Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: L'elmetto tedesco Gaede

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    L'elmetto tedesco Gaede

    ©640px-German_Empire_state_flag_svg.png


    "Questo elmetto è stato realizzato dal distaccamento Gaede, cosi' denominato dal nome del
    suo comandante generale Hans Gaede, nel 1915. Esso fu il primo elmetto d'acciaio sviluppato
    dalle forze tedesche nella prima guerra mondiale (1914-1918] La forma singolare , con uno
    spessore tra 5 a 7 millimetri e un peso intorno ai 2Kg,lo ha reso molto simile nella forma alla
    cervelliera francese. Quattro rivetti lo fermavano ad una imbottitura di cuoio .La piastra in
    acciaio copriva la maggior parte del fronte e si estendeva sopra il naso. Su entrambi i lati della
    piastra vi erano due piccole aperture utilizzate per collegare un sottogola in pelle. Il Gruppo
    Gaede dell'esercito imperiale fu creato il 19 settembre 1914, da parte del VII Corpo. Cinque
    giorni più tardi esso venne rinominato come il distaccamento Gaede dell'esercito.Suo primo
    ufficiale comandante, il generale Hans Gaede (1852-1916), ha iniziato la guerra come vice
    comandante del XIV corpo dell'esercito l ed ha servito sui Vosgi durante il 1915. Molti soldati
    subirono ferite alla testa, per lo più da frammenti di roccia durante i furiosi
    bombardamenti di artiglieria. Dopo aver richiesto un copricapo per sostituire il pickelhaube ,
    il distaccamento decise di sviluppare il proprio elmetto.
    Vennero considerati diversi progetti, ma alla fine il distaccamento scelse.
    L'elmetto venne prodotto nello stabilimento di artiglieria del distaccamento dell'esercito di
    Mühlhausen. Il tenente colonnello Hesse, che era capo di stato maggiore del distaccamento
    Gaede, spinse a tal punto il progetto che pago'la produzione di tasca sua. Alla fine , 1500
    elmetti furono prodotti e assegnati. Di li' a poco la la Germania iniziò a produrre il nuovo
    elmetto modello 1916.Gli elmetti "Gaede" furono tutti sostituiti e in parte rifusi.Raro trovarne
    in collezioni private."

    gaedelarge.jpg gaedealarge.jpg


    Gaede06.jpg Gaede07.jpg

    gaedeProtec222.jpg

    gaede-helm-foto-001.jpg gaede01.jpg


    Gaede_1280.jpg


    gaedeIS~1.JPG gaedeProtec21.jpg


    gaedesCA1D6LDO.jpg


    Un efficace reenactor:
    gaedeunbenannt66.jpg gaedeunbenannt77.jpg


    PaoloM

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    211
    questo è il mio caricatore aggiu001 (8).JPG002 (7).JPGntivo per il mauser 98 , trovato a verdum anni fa .

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Si, ma per favore non andiamo O.T. !PaoloM

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato