Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32

Discussione: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,40 eu

  1. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Interessante argomento, che comunque dimostra che negli ultimi 50 anni nulla è cambiato, nelle nostre poste.
    Quella di recapitare in tempi brevi e certi , è una cosa che temo, non avrà* mai completa soluzione.
    Molti anni fa si diceva che le condizioni delle Poste fossero al collasso a causa dei suoi dipendenti, mal pagati e con turni a volte forzati, certo, a volte ci si metteva il dipendente stesso con l`assenteismo a peggiorare le cose, ma badate bene, non tutti erano così anzi la stragrande maggioranza faceva il suo dovere, in uffici spesso fatiscenti e notti interminabili con una paga da schifo e fatti in piedi allo smistamento.
    Certo oggi non è più così (in parte).
    Quindi, passano gli anni e si ritiene che le Poste debbano essere privatizzate e che non sia più, il carrozzone statale che era.
    Questa cosa, fu considerata dall`opinione pubblica come la panacea di tutti i mali, ora finalmente i postali potevano essere maggiormente "castigati" e costretti a fare bene il proprio lavoro, ma credo che sia sotto gli occhi di tutti, la situazione negli uffici postali dove mal si sopportano le lunghe file (in banca stranamente si sopporta di più ), certo noi utenti ce la prendiamo spesso con gli operatori allo sportello, dimenticando a volte che la colpa è dell` Amministrazione, che volendo risparmiare sul personale, lo ha ridotto quasi all`osso, senza parlare poi dei portalettere a tempo determinato, che quando hanno finalmente imparato bene il loro giro, è tempo che tornino a casa, tra l`altro il tempo determinato era anche in vigore nel 1931, l`ho letto su una raccolta di Bollettini Ufficiali.
    Ovviamente, quando detto è in linea generale, infatti la realtà* postale non è simile in tutta Italia.
    Molti operatori sanno/fanno bene il loro mestiere, per alcuni per i più svariati motivi, non è così e quindi, come si suol dire, lavorano un tanto al chilo.
    Metteteci anche le nostre leggi, tra le più complesse e spesso esagerate.
    Certo, ci sono fatti incresciosi come quelli indicati da loupie1961, purtroppo questo avviene anche in altri campi, (vedi Malpensa) e bene farebbero tutti, a lasciar a casa chi abusa della propria posizione per rubare e manomettere corrispondenza e plichi, tra l`altro credo (se non ricordo male) che le Poste vietano di introdurre denaro nella corrispondenza e chi lo fa lo fa a suo rischio e pericolo.
    Comunque ci sarebbe da dire molto di più.
    Con questa mia non voglio assolutamente salvare dalle critiche giuste le Poste.
    Si parla di tasse e, la tassa sulla tassa delle immondizie per esempio????
    This is Italy
    luciano

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Voglio andare un po' controcorrente: un paccocelere 3 spedito lunedi intorno alle 12 dal Veneto mi è stato consegnato questa mattina: meno di 48 ore. Lo ritengo un fatto eccezionale, normalmente arrivano al quarto giorno, proprio agli estremi per non chiedere rimborsi.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Ciao a tutti mia madre fa la postina e vi posso assicurare che (almeno qui da noi) le Poste hanno fatto realmente dei disastri... Un piccolo esempio è questo: Una volta se io voevo spedire una lettera da casa mia a qualche mio concittadino la cosa funzionava così : io mi recavo alla cassetta delle lettere e imbucavo la lettera , poi passava l'addetto allo svuotamento della posta che portava i sacchi con le lettere nel loro centro di smistamento e la mattina dopo il postino si trovava la lettera sul banco pronta per essere consegnata. Ora grazie alla privatizzazione la lettera viene imbucata a Trieste, poi viene mandata a Venezia dove c'è il centro di smistamento, poi viene mandata a Padova per poi partire e arrivare di nuovo a Trieste..... Poi ci sarebbe da dire che molto spesso i postini sono costretti a consegnare anche la pubblicità* e a fare anche da messi comunali (devono fare un corso apposito.....)...se poi ci aggiungiamo che il turn-over è bloccato (ci sono pochissime assunzioni e quasi tutte a tempo determinato) e anzi per sopperire alla mancanza di personale si allargano i giri dei postini che rimangono e li si costringe a coprire anche i giri dei colleghi assenti si può capire come mai siamo in queste condizioni... Una cosa che dovrebbe far riflettere secondo me è questa: invece di investire nel miglioramento del servizio postale le Poste investono creando reti telefoniche mobili e in servizi bancarii.... Ci sono sicuramente dei postini che non fanno bene il loro mestiere ma ricordatevi che sono molto di più quelli che il loro dovere lo fanno in maniera egregia e sopportano con buona educazione le giuste lamentele dei cittadini per colpe non loro (in fondo sono solo l'ultima ruota del carro).
    Ciao da Franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Tutto dipende dove abiti,io abito in un paesino di 350 abitanti a 25 km da Sanremo,i pacchi quando arrivano bene passano 7 giorni dalla spedizione e 1 su 5 mi è portato a casa gli altri li lasciano ai bar,botteghe,tabaccaio,benzinaio,farmacista ecc,gli chiedono se mi conoscono e se non hanno nulla in contrario lo lasciano li,molte volte li hanno lasciati dietro la porta di persone con il mio stesso cognome altre volte mi hanno telefonato se potevo andare a ritirarli ad Arma di Taggia o a Sanremo col "ricatto" che non avevano il tempo di salire oggi e se lo volevo senza aspettare altri 3 0 4 giorni dovevo andare a ritirarlo dove volevano loro (corriere) e così prendevo la macchina e andavo,sapete com'è uno non vede l'ora di vedere quello che ha comprato il più presto possibile ,almeno è quello che succede a me,anche con le raccomandate a volte passano 4 o 5 giorni e queste le porta il postino.Da quello che ho notato le poste italiane sono molto più care e ancora di più lo sono ora dopo l'aumento di tutta l'Europa di Schengen a parte gli stati terzi ciao Gabriele.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    E pensare che nell'Ottocento la posta veniva consegnata due volte al giorno e ci si poteva permettere di mandare al mattino un biglietto d'invito per il tè del pomeriggio, certi che sarebbe stato ricevuto in tempo.

    Ho una cartolina del 1898 che festeggia il 50° anno di regno dell'imperatore Francesco Giuseppe, spedita da Trieste e arrivata a Vienna il giorno dopo.

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Ah, hanno anche eliminato i carnet prepagati più economici.
    Ci sono solo quelli per 60 spedizioni, che costano 534 euro.

    http://www.poste.it/postali/paccocelere ... gati.shtml

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Ci sono solo quelli per 60 spedizioni, che costano 534 euro.
    ahahahah...ne prendo due!!! certo, per i professionisti sarà* pure vantaggioso ma per noi comuni mortali mi sembra una esagerazione. Se non sbaglio prima c'era il carnet prepagato da 10 spedizioni. Quello si che era conveniente!

    Ho una cartolina del 1898 che festeggia il 50° anno di regno dell'imperatore Francesco Giuseppe, spedita da Trieste e arrivata a Vienna il giorno dopo
    Io ho una raccomandata che aspetto da due mesi! ahahahahahahah...evviva il progresso!
    The blade

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Certo, ci sono fatti incresciosi come quelli indicati da loupie1961, purtroppo questo avviene anche in altri campi, (vedi Malpensa) e bene farebbero tutti, a lasciar a casa chi abusa della propria posizione per rubare e manomettere corrispondenza e plichi, tra l`altro credo (se non ricordo male) che le Poste vietano di introdurre denaro nella corrispondenza e chi lo fa lo fa a suo rischio e pericolo.
    Comunque ci sarebbe da dire molto di più.
    Con questa mia non voglio assolutamente salvare dalle critiche giuste le Poste.
    Si parla di tasse e, la tassa sulla tassa delle immondizie per esempio????
    This is Italy [/quote]

    Luciano, sono le poste ITALIANE che vietano di mandare denaro per raccomandata, quelle inglesi, per esempio, lo permettono, basta assicurare la raccomandata medesima: questo qual cosa vorrà* dire... A me, all'epoca, non arrivarono dei distintivi reggimentali (se li saranno tenuti o li avranno buttati nel cesso?) e un modellino di Sherman, che sarà* capitato a qualche figlio di un dipendente del centro meccanizzato per il suo compleanno....

  9. #29
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Ciao loupie1961
    Da moltissimi anni non mi interesso più di francobolli, tariffe e di poste in generale, quindi non so bene quali possono essere oggi i regolamenti dei vari paesi, ma non ho dubbi su quanto dici riguardo le poste inglesi.
    Premesso che loro permettono (non vietano), la spedizione di denaro, si ha poi la certezza dell'arrivo?? e cioè strada facendo è sicuro che non sparisca??
    Certamente un plico assicurato è molto più sicuro, in quanto permette la sua tracciabilità*, ma come molte altre cose non da la certezza al 100%.
    Comunque se non ricordo male, oggi ci sono molte altre possibilità* per inviare denaro (no cartaceo) con più sicurezza.
    Il problema onestà*, purtroppo è un grosso bubbone, che temo non verrà* mai eliminato.
    luciano

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    73

    Re: Le poste aumentano il costo dei pacchi da 9,10 eu a 11,4

    Se i pacchi pesano meno di cinque chili, optate per la raccomandata 'Piego Libri', costa solo 6,35 € e viaggia più sicura.

    Frank

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •