tutti,lamimetica senza spalline non e' altro che la prima giacca a vento con imbottitura asportabile.Veniva usata dai Carabinieri cinofili e dalle squadriglie antiterrorismo nell' alto adige durante la caccia ai sabotatori di tralicci elettrici.Lo stesso elemplare veniva usato dalla scuola allievi carabinieri Cernaia di torino per servizi di pattugliamento interno e nelle occasioni quando si andava a sparare al poligono di Albenga.
    Eccovi le foto
    Questo dovrebbe essere il relativo berretto
    Lo stemma dei carabinieri è uno specchietto per le allodole.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  9. #169
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    Citazione Originariamente Scritto da MP38
    Ma quella bella San Marco di cui si parlava non salta più fuori?
    Per ora ti posto queste,il monopezzo e i pantaloni non trovo più le foto ,quando posso li rifotografo e li posto.Ciao Gabriele.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  10. #170
    Utente registrato L'avatar di KampfgruppeHansen
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Grüne Linie
    Messaggi
    731

    Re: Le mimetiche italiane nel dopoguerra

    con tutti i nonnetti che circolano sul forum, nessuno mi sa dire se le stellette sulla policroma che ho postato sono esercito o aereonautica?
    ________________________
    Erano tempi fieri ed eroici, dove mettevamo piede li era la Germania,e il mio regno si estendeva fin dove arrivava il cannone del mio carro Armato

    Jochen Peiper
    SS Standartenführer , Kommandeur Panzer Regiment SS Leibstandarte

Pagina 17 di 21 PrimaPrima ... 71516171819 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato