Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 47

Discussione: L'eccidio di Fondotoce

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Pure l'umiliazione del cartello oltre alla già* penosa fucilazione!Vedere i visi di quelle persone mi fa venire i brividi.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #12
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da DdayDodger

    Buona sera a tutti!
    grazie a Dio vivo in un paese libero da dittature: SIA DI DESTRA CHE DI SINISTRA!, quindi espongo anche quì come la penso!!

    Io vi domando, con la massima serenità*!, quando inizierò a vedere foto dei poveracci giustiziati dagli italiani!?
    A leggere testimonianze che riguardano la nostra "brava gente"!?
    In Yugoslavia, in Africa...........a migliaia sterminati dai nostri come le mosche!!

    Ragazzi! è una cosa che mi disturba nel profondo! questo non essere a tutt'oggi capaci e maturi di assumersi le proprie responsabilità*!
    I tedeschi quà*, i tedeschi là*, feroci, spietati..........e noi altri? che andavamo a consegnare polenta, vino, fiori e babbà*?

    Quando sento al telegiornale che Franz Fritz, Fritz Teo e Fritz Willy sono stati condannati per questa o quella strage, rappresaglia, eccidio.......mi domando sempre: e Ciccillo Cacace, Peppino Rossi.....quando saranno chiamamti a rispondere delle malefatte in Abissinia, in Yugoslavia etc etc?
    Quando saranno chiamati a rispondere dei loro Fondotoce, Marzabotto etc etc etc!?

    Il fatto che altri paesi non vogliono, non sono in grado o non possono chiamare in giudizio l'Italia per quanto avvenuto più di 60 anni fà* non ci autorizza ad ergerci ogni volta a ultime vittime inermi di una guerra spietata e feroce voluta da un nemico (ex alleato) sanguinario!

    Io stesso ho parlato con reduci italiani che mi hanno raccontato dei loro commilitoni spariti e poi ritrovati seviziati: denudati, con le stellette infilate negli occhi, il piumetto da bersagliere ficcato in gola e le mani infilate in tasche intagliate nelle vive carni delle cosce, e poi ancora arti e occhi strappati, bruciati vivi etc etc, sapete quanto me che queste gallerie degli orrori non hanno fine!!

    Risultato: regolare i conti bruciando interi villaggi! rappresaglie, fucilazioni di massa.

    E lo stesso valeva per i tedeschi!!


    Ci tengo a precisare che non ho spirito di polemica contro nessuno di questo forum, ma il mio è l'ennesimo amaro sfogo.

    Un cordiale saluto a tutti!
    Ivano
    Personalmente non ho mai negato le atrocità* commesse dai nostri soldati.Mio nonno è stato camicia nera in Yugoslavia e avrà* fatto anche lui la sua parte.
    Come non nego le atrocità* commesse dagli angloamericani e dai vari eserciti che si trascinavano dietro...o meglio,davanti.
    Come non nego le atrocità* fatte dai sovietici eccetera....
    Ho sempre predicato che non esistono eserciti di buoni e di cattivi,ma solo di uomini imbruttiti e imbarbariti dalla guerra,e in questo forum potrai trovare quanto affermo.Questo è quanto.
    In questo caso si è parlato di un eccidio commesso dai tedeschi dalle mie parti e avendo materiale per intenvenire l'ho fatto.
    Apriamo dei topics su maleffatte ed eccidi commessi da altri eserciti e parteciperò per quanto mi è possibile.
    Gli eccidi commessi dagli italiani,non sono mai emersi e non sono mai stati puniti gli artefici in quanto l'Italia partecipò in parte alla guerra di liberazione al fianco degli angloamericani.
    Molti dei responsabili non furono mai giudicati in quanto entrarono a far parte dell'organizzazione del nuovo stato italiano voluto dagli americani.Solo pochi e secondari carnefici furono puniti e più che altro perchè aderenti alla RSI.
    Non si pensò di infierire nei confronti di un paese che doveva essere,nei piani dei vincitori,baluardo nei confronti dei paesi comunisti.(Yugoslavia)
    Stesso motivo per cui in Italia ci sono e ci sono state tante basi militari USA.
    Questa la spiegazione per sommi capi e che andrebbe profondamente discussa in altra sede.
    Nel frattempo gli artefici di quelle nefandezze sono passati a miglior vita e ad un giudizio sicuramente migliore che a noi mortali non è dato sapere o capire.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    comunque quando si tira in ballo i fatti commessi dagli italiani matematicamente si finisce sempre x tirare in ballo i misfatti dei russi che personalmente penso che oltre a dispiacerci non ci riguarda in prima persona, affrontiamo ciò che riguarda il nostro paese e x questo sono in accordo con dday..
    un anziano del mio paese si vantava di avere violentato degli infanti in Albania e certamente è solo una punta dell'iceberg.
    sarebbe sano parlarne tra di noi ma senza farne un minestrone generale anche xchè i russi se devono fare del revisionismo non aspetta certo a noi imporlo.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  4. #14
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da cuit

    comunque quando si tira in ballo i fatti commessi dagli italiani matematicamente si finisce sempre x tirare in ballo i misfatti dei russi che personalmente penso che oltre a dispiacerci non ci riguarda in prima persona, affrontiamo ciò che riguarda il nostro paese e x questo sono in accordo con dday..
    un anziano del mio paese si vantava di avere violentato degli infanti in Albania e certamente è solo una punta dell'iceberg.
    sarebbe sano parlarne tra di noi ma senza farne un minestrone generale anche xchè i russi se devono fare del revisionismo non aspetta certo a noi imporlo.
    Se riferito a quanto ho scritto io,non ho tirato in ballo solo i sovietici,del cui revisionismo poco o nulla mi importa,ma TUTTI e dico TUTTI gli eserciti belligeranti,dal neolitico ad oggi.
    Comunque,per precisione storica e morale,i misfatti dell'eserdcito russo ci interesserebbero eccome!Vallo a raccontare che non sono di nostra pertinenza a chi ha fatto la ritirata di Russia o a chi è stato internato nei Gulag,poi ci informi sulle rispsote che ricevi.
    Tutto senza polemica...mi raccomando!
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  5. #15
    Amministratore
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    2,540
    La discussione è intensamente "delicata"...e vi invito pensare 2volte a quello che si va a scrivere.

    L'argomento richiede molta maturità* per essere trattato e discusso civilmente.

    Mi auguro che lo scambio di opinioni rimanga su questo stile, costruttivo e intelligente.

    Buon Natale

    WW
    Amministratore

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    255
    Buona sera a tutti!
    Legio! come te anch'io ci tengo sempre a rammentare le atrocità* commesse dagli altri eserciti, e io stesso ho aperto anche in altre sedi topics dedicati alle atrocità* commesse dagli anglo-americani.

    Ma in questo caso ho voluto sottolineare che NESSUNO parla delle ns malefatte!! e mi dà* fastidio vedere sempre i tedeschi sul banco degli imputati!!! come se tutti gli altri e sottolineo TUTTI!! fossero stati stinchi di santo.

    Ed essendo italiano provo repulsione è vergogna per la falsità* de gli italiani brava gente! siamo stati feroci quanto i tedeschi con le loro rappresaglie, quanto gli americani in Italia etc etc e bisogna ammetterlo!

    In quanto ai russi, forse è il caso di considerare che incominciavano a regolare i conti con chi li stava sistematicamente cancellando dalla faccia della terra, e noi facevamo parte di quella macchina, e considero anche il fatto emerso da più di qualche testimonianza che tutto sommato i ns qualche chances, da prigionieri, in più dei germanski l'hanno avuta!

    Ora tornando nello specifico di quanto da me sollevato io vorrei concentrare la discussione su quanto espresso in origine: feroci non sono stati solo i tedeschi, ma anche i loro compagni di merende italiani! e di questo bisogna prenderne atto!! è và* sempre ricordato!! ripeto sono stanco di vedere sempre tedeschi come imputati per crimini di guerra! anche gli italiani hanno fatto la loro sporca parte e di questo, per 1000 ragioni, non ne hanno mai pagato il prezzo, salvandosi sempre all'italiana!

    Io quì vorrei parlare di questo: i crimini italiani! poi se volete apriamo un'altro topic su i crimini alleati e allora parliamo di Biscari e Piano Stella in Sicilia, delle marocchinate, vi posto anche anche testimonianze di documentari su youtube dove reduci canadesi ammettono l'assasinio sistematico di tedeschi in Normandia...........

    Vedete quanta documentazione sulle malefatte degli altri, e noi?, sicuri di essere "brava gente"?

    Di tutti i libri che ho letto, solo uno ne parla: "Santa messa per i miei fucilati",una sorta di diario di un cappellano militare in Yugoslavia, che lascia intendere quello che succedeva, mi scuso ma non ricordo il nome dell'autore, ma controllerò.

    Bene ho male tutti o quasi hanno fatto i conti con il loro passato, noi no!, sempre pronti a commemorare le stragi subite, ad aprire fascicoli su questo o quel tedesco, e i nostri spietati esecutori di ordini quando sarano processati in Africa, in Yuoslavia etc etc....

    Sapete quante Fondotoce, Marzabotto, Sant'Anna di Stazzema etc etc ci sono state in Abissinia dopo il fallito attentato a Graziani?
    Fucilazioni di massa, interi villaggi trattati col lanciafiamme, persecuzioni della chiesa coopta, e il tutto abbondamente ripreso dall'Istituto Luce, e mi viene in mente che per l'attentato ad Heydrich, che ci rimise le penne, i tedeschi si accanirono su un solo villaggio!
    Poi non si dica che gli italiani non sono efficienti!
    Per non parlare dell'occupazione della ex Yugo!
    E nessuno ha mai pagato per questo! e oramai non pagherà* più nessuno!


    Però intanto Karl Hass è morto ai domiciliari, e ci si scandalizza se Priebke esce dal suo appartamento prigione! bella ipocrisia eh!?


    Cari amici! quanto sopra solo per riflettere e parlarne serenamente tra di noi, senza polemica o attacchi nei confronti di nessuno!
    Buona notte!
    Ivano

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    x legio.personalmente non reputo i fatti tirati in ballo e commessi dai russi alla pari di questi anche xchè noi invademo un altro paese e non certo con propositi di pace x cui la legge del taglione fecce il suo corso , xcui si è ancora perduto il senso del topic.
    chi non lo abbia ancora fatto lo invito a leggere L'ARMADIO DELLA VERGOGNA che parla poi del ritrovamento di fascicoli fatti sparire ad arte e riguardanti tutte le stragi commesse nel nostro suolo e rimaste impunite .
    se interessa inviatemi una email.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  8. #18
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da cuit

    x legio.personalmente non reputo i fatti tirati in ballo e commessi dai russi alla pari di questi anche xchè noi invademo un altro paese e non certo con propositi di pace x cui la legge del taglione fecce il suo corso , xcui si è ancora perduto il senso del topic.
    chi non lo abbia ancora fatto lo invito a leggere L'ARMADIO DELLA VERGOGNA che parla poi del ritrovamento di fascicoli fatti sparire ad arte e riguardanti tutte le stragi commesse nel nostro suolo e rimaste impunite .
    se interessa inviatemi una email.
    aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa,adesso ho capito;esistono due pesi e due misure per comportarsi da uomini civili.
    Quando invadi un paese e fai certe porcate sei un aguzzino assassino,quando sei invaso sei giustificato a fare dei nemici quello che ti pare!Ora ho capito.
    Bhe,io sono Cristiano e a me hanno insegnato in altro modo.Comunque prendo atto anche di questa linea di pensiero,bizzarra ma pur sempre una linea di pensiero.
    Ribadisco il mio concetto:non giustifico le schifezze fatte dagli italiani come non giustifico quelle fatte da altri.
    NON esistono eserciti buoni o cattivi,ma solo uomini ibarbariti dalla guerra.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    forse non hai capito il senso del topic,mi pare si parli di eccidio nostrano ed ahimè non ha nulla a che vedere con rendere pan x focaccia che è poi ciò che feccero i bolscevichi xchè le stragi in ITALIA quasi sempre sono state commesse trucidando uomini donne vecchi e bambini,quindi decidi te.
    in Russia si è fatto la guerra fra uomini mentre queste sono rappresaglie vigliacche .
    è un dato di fatto che chiunque inserisca un topic su questo argomento matematicamente si finisce x farsi scudo con la Russia.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  10. #20
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da cuit

    forse non hai capito il senso del topic,mi pare si parli di eccidio nostrano ed ahimè non ha nulla a che vedere con rendere pan x focaccia che è poi ciò che feccero i bolscevichi xchè le stragi in ITALIA quasi sempre sono state commesse trucidando uomini donne vecchi e bambini,quindi decidi te.
    in Russia si è fatto la guerra fra uomini mentre queste sono rappresaglie vigliacche .
    è un dato di fatto che chiunque inserisca un topic su questo argomento matematicamente si finisce x farsi scudo con la Russia.
    No,guarda che il senso del topic non l'hai capito tu!Qui si è cominciato parlando di un ben preciso eccidio,senza voler accusare o difendere nessuno.Si è cominciato parlando di un tragico fatto storico che (non sono io a dirlo ma la storia) è stato commesso da truppe germaniche.
    Poi in seguito ad alcune affermazioni io ho espresso il mio pensiero in merito e nessuno vuole farsi scudo con la Russia o con altri paesi.
    Mi sembra di aver scritto in italiano abbastanza fluibile e comèrensibile ai più;questa è la terza volta che lo dico:non ho mai affermato che ci siano eserciti buoni o cattivi,ma solo uomini imbarbariti dalla guerra.
    Tutti gli eserciti dal neolitico ad oggi hanno commesso stragi e nefandezze di ogni tipo,perchè gli eserciti non sono fatti di ideologie politiche,ma di uomini che in quanto tali sono fallaci e commettono cose che in altre situazioni non si sognerebbero di fare.
    Ora,senza presunzione di sorta,se hai qualche altra idea valida da proporci,fallo pure ma se devi ritornare pateticamente sulla Russia e la presunta accusa nei confronti dei sovietici,per favore e per diritto di cronaca nei confronti del forum e dei suoi utenti,lascia perdere.
    NESSUNO VUOLE DIFENDERE LE STRAGI DEI NAZIFASCISTI TIRANDO IN BALLO QUELLE DEI SOVIETICI!Rileggi bene i miei interventi.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato