Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: L'EGA sul telino USMCo WWII

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    L'EGA sul telino USMCo WWII

    usa48.gif


    E' un argomento questo, tra i piu' discussi tra i collezionisti di
    militaria americana WWII.Molti rimarranno del proprio parere, tuttavia
    credo che l'argomento meriti se non altro un tentativo di appprofondimento
    alla luce della vasta iconografia disponibile attualmente.Come sono nati
    i dubbi? Io lo so perché conosco chi inavvertitamente li ha provocati del
    tutto in buona fede.Il mio caro amico Armold, nel suo 'Steel Pot',volume
    pregevole sotto tutti i punti di vista, pubblicato nel 1997,pubblicando
    a pag. 141 una foto di un M.1 con telino USMCo ed EGA nero stampato
    sul frontale ha scritto:
    'Rarely if ever, was the EGA used on camouflage M1 helmet covers during
    WWII. This example, ad most encountered by collectors was probably
    added after WWII '.Non c'è dubbio che quell'EGA stampato sia
    posticcio su quel telino, ma cio' e' bastato per scatenare dal 1997
    in avanti la caccia al telino con fregio EGA falso o nella migliore
    delle ipotesi con fregio EGA del periodo Guerra di Corea, dove
    effettivamente c'è piu' documentazione di utilizzo. Da notare che
    nel 1996 Reynosa col suo 'The M-1 Helmet' giustamente ha citato
    l'utilizzo di telini USMCo con e senza EGA (piu' senza che con), ma
    ne ha giustamente illustrati due tipi, piu' grande e piu' piccolo,
    addirittura azzardando delle date inconfondibilmente WWII, e quel che
    piu' conta, originali, rispetto al modello citato da Armold.
    Ci si puo' chiedere come mai l'iconografia della 2^GM sia carente di
    foto con l'EGA sul telino:francamente non saprei, tuttavia
    qui siamo ad Iwo Jima e il Brigadiere Generale Hermle porta un
    fregio piccolo sul suo telino.Perché la porta lui e non
    gli altri? E chi lo sa? Sara' un EGA?... PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Questa e' un'immagine presa nel 1945 e si intravvede frontalmente un'EGA grande. Segue... PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Immagine scattata il 2 Febbraio 1944 a Roi Island.In primo piano si
    vede un Marine con l'EGA sul suo elmetto.
    Ne seguiranno altre, anche piu' chiare.
    Da notare, per concludere questa sera che sul pregevole volume
    francese 'Uniformes & Equipements USMC 1941-45' di Alberti & Pradier
    edito nel 2007, fa' giustamente bello spicco di sé a pagina 51
    un bellissimo Marine della Military Police con EGA sul telino, cio' a
    significare che tali autori,contrariamente ad altri, non hanno mai
    escluso la presenza di tali fregi sui telini. Pochi si', ma ci potevano essere.
    a seguire... saluti[8D]PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Io credo che la natura di quest'insegna, di colore nero, un po' sbiadita, nelle foto in bianco e nero e non nitidissime, sia facilmente confusa con la mimetizzazione; inoltre mi pare di averla vista solo dalla parte del telino a toni di marrone, mentre anche dalle foto a bianco e nero sembrerebbe che più spesso il telino fosse portato dalla parte del verde.
    Comunque allego una foto molto celbre, anch'essa di Iwo, dove sembra che i due soccorrittori abbiano l'EGA.
    Ce ne sono anche altre, ma sempre abbastanza confuse.

    P.S. il Gen. Hermle, raffigurato nella foto sopra, era il superiore "supremo" di Jardine Russel, 5^ Marine Div.


  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Piero, ho anch'io questa foto, forse un po' piu' nitida (intendo senza reticolo),pero' e' un EGA quello. L'avrei postata in seguito.
    Del resto come si puo' pretendere che una foto im B/N renda giustizia
    ad un fregio cosi' piccoplo, mimetizzato, dai colori dell'epoca?
    E' dura. Comunque ve ne sono altre (non come quella di Armold) e le
    vedremo.[ciao2]PaoloM

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    In effetti anche la copia che ho io, di quella foto, è nitida, non so perché la scansione è venuta così.
    Ero sicuro che l'avevi, tra l'altro è una foto molto nota, mi pare di averne visto perfino una versione "colorata" in giro.

    Comunque, tanto per fare un "giochino" ho provato a portare in toni di grigio la foto dell'elmetto di Russell, e mi pare che in efffetti la EGA si mimetizzi parecchio; se poi si pensa a dimensioni ridotte e foto non nitide, ecco fatto.


  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Interessantissimo!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Difatti ho fatto anch'io il tuo esperimento. E' ovvio che una foto
    in B/N non si presta molto per identificare l'EGA sul telino.Il bello e' che salvo rare eccezioni anche sui telini della Guerra di Corea
    l'EGA non si vede spesso dalle foto.Semmai su foto o filmati a colori, la cosa è piu' facile. Mi pare che esistano dei filmati di Okinawa in cui si nota meglio, ma il problema e' che ho tutte cassette VHS e quindi non avendo un fermo-immagine adeguato,per me
    la cosa e' proibitiva.Utilizzando invece i compact, la cosa e' molto
    piu' semplice,ma ci vuole un sacco di tempo per trasformarli.Vedremo.
    [ciao2]PaoloM

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    709
    Very interesting discussion gentlemen.[] The example I have has a ega stamped on the top of the cover that I took to be a Marine ownership/quality(?) stamp or meaning that it is acceptable to be used(?)....I don't know for sure...but I took it to be seperate from the rare, nice clear ega stamps seen in wartime photos and the fine photos that Paolo provides. The few examples I have held appear to have the quality control mark(for lack of a better word). Here is mine to be studied. The stamp on Piesse's fine example I took to be an original "esprit d' corp" application. Interesting discussion and thank you for your graciousness Paolo. Perhaps I have this all wrong in my mind...I don't know, but the quest for information is half the fun with this stuff! I have all your books by the way. Your helmet and Italian militaria books are the collector's bible around here.
    In Friendly Scholarship, Arditi[]
    Signori molto interessanti di discussione. L'esempio I ha ha un ega timbrato sulla parte superiore della copertura che ho preso per essere un ownership/quality(marino?) il bollo o il significato che è accettabile essere used(?)....I non sa per sicuro... ma io lo hanno preso per essere seperate dai bolli liberi rari e piacevoli di ega visti nelle foto di wartime e nelle foto fini che Paolo fornisce. I pochi esempi che ho tenuto sembrano avere la mancanza di mark(for di controllo di qualità* di parola migliore). Qui è mine da studiare. Il bollo sull'esempio I fine del Piesse ha preso per essere "un'applicazione originale di esprit la d 'corp". La discussione interessante e li ringrazia per il vostro graciousness Paolo. Forse ho questo tutto l'errato nella mia mente... che non conosco, ma la ricerca per informazione è metà* di divertimento con questo roba! Ho tutti i vostri libri a proposito. Il vostri casco e libri italiani di militaria sono la bibbia del collettore intorno qui. Nella Borsa Amichevole, Arditi[

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    709
    oops..here is the pic...This stamp in towards the crown or top of the helmet. Please excuse this Babel Fish translation.

    oops..here è il pic... questo bollo dentro verso la parte superiore o la parte superiore del casco.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato