Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Libro: LA BATTERIA DELLO CHABERTON

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    172

    Libro: LA BATTERIA DELLO CHABERTON

    E' uscito in libreria il libro di Pier Giorgio Corino sulla più alta fortificazione militare d'Europa; La Batteria dello Chaberton.

    Il prezzo di copertina è di 22,00 euro

    Casa editrice: Elena Morea Editore

    Immagine:

    40,84Â*KB

    La spesa per l'acquisto di quest'opera è meritata; oltretutto vi sono numerose foto inedite ed una completa e dettaglia cronologia storica.

    Per coloro che sono appassionati di storia e di fortificazioni militari, è un`opera che non può mancare nella personale biblioteca.


    Immagine:

    58,52Â*KB

    Ubicazione geografica della "Batteria dello Chaberton".


    Saluti
    Domini

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    In effetti è una cosa spettacolare!
    Incredibile come siano riusciti a fare dei lavori così imponenti a quella quota e portare sù migliaia di tonnellate di materiale!!!!
    Se prima di prendere il libro volete farvi venire il languorino...
    http://www.fortechaberton.com/index.htm
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343
    Dovrebbe essere spettacolare, meriterebbe una gita sociale!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Come si è potuto notare... ho spostato la discussione (molto interessante davvero!) nell'apposita sezione.

    Saluti[innocent].
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    172
    Per chi desidera vedere in anteprima come si presenta attualmente la Batteria dello Chaberton, eccovi una serie di fotografie effettuate nell'estate del 2006 dagli amici della Sezione Cavità* Artificiali di Sanremo

    http://www.lutzweb.org/dalbum/index.php ... Chaberton/


    Saluti
    Domini

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    [^]Spettacoloso
    luciano

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Veramente impressionante.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343
    Bello davvero,
    peccato l'aspetto naturalistico/speleologico (ah, passioni di gioventù....) soverchi quello militare ma come si suol dire:
    chi si contenta ......

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    172
    Quest'anno non mi dispiacerebbe effettuare una due giorni allo Chaberton.

    L'unico problema è l'acqua, non esistono sorgenti e l'unica acqua disponibile è allo stato solido.

    Per la cronaca, circa 5 ore per arrivare sulla sommità* effettuando il percorso n. 2 dall'abitato di Claviere. E' quello più utilizzato ed è soprattutto "tranquillo".

    Saluti
    Domini

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •