Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

Discussione: Lettera apera per Iappino

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473

    Lettera apera per Iappino

    Caro Iappino,permettimi una riflessione!
    Qualche anno fà*,quando casualmente ho scoperto le Opere del Vallo Littorio Orientale,per me è stato un amore a prima vista,come molti anni fà*,ormai,lo è stato mei confronti delle donne.
    Ho assodato chè,pur avendo molte cose in comune sono tutte diverse,con una loro ben precisa personalità*.
    Si tratta quindi di un grande piacere visitarle e piano piano scoprire i loro segreti e cercare quello che ogni singolo costruttore ha lasciato di suo dentro nell'Opera.
    Non si tratta di grandi e monumentali fortezze,imponenti ma fredde ed aninime,ma di realizzazioni quasi artigianali,dove si può scoprire l'estro dei costruttori.
    Credo che solo chi ha visitato un Opera,naturalmente con lo spirito adatto,può capirmi,ma questa è la mia visione delle cose.
    Ma tornando alle donne,già* con una è difficile cavarsela con onore.
    Cosa fai,se te ne portano quaranta o cinquanta!!
    Lo stesso,penso che valga per le foto,siano delle Opere o di altre cose.
    Sono cose uniche,sempre realizzate con il cuore,perchè svenderle all'ingrosso come i prodotti comuni?
    Ps.Questa mia nota,non vuole mettere in dubbio la tua grande competenza e la grande dispobibilità*,che per me è stata di grandissimo aiuto per le mie ricerche.
    Cordialmente Claudio

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    334
    Salve, Claudio.
    Grazie per la tua lettera, ovviamente scritta da un "innamorato nelle opere del Vallo Orientale". Condivido questa passione, molto bene descritta da te...
    Concordo pienamente che si tratta delle cose uniche. Ma non credo che sto facendo la "vendita all'ingrosso", se ti riferisci alla mia galleria fotografica del Vallo Orientale. Invece, la mia idea era di "un opera - una fotografia", e il materiale e' solo una parte che si puo' vedere sia sul mio sito, che nel sito di A. Giudici, per esempio, o certi siti Cechi.
    L'idea era di mostrare la richezza straordinaria della storia e architettura delle queste terre.
    La parola chiave qui e' "catalogare" - purtroppo, quella parola si usa anche nel commercio...
    Il Vallo Orientale e' la mia passione - cerco di condividerla con tutti gli interessati. Anche se la galleria con 207 immagini si che si puo' chiamare "esagerata"...

    Vladimir

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473
    Nessuno ha commentato,hai ragione tù.
    Sono rimasto l'ultimo dei romantici.
    Ciao[ad][ad]

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    245
    senza polemica...commento io, anche se so che questa non dovrebbe essere la sede per tali discussioni, e quindi pronto ad essere cancellato dall'amministratore....
    sono in pieno accordo con Oklahoma.
    Ultimamante seguo poco ilforum per motivi diversi. il primo è che la tesi di dottorato è vicinissima e sono un po' inritardo con i tempi che mi ero prefisso;il secondo è che mi sembra che si faccia spesso un sacco di immagini e poco contenuto.
    Mi spiego meglio con un esempio: piuttosto che vedere cento foto di un'istallazione preferirei vedere 4/5 foto ben spiegate, magari con una piantina anche schizzata, brutale, dove sono indicati i campi visuali delle foto pubblicate e sopratutto un po' di righe (il più possibile) per spiegare le particolarità* dell'opera...
    secondo me invece, ad esempio, che far vedere la foto una feritoia, bisognerebbe dire perché ha quella forma, che dimensioni ha, e indicare le sue sfaccettature tecniche.
    Quindi no alle immagini "un tanto al kg" e più teoria.
    Non vorrei essere "lecchino", ma complimenti ad harris e a stefano danese (che per altro conosco personalmente, anche se non abbiamo fai fatto "un'uscita a tre") perché sono quelli che più si impegnano a "spiegare" le cose (senza di loro sarei ancora a cercare di capire la diffewrenza tra i vari pezi di artiglieria).
    Quello che vorrei da questo forum (scusate ancora la supponenza) è più "Harris" e più "Stefano"...cioèpiù spiegazioni.
    A proposito, ancora senza polemica, interromperò la trascrizione di Fortificazione permanente contemporanea, in quanto non mi sembra che abbia riscosso successo (è quasi 20 gg che non posto e nessuno si è lamentato, il che significa, scusate l'affermazione, che non interessa). Vedremo se,dopo la tesi, avrò ancora tempo e voglia di reinserirla.

    Spero di non aver offeso nessuno, e comunque in ultima analisi, anche un contributo "prettamente" fotografico è pur sempre un contributo che alla fine deve essere apprezzato.
    Buon lavoro a tutti - a me compreso - per migliorare ancora questa stanza!

    Sinceramente senza polemica, Michele
    Michele

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Bene, anzi benissimo.
    Mi sembra proprio che l`odierna situazione prometta sviluppi + che mai interessanti.
    Prendendo come spunto alcuni degli ultimi interventi (alcuni dei quali purtroppo, inseriti in coda ad un magnifico topic dove non c`entravano x nulla), esprimo questo mio parere (personale, ovviamente) circa gli argomenti trattati e le problematiche evidenziate da alcuni utenti.
    1) Più visibilità* alle discussioni.
    Dopo averci attentamente riflettuto, sono sempre + convinto che l`idea iniziale, dell`utente Oklahoma (di separare cioè gli index dalle discussioni vere e proprie) sia davvero un ottima idea. Sto già* studiando la maniera realizzarla (ovviamente dovrò sentire prima l`amministrazione del forum, che in caso favorevole si attiverà* x tradurla in pratica. Contrariamente a ciò che alcuni pensano, i moderatori non hanno alcun potere sulla struttura del forum).
    2) Meno immagini e + teoria.
    Sono assolutamente d`accordo (nella speranza), ma assai scettico (nei fatti). Qualcuno mi accuserà* di idealismo ma sono sempre (e tale intendo restare) convinto che la partecipazione di un utente ad un forum, le modalità* della stessa, ed il contributo che egli spontaneamente decide di offrire, debbano essere (e soprattutto restare) libere.
    Decidere quanto, come, e cosa postare è un diritto personale dell`autore, diritto (che ritengo) altrettanto liberamente non condivisibile e discutibile dai terzi, ma assolutamente mai rimproverabile da essi; prendere nota che la mia posizione sulla questione "firme nelle foto" è assolutamente la stessa (e anche quella di harris se ho ben capito).
    Personalmente faccio salti di gioia quando vedo che personaggi di assoluto livello inseriscono splendidi e dettagliatissimi topic completi di cartine/foto/spiegazioni tecniche, ma sono anche contento quando vedo i neofiti che nel loro piccolo inseriscono magari soltanto una o due foto (e magari anche sfocate), o coloro che partecipano soltanto (semplicemente interessandosi, solo guardando, o magari ponendo domande), ritengo che anche a loro debba essere indirizzato un grazie... dopotutto qualcuno di loro potrebbe essere un "esperto" del futuro.
    Sono certo che a molti qui piacerebbe poter discutere su un piano di parità* con gli "esperti" che scrivono in questa sezione, ma non tutti (il sottoscritto in primis) hanno avuto il tempo, l`occasione e (soprattutto) la fortuna di diventare... così "esperti".
    Per cui: ben vengano le discussioni di "alto livello accademico", ma assoluto rispetto x il lavoro di coloro che questo "alto livello" (vuoi x lavoro, vuoi x mancanza di tempo o di esperienza) non possono garantire (e vista la maturità* dimostrata in passato, credo di poter affermare, che su questo punto non possono esserci dubbi o fraintendimenti).
    Concludo con due parole rivolte all`amico campo trincerato: non mi pare che sussistano i motivi x cancellare questo tuo intervento, del resto (correggetemi se sbaglio) l`autore del topic aveva proprio lo scopo di stimolare una (pacifica spero) discussione in questo senso; ben altra cosa è la discussione che sono stato costretto a troncare pochi giorni fa dove si è finito a discutere di tutto (e persino a far rimbalzare avanti e indietro delle fotografie!) all`interno di un report (splendido) che trattava di tutt`altro argomento.
    Voglio ricordare agli utenti che il sottoscritto è sempre disponibile a prendere in esame ogni sviluppo suscettibile (nei tempi e nei modi stabiliti dal regolamento) di migliorare e perché no di estendere la partecipazione a questa sezione, in questo senso il vostro aiuto è sempre ben accetto.
    Cordialmente. Italien.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289
    Scusatemi se mi intrometto ma mi permetto di dire la mia.
    C'è un grande assente in questa discussione ed in questo tema, anzi dei grandi assenti: gli uomini ed i reparti.
    E noto che in linea generale questa assenza è anche su molti dei siti che parlano dell'argomento.
    Eppure le fortificazioni erano presidiate da reparti e da uomini e ritengo imprescindibile l'unione opera/reparto/soldato.
    Capisco che è forse materia ancor più difficile della fortificazione, quella almeno sul terreno è rimasta, mentre gli uomini, causa l'orologio del tempo, od almeno molti di loro sono "sotto il terreno".
    Ricostruire le loro vicende e quindi quelle dei reparti è una componente fondamentale di questa tematica.

    Nel settore le mie preferenze vanno alla fortificazione NATO che difendeva i nostri confini orientali negli anni della guerra, è ovvio che c'è anche qualcosa di personale, lì sono cresciuto e lì mio padre faceva parte dei "difensori" in uniforme.
    In pratica ho visto nascere i reparti preposti a quella fortificazione ed oggi mi trovo a parlare e contattare le persone che hanno vissuto la vita di quei reparti.
    Ed è un'esperienza incredibile, spesso illuminata da conoscenze in comune e fatti di cui anch'io ho memoria.
    E lì su quel nostro traballante confine è stata più che altrove a parer mio "fatta l'Italia", soldati di ogni regione uniti dallo stesso senso del dovere.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    45
    Caro Yolly quella era solamente guerra fredda ,non c'era da diffendere nessun ideale di libertà*.Vorrei un commento da chi sa più di me di cosa ha comportato per le popolazioni locali la costruzione del vallo alpino orientale.E' da poco che mi interesso, ma grazie a oklahoma comincio ad appassionarmi in special modo dal punto di vista umano.Nessuna doveva sapere quello che si stava costruendo e la totalita degli abitanti non ne sapevano nulla.Sarei contento se qualcuna ha delle testimonianze fotografiche almeno di una opera in costruzione dell'epoca.Saluti Sil

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289
    Nel mio intervento "che difendeva i nostri confini orientali negli anni della guerra" è ovvio che manca il termine "fredda", per il resto sono completamente in disaccordo con sil perchè in quegli anni si difendeva proprio la nostra libertà* e la nostra cultura.
    Probabilmente ho qualche anno in più e conosco abbastanza a fondo l'argomento ma non voglio aprire inutili contenziosi che non porterebbero a nulla.

    L'unico suggerimento che posso dare è quello di documentarsi sui libri, incrociare e comparare le notizie, farsi un'idea ben precisa di certe cose al di là* di quello che ci viene propagandato.

  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473
    Volevo fare notare!!!!che il mio interesse è solamente ed unicamente tecnico e lo stesso credo valga per Iappino.
    I nostri complimenti vanno solo ed esclusivamente per i realizzatori delle Opere e non per i loro mandanti.
    La politica spero non entri mai in queste discussioni.
    Se dovete parlare di eroi non parlatene con me!!
    Non credo che nelle mie discussioni nè abbia mai parlato.
    Non per niente questa parte del Forum è dedicata alle Fortificazioni Militari.
    Esponiamo in questo Forum le nostre idee,ma solo per quello che riguarda costruzioni ed affini.
    Per la politica ci sono decine di altri Forum.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Festungsartillerie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto - Verona
    Messaggi
    990
    Citazione Originariamente Scritto da campo trincerato

    A proposito, ancora senza polemica, interromperò la trascrizione di Fortificazione permanente contemporanea, in quanto non mi sembra che abbia riscosso successo (è quasi 20 gg che non posto e nessuno si è lamentato, il che significa, scusate l'affermazione, che non interessa). Vedremo se,dopo la tesi, avrò ancora tempo e voglia di reinserirla.
    Io non sono di sicuro uno che interviene molto, ma una cosa voglio dirla in questa occasione: ho sempre letto con attenzione tutti i tuoi post con la trascrizione di quel testo fondamentale che è La Fortificazione Permanente, e ho apprezzato moltissimo l'impegno, credo anche decisamente gravoso, che hai portato avanti per rendere disponibile a tutti un libro così interessante e contemporaneamente di difficile reperibilità*: quindi, da parte mia, un grazie doveroso per il tuo spirito di condivisione della conoscenza. E sappi che se anche magari nessuno interviene, però ci sono quelli che apprezzano, anche se magari non si fanno sentire.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato