Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: L'invasione di Malta

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    L'invasione di Malta

    A parte che l'invasione fu solo pianificata, sempre rimandata e mai messa in atto, le forze eventuali da mettere in campo erano:

    Corpo d'Armata di Aviosbarco (Gen. Student)
    Divisione Folgore, VII Paracadutisti tedesca e di riserva la divisione La Spezia

    XXX Corpo d'Armata (Gen. Sogno)
    Divisioni di fanteria Friuli, Livorno, Superga
    10° Raggruppamento corazzato

    XVI Corpo d'Armata (Gen. Rossi)
    Divisioni di fanteria Assietta, Napoli

    Truppe Speciali da sbarco
    Reggimento San Marco
    Gruppo Battaglioni CC.NN.
    Reparti speciali militari

    Tra questi ultimi reparti speciali qualcuno conosce le unità* coinvolte? Naturalmente parlo di reparti militari, non di unità* ausiliarie o paramilitari.

    Alfa
    Per aspera ad astra

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,616

    Re: L'invasione di Malta

    Post interessante, i reparti erano in effetti quelli e l'operazione fu più volte rimandanta.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    Re: L'invasione di Malta

    ed allora mi spieghi Battaglionespecialevvff che cosa c'entrano i pompieri con la storia militare e soprattutto con un'operazione che non fu mai attuata? hai fatto sicuramente un grande lavoro di ricerca, ma i pompieri alias vigili del fuoco non sono mai stati un corpo militare e te lo dice uno che ha almeno tre parenti stretti nel corpo.

    Alfa
    Per aspera ad astra

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,616

    Re: L'invasione di Malta

    Ha detto bene l'operazione non ci fu ed il reparto ebbe altra destinazione e fu impiegato in appoggio alle città* maggiormente bombardate. Detto questo io non ho mai scritto da nessuna parte che i vvf siano stati un corpo militare probabilmente si è equivocato. cordialità*
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: L'invasione di Malta

    Vorrei solo ricordare che,come da regolamento,è vietato:

    f) aprire thread e/o post i cui toni siano provocatori o polemici, in quanto sicura causa di liti e/o polemiche personali tra utenti e/o trattare argomenti non idonei allo spirito del forum, ovvero contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità* di altri utenti

    Detto questo,se avete dei problemi,siete pregati di risolverli in altro modo.
    Topic chiuso!

  6. #6
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648

    Re: L'invasione di Malta

    Citazione Originariamente Scritto da alfa2004
    ed allora mi spieghi Battaglionespecialevvff che cosa c'entrano i pompieri con la storia militare e soprattutto con un'operazione che non fu mai attuata? hai fatto sicuramente un grande lavoro di ricerca, ma i pompieri alias vigili del fuoco non sono mai stati un corpo militare e te lo dice uno che ha almeno tre parenti stretti nel corpo.

    Alfa
    Delle truppe speciali da sbarco il gruppo CC.NN. al comando del console Quasimodo Santi era cosi' composto:

    42° BTG. CC.NN. "M" - VICENZA
    43° BTG. CC.NN. "M" - BELLUNO
    50° BTG. CC.NN. "M" - TREVISO
    60° BTG. CC.NN. "M" - POLA
    rinforzati da:
    2 compagnia cannoni controcarro
    1 compagnia mortai da 81
    1 compagnia guastatori,
    tutte di CC.NN.

    Come alcuni di voi sanno gia,l'argomento mi sta particolarmente a cuore,avendo in collezione del materiale inerente e proveniente dalla mia famiglia.
    Non ho mai approfondito la storia di tutti i reparti che avrebbero dovuto partecipare all'operazione,ma mi sono concentrato sulla storia del gruppo CC.NN.
    Quali mansioni avessero i Vigili del Fuoco non lo so di preciso,ma posso ipotizzare che c'entrasse con le lunghe scale che servivano per scalare le scogliere dell'isola"fortezza".
    I Vigili del fuoco non erano un reparto militare,ma indossando una divisa ed essendo aggregati ad altri reparti militari per effettuare una missione di guerra,ritengo che c'entrino ed anche molto con la storia militare che hanno contribuito a scrivere.Il fatto che non indossassero le "stellette",ritengo che li renda ancor piu' meritori dell'inserimento in questo contesto.
    Per soddisfare le curiosità* che hai esposto,ti consiglio di acquistare il bel libro nato dalle ricerche e dale fatiche di Battaglionespecialevvf,collezionista e ricercatore illuminato che mette a disposizione i suoi cimeli,il suo tempo e le sue amicizie per aiutarci a comprendere meglio alcuni pezzi della nostra storia.
    Una volta letto il libro,penso potrai muovere a Battaglionespecialevvf tutte le domande e le critiche che ti saranno rimaste......
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: L'invasione di Malta

    Carissimo Legio,

    penso che hai, tra le tue cose, questo volume...

    Ciao

    FM :P
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato