Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Link svizzero

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    272

    Link svizzero

    Date un occhiata qua[ciao2][8D]
    HUBI HOSTESS IBI EST

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    272
    HUBI HOSTESS IBI EST

  3. #3
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    Oh...questa poi.[II]

    ...qui c'è poca "cioccolata" e Banche...Accidenti!!![)]

    Saluti BIGGET[ciao2]
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343
    Quando vedo immagini come queste non posso fare a meno di paragonare le condizioni in cui sono state volontariamente lasciate (e mantenute)le nostre strutture.
    Non si dica che hanno subito una guerra: i danni apportati dalla "maleducazione civile" (leggi: scempio gratuito, saccheggio, malagestione e abbandono) sono quasi sempre superiori a quelli sofferti per cause belliche.
    Ora non ci resta che piangere......

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Salve Harris,sono d'accordo con te per qunto riguarda l'incuria delle nostre strutture,ricorda pero' che quelle svizzere,anche quando sono in tutto od in parte visitabili,si trovano in queste condizioni perche' sono tuttora operative.Complmenti per i tuoi bellissimi servizi fotografici.Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343
    Indubbiamente anche se forse oggi non più operative sono state dismesse molto più recentemente delle nostre e pertanto meglio conservate.
    Con il mio commento intendevo agganciarmi al post per sottolineare la ns. abitudine di distruggere tutto quanto di militare viene dismesso.
    A parte rari casi le ns. costruzioni (forti, bunker, batterie, caserme) che ovviamente hanno subito i danni della guerra e gli oltraggi del tempo continuano ad essere oggetto di danneggiamento indiscriminato, asportazione, distruzione anche da parte delle stesse autorità* militari (esercitazioni a fuoco e con esplosivi) e totale abbandono o cessione ad utilizzi ben poco dignitosi (stalle quando va bene...)
    Auguratevi poi di non salire mai a bordo di una unità* da guerra della ns. marina in disarmo in attesa di alienazione: il saccheggio ed il vandalismo gratuito sono assurdi quanto vergognosi.
    Se riflettiamo, non è sopravvissuto praticamente nulla a ricordo di una delle più grandi flotte, mentre tutti gli altri paesi conservano con orgoglio e cura le tracce della propria storia militare.
    Triste ma vero.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato