Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Link - Austria e Slovenia facili facili

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Trieste
    Messaggi
    10

    Link - Austria e Slovenia facili facili

    Il Museo dei Bunker sul Passo Wurzen/Carinzia http://www.bunker.at/


    Per decenni tenuto segreto – adesso accessibile al pubblico...!

    Guerra fredda tra Est e Ovest: L`Austria costruisce una rete segreta di bunker, fortificazioni e sbarramenti. Essa è destinata a risparmiare alla piccola e neutrale repubblica alpina un attacco diretto o un transito militare.

    Anche sul Passo di Wurzen in Carinzia per decenni ci si è preparati per eventuali operazioni – per proteggere il confine e per difendere la "Zona – chiave" di Arnoldstein/Villacco. Nel 1968 (Primavera di Praga) e nel 1991 (guerra civile in Iugoslavia): allerta per l`Esercito e i soldati presidiano le loro postazioni...

    Per la prima volta nel Museo dei bunker sul Passo di Wurzen/Carinzia si possono visitare le installazioni originali dei bunker. Solo qui viene documentata e presentata in modo completo la finora segreta e ignota storia delle fortificazioni permanenti e della fanteria d`arresto austriaca (1955 - 2005).

    Comunque, sia con la famiglia, sia da soli – sia come meta straordinaria per associazioni che per escursioni scolastiche e militari: una gita in questo "mondo finora nascosto" della storia contemporanea è sicuramente un`esperienza indimenticabile.

    Non è necessario disporre di nozioni storiche o militari preliminari in quanto le nostre guide vi daranno tutte le informazioni utili in modo individuale e competente.
    Offriamo anche bibite e spuntini. Il chiosco del museo offre degli articoli interessanti sia in loco che sul sito internet http://www.bunkermuseum.at

    Scoprite l`installazione di bunker sull`area del museo di più di 11.000 mq circondata da una siepe in un impressionante giro nonché il vasto sistema di postazioni con â?¢ due torrette di carro armato CENTURION in casamatta munite di cannone anticarro da 105 mm con apposite postazioni e finta capanna;
    â?¢ sistema contraereo con mitragliatrice pesante;
    â?¢ postazioni protette e trincee di collegamento;
    â?¢ le installazioni di Comando e logistiche
    â?¢ rifugi


    L`installazione costruita tra il 1963 ed il 1995, fino al 2002 gestita dall`Esercito federale, con il suo equipaggiamento (originale) emana di per sé un fascino particolare. Gli audiovisivi, i tabelloni informativi e gli altri oggetti offrono allo stesso tempo informazioni e impressioni .

    Tra l'altro sono in esibizione quattro torrette di carri armati (M24, T34, M47 e CHARIOTEER) con i loro cannoni che una volta facevano parte di bunker, diversi tipi di sbarramenti contro le fanterie e contro i carri armati, una nave pattugliatrice del "Reggimento d`arresto DANUBIO". Questa raccolta di oggetti viene costantemente ampliata.


    Parco di storia militare a 30 minuti da Trieste http://www.prekrizane-meje.eu/eng/kje_smo/index.html

    Il monte a sudest di Pivka porta il nome PrimoŠ¾ (718 m). Il luogo stesso era abitato gia nell'era di ferro e quella romana, qui un tempo sorgeva una piccola chiesetta, consacrata a San Primo e San Feliciano. Il monte un tempo aveva una posizione strategica, dalla sua vetta si vede l'intera conca di Pivka. La posizione dominante del PrimoŠ¾ divenne molto importante tra le due guerre, quando l'esercito italiano costruì una delle più grandi fortificazioni della catena del Vallo Alpino. Alle due fortezze centrali erano subordinate quattordici minori. In questa tipica fortezza del Vallo Alpino si giunge passando per uno stretto corridoio in arcata, gli ambienti invece sono ricavati in roccia viva e levigati con calcestruzzo. Dopo la capitolazione dell'Italia, i soldati abbandonarono le fortezze e gli abitanti del vicinato raccolsero tutto l'utilizzabile. Nell'anno 1944 i tedeschi distrussero la parte orientale della fortezza di PrimoŠ¾ per evitare che gli alleati e i partigiani ne prendessero possesso. Nell'ambito del Parco della storia militare, nel maggio 2007 fu solennemente inaugurato il sentiero alle fortificazioni del Vallo Alpino sul PrimoŠ¾. Il sentiero inizia dalle vecchie caserme dell'esercito italiano, di fronte alla collezione di blindati e di artiglieria e in circa 45 minuti porta attraverso il poligono militare dismesso alle vetta del PrimoŠ¾. Il sentiero è contrassegnato con 12 tabelloni informativi con le rappresentazioni di diverse peculiarità* locali e di storia della conca di Pivka. Il sentiero è adeguato per visitatori d'ogni eta. Accessibile in ogni stagione. La visita alle fortificazioni sotterranee invece, possibile solo se accompagnati dalla guida, il sabato, domenica e festivi sino alle ore 17.
    (telefonare alcuni giorni prima per organizzare la visita) http://www.tank.pivka.si/


    Spero che queste note siano utili a coloro che eventualmente non conoscono i due siti e vogliano fare un'escursione adatta a tutti. Le informazioni riportate sono solo un copia/incolla

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: Austria e Slovenia facili facili

    Nel forum sono state postate diverse foto, relative a tutti e due i siti.
    Wurzenpass: viewtopic.php?f=84&t=6155&hilit=wurzenpass
    Pivka: viewtopic.php?f=5&t=4987&hilit=pivka
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: Austria e Slovenia facili facili

    Ciao , comunque GRAZIE per averci ricordato cosa si riesce a fare (all'estero).
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato