Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: lieber pepi !

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863

    lieber pepi !

    cosi' scriveva nel 1916 questo k.k. schutzen , lo studio fotografico gli affida
    l'anima al signore e gli mette la baionetta sbagliata. non se la passa male
    gioca a dadi mangia e beve ,non ho capito cosa ha ricevuto in giornata ,
    e dove si trova plank.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: lieber pepi !

    Un pacchetto da 10 deca. Ormai penso che solo a Trieste si chiedano 15 deca di crudo (prosciutto) al posto di un etto e mezzo. L'indicazione del peso del pacchetto ricevuto è importante in quanto i pacchetti da spedire erano di pesi e misure predeterminati.

    Rawa Ruska
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  3. #3
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: lieber pepi !

    Citazione Originariamente Scritto da cipolletti vincenzo
    ...e gli mette la baionetta sbagliata...
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863

    Re: lieber pepi !

    ciao nik ,come hai visto la baio e' da sottufficiale, e anche da 1895 corto , per il
    mirino riportato sull'anello.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: lieber pepi !

    Le cartoline di propaganda presentano spesso dettagli uniformologici improbabili, il fotografo aveva quello che aveva, spesso la cartolina era realizzata e prodotta in Germania, dove di materiale AU non ce n'era mica tanto, allora bastava un "circa".

    Nelle foto di studio poi tanti dettagli (un berretto più bello, una baionetta più lucente, un fucile per avere l'aria da cattivo, anche il cavallo impagliato) li aggiungeva il fotografo per "imbellire" l'immagine.

    Mica conoscevano il regolamento... dovevano solo vendere.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato