Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Link - CAMPANIA

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    378

    Post Link - CAMPANIA

    http://fotoalbum.virgilio.it/alice/giu.fien/
    Un link davvero interessante.Scovato per caso...spero l'appassionato sia attivo e si unisca nella nostra comunità* virtuale.Porto di Napoli e Torre del Greco sono davvero interessanti
    Marco

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: CAMPANIA

    Citazione Originariamente Scritto da Hassel75
    ...e si unisca nella nostra comunità* virtuale.
    Hai emesso un invito?
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Napoli-Salerno
    Messaggi
    60

    Re: CAMPANIA

    Citazione Originariamente Scritto da Hassel75
    http://fotoalbum.virgilio.it/alice/giu.fien/
    Un link davvero interessante.Scovato per caso...spero l'appassionato sia attivo e si unisca nella nostra comunità* virtuale.Porto di Napoli e Torre del Greco sono davvero interessanti
    sono io
    le foto le ho fatte qualche annetto fa, spero di trovare il tempo per completare il lavoro.
    grazie per averlo riportato in vita

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: CAMPANIA

    Ottimo lavoro!
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    378

    Re: CAMPANIA

    Allora mi congratulo in diretta con te.Bravo!
    Marco

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Campania
    Messaggi
    239

    Re: CAMPANIA

    Posto qui un intervento sperando che l'ottimo GF84 tenga ancora sott'occhio il topic: sto cercando di ricostruire un quadro delle difese costiere del litorale nord campano con la dislocazione dei relativi reparti, cercando informazioni ho riscontrato un "buco" e cioè un relativamente discreto numero di notizie sui settori del basso Lazio (220/221 Div. Costiera) e salernitano (222 Div. Cost.) ma poche sul settore intermedio, litorale Domitio e partenopeo (XIX C.d'A. con la 32a Brigata Cost.) e particamente nulla sugli approntamenti dell'arcipelago napoletano. Mi farebbe piacere se qualcuno avesse informazioni da condividere così da aggiornare la mappa delle installazioni e dei reparti costieri campani.
    "Il proverbio lo dice: canem in chiesa nicht fòrtuna!"

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: CAMPANIA

    Purtroppo non ho nulla, che non siano le dislocazioni di artiglierie come riportate sul libro del Clerici.
    Però ne approfitto per chiederTi se nella zona di Cuma/Licola ti rusultano appostamenti difensivi costieri, soprattutto dalle parti del famoso "antro della Sibilla"..
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Campania
    Messaggi
    239

    Re: CAMPANIA

    Per la zona di Licola sinceramente non saprei, per quel che riguarda Cuma invece ti confermo che sono ancora esistenti bunker per l'alloggiamento di artiglierie in una'area che dovrebbe essere quella della collina dell'Acropoli, anche se non sono riuscito ad individuare la zona con certezza. Sull'argomento molti anni fa è stata edita una pubblicazione che però, ahimè, sembra l'Araba Fenice.


    PS: c'è addirittura una teoria secondo la quale lo stesso antro della Sibilla sarebbe in realtà* un deposito di munizioni realizzato nel corso dell'ultima guerra........ma qui siamo alla pura immaginazione......
    "Il proverbio lo dice: canem in chiesa nicht fòrtuna!"

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Napoli-Salerno
    Messaggi
    60

    Re: CAMPANIA

    Citazione Originariamente Scritto da StatoMaggioreMVSN
    Posto qui un intervento sperando che l'ottimo GF84 tenga ancora sott'occhio il topic: sto cercando di ricostruire un quadro delle difese costiere del litorale nord campano con la dislocazione dei relativi reparti, cercando informazioni ho riscontrato un "buco" e cioè un relativamente discreto numero di notizie sui settori del basso Lazio (220/221 Div. Costiera) e salernitano (222 Div. Cost.) ma poche sul settore intermedio, litorale Domitio e partenopeo (XIX C.d'A. con la 32a Brigata Cost.) e particamente nulla sugli approntamenti dell'arcipelago napoletano. Mi farebbe piacere se qualcuno avesse informazioni da condividere così da aggiornare la mappa delle installazioni e dei reparti costieri campani.
    Finalmente un campano! Cominciavo a sentirmi solo
    Dunque, per il settore di tuo interesse ti passo le info in mio possesso:

    XXXIIa Brigata costiera (in corso di costituzione al 08/09/1943)
    Comandante: Generale Carlo Fantoni
    Sede del Comando: pressi di Villa Literno
    Presidiava il settore costiero compreso fra il Garigliano e la foce di Licola.
    Inquadrava il 16° reggimento costiero (su due battaglioni) e il 187° reggimento costiero (su tre battaglioni) e un raggruppamento di formazione di artiglierie da posizione costiera, di recente costituzione (una decina di batterie).

    Divisione di fanteria "Pasubio" (reduce dalla Russia e pressochè distrutta, era in fase di ricostituzione al 08/09/1943)
    Comandante: Generale Carlo Biglino
    Sede del Comando: Grazzanise
    Era dislocata a tergo della XXXII Brigata costiera e in particolare sulla piana del Volturno, schierata su vari caposaldi (settore di Villa Literno).
    Inquadrava i reggimenti di fanteria 79° e 80°, l'8° reggimento artiglieria da campagna ed elementi minori.

    Difesa del Porto di Napoli
    Comandante: Generale Ettore Marino
    Sede del Comando: Castel S. Elmo (NA)
    presidiava il settore compreso tra Foce Licola e Capo d'Orso e le isole di Ischia, Procida e Capri.
    Inquadrava il 117° reggimento costiero, su 3 battaglioni, ed il 151° reggimento costiero, su 2 battaglioni; una compagnia mitraglieri da posizione ed il 14° raggruppamento artiglieria GaF comprendente 17 batterie e alcuni pezzi sfusi.


    Poi ci sarebbe la mappa delle batterie costiere del golfo di Napoli riportata da Clerici: non so se posso pubblicarla qui sopra per cui se mi scrivi in privato il tuo indirizzo e-mail te la invio.

    Infine, ti segnalo una collana di libri di recentissima pubblicazione che può interessarti: http://www.threemicebooks.com/
    Trattando degli avvenimenti bellici paese per paese, città* per città*, contiene alcune informazioni molto interessanti, di quelle riscontrabili solo mediante testimonianze orali. C'è anche qualche "chicca", tipo la mappa delle postazioni sull'isola di Capri.

    Per quanto riguarda le opere difensive ancora esistenti, premetto che tutta la zona di cui stiamo parlando è per me sconosciuta.... però utilizzando la visione satellitare con informazioni lette da varie fonti ti posso dire che, in corrispondenza di alcuni incroci stradali, ci sono ancora resti di caposaldi (quelli di competenza della "Pasubio"). Così come un altro caposaldo di almeno 5 opere esiste ancora a Baia.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Napoli-Salerno
    Messaggi
    60

    Re: CAMPANIA

    Purtroppo devo comunicare che l'ultimo bunker cd. "dell'autostrada" a Torre del Greco (NA) è stato distrutto proprio oggi dalla pala meccanica a causa dei lavori di ampliamento dell'A3.
    Dopo i primi due, distrutti già* diversi mesi fa, restava quest'ultimo che rappresentava la costruzione più interessante, perchè all'epoca era inglobato proprio nel cavalcavia.
    Addio!


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato